Implantologia

Tutti i contenuti per categoria
tutti gli articoli

articoli

Implantoprotesi a carico immediato

L'implantologia a carico immediato consente il ripristino immediato di uno o più denti con grande confort per il paziente che può continuare a condurre la sua normale vita immediatamente dopo l’intervento, con ridottissimo disagio per la mancanza del dente o dei denti naturali.

 Implantoprotesi a carico immediato A cura del Dott. Enrico Deodato 25-05-2010

Prima di descrivere la metodica del "carico immediato" è necessario spiegare in cosa consiste la terapia implantoprotesica.

 

L’implantoprotesi è la branca odontoiatrica il cui scopo è la terapia delle edentulie (cioè della perdita/assenza dei denti), sia totali che parziali (assenza di tutti i denti/assenza di alcuni denti), mediante l’inserimento nelle ossa mascellari di radici artificiali chiamate "impianti" endoossei, sui quali vengono poi inseriti denti artificiali, preferibilmente fissi.

 

A differenza del trattamento implantoprotesico convenzionale, in cui in seguito all’inserimento dell’impianto nell’osso bisogna attendere un periodo di tempo più o meno lungo per l’inserimento di una protesi provvisoria (dai 4 ai 6 mesi), moderne filosofie permettono il posizionamento immediato della protesi provvisoria (protesi fissa entro 24-48 ore dall’intervento). L’immediato inserimento della protesi provvisoria permette al paziente di ottenere immediatamente una funzione estetica e fonetica, senza il disagio psicologico della mancanza di uno o più denti.

 

Questa tecnica, chiamata implantologia a carico immediato, consente il ripristino immediato di uno o più denti con grande confort per il paziente che può continuare a condurre la sua normale vita immediatamente dopo l’intervento, con ridottissimo disagio per la mancanza di uno o più denti naturali.

 

La filosofia del carico immediato inoltre elimina la scomodità delle protesi mobili ed rende inutile il sacrificio di sostanza dentale sana, come avviene per esempio nel caso della sostituzione dei denti mancanti con ponti che poggiano sui denti vicini. Inoltre, se l’intervento implantologico viene pianificato con la tecnica trans mucosa associata al carico immediato, il trattamento è veloce ed indolore; dopo l’intervento il dolore è limitato e può essere controllato comunque con farmaci antidolorifici.

 

L’implantologia a carico immediato è una metodica sicura, che interessa esclusivamente la parte di osso in cui viene...

leggi tutto

Chirurgia guidata

tutti i casi clinici

casi clinici

Carico immediato full mouth

Il caso proposto è di un uomo, 50 anni, affetto da grave malattia parodontale che ha compromesso irrimediabilmente la salute dei suoi denti.  Dopo attenta valutazione della Tac,
A cura del Dott. Angelo Itri

Un caso difficile

tutti i video

video

Casi prima e dopo - implantologia carico immediato

Casi Prima e Dopo Implantologia e Protesi
A cura del Dott. Emilio Mingardi

Domande

Voglio ringraziare tutti i professionisti che mi hanno risposto

Illustri dottori Buongiorno In riferimento alla mia domanda postaVi in data 3 marzo, innanzitutto voglio ringraziare tutti i(...) 07-03-2017 Risposte (2)

Ho 52 anni e avevo un ponte di sei denti tenuto da i due canini limati.

Buongiorno vorrei sapere se la clinica dove sono stato hanno agito nei migliore dei modi. Ho 52 anni e avevo un ponte di sei(...) 07-03-2017 Risposte (8)

Ho eseguito un innesto d'osso per poi inserire l'impianto stesso con vite di guarigione

Salve, Dopo aver estratto un dente il 46 per eseguire un impianto, ho eseguito un innesto d'osso per poi(...) 05-03-2017 Risposte (10)

Devo accettare l'opzione del Maryland?

Salve sono in crisi. Ho Trent'anni e ho perso un dente di latte. Facendo un ultra moderna radiografia e' emerso che sotto il dente non ce n'e' uno nuovo. Mi sono(...) 04-03-2017 Risposte (12)

E' possibile che dopo sei anni sia potuto capitare ciò nonostante la ottima integrazione ossea dell'epoca?

Illustri dottori buongiorno sono un uomo di 68 anni e sono alla prese con un problema(...) 03-03-2017 Risposte (9)

E' proprio necessario fare in anteprima queste Tac?

Buongiorno. Devo effettuare tra pochi giorni una Tac del massiccio facciale senza mezzo di contrasto, che mi è stata prescritta dall'otorino per(...) 27-01-2017 Risposte (9)

E' normale non riuscire ad infilare le protesi a distanza di 30 giorni dall'intervento?

Buongiorno. In data 23 Dicembre (un mese fa) mi sono sottoposto (in una clinica dentale) ad un intervento di(...) 20-01-2017 Risposte (13)

Ho fatto l'impianto ad un molare e dopo due giorni ha iniziato gonfiarsi la guancia

Buongiorno, ho fatto l'impianto ad un molare e dopo due giorni ha iniziato gonfiarsi la guancia. Ho preso(...) 14-12-2016 Risposte (8)

Quali rischi comporta la migrazione della vite nel seno mascellare?

Ad aprile 2015 mi è stata inserita una vite endossea per sostituire l'ultimo molare del'arcata superiore sinistra. Il dentista non(...) 02-12-2016 Risposte (7)

Da qualche anno combatto contro una parodontite che mi ha portato a dover ricorrere ad estrazioni dentarie

Buongiorno, da qualche anno combatto contro una parodontite che mi ha portato a dover(...) 24-11-2016 Risposte (15)