Menu

Domanda di igiene e prevenzione

Risposte pubblicate: 17

Ho letto che gli spazzolini elettrici sono pericolosi perché rilasciano metalli pesanti con l'uso

Scritto da Daniela / Pubblicato il
Salve, ho letto che gli spazzolini elettrici sono pericolosi perché rilasciano metalli pesanti con l'uso, come cromo e nickel. Potete far luce su questo problema e dirmi se è fondato? Saluti, Daniela
Cara Daniela, porti a suffragio di quello che dice la documentazione relativa o il documento che ha letto in quanto non mi risulta. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Gentile Daniela, non so dove abbia trovato queste informazioni che non credo abbiano un fondamento scientifico. Se è proprio sicura di quello che afferma ci faccia sapere la fonte informativa e le potremo dire se essa è attendibile. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Si legge di tutto ed anche il contrario. L'idea è curiosa e mi piacerebbe sapere, come detto dai miei colleghi, da dove proviene e chi ha interesse a divulgarle. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Spett.le Daniele non mi risulta che ci possa essere un problema del genere, sicuramente un uso sbagliato e scorretto dello spazzolino elettrico, puo' causare dei danni ai colletti e alle gengive provocando retrazioni e abrasioni

Scritto da Dott. Lorenzo Bontempelli
Correzzana (MB)

Ho riflettuto molto sulla domanda. Ma da dove arriverebbero i metalli pesanti? In bocca mette uno spazzolino costruito con gli stessi materiali di un comune spazzolino manuale, non certo il motore, che peraltro è perfettamente sigillato. Infatti non si aggiustano, quelli difettosi li sostituiscono.

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Cara Signora Daniela, si e la notte del 6 Gennaio la "Befana" vola sulla scopa!!! A parte gli scherzi Questa veramente non l'ho mai sentita, una "sparata così grossa"! Mi piacerebbe sapere da dove salta fuori! In ogni caso, non esiste niente di meglio del normalissimo spazzolino manuale, per l'igiene orale; ci sono delle pasticche colorate da sciogliere in bocca che evidenziano col loro colore la placca batterica non rimossa dallo spazzolino, spazzolino che deve essere in setole artificiali, a testa medio piccola, duro, e usato con la cosiddetta tecnica di Bass modificata, ossia orientato verso le gengive a 45° e usato con movimenti di rotazione, vibrazione e verticali che terminano con un movimento circolare deciso.è bene usare degli idropulsori che completano l'opera di igiene domiciliare e il filo interdentale, presentando nello spazio interdentale sempre una nuova parte mai usata ed abbracciando il dente come per lucidarlo! Infine esistono degli scovolini per chi avesse spazi interdentali unpo' più larghi e lo spazzolino piatto per pulire il dorso della lingua che è grande ricettacolo di placca batterica e quindi di microbi. Detto questo se poi uno è "diversamente abile" o affetto da pigrizia immane, va bene anche lo spazzolini elettrico usato però come da istruzioni allegate!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Le setole dello spazzolino sono di nylon. Se per favore ci posta il link di dove ha trovato questa notizia, sarò lieto di commentarla nel mio blog, nella sezione: cretin@te in rete.

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)

Cara Daniela chi asserisce certe cose? Mi piacerebbe leggere l'articolo, cordialmente

Scritto da Dott. Massimo Orefice
Triggiano (BA)
Massafra (TA)

Sig. Daniela, tutti gli spazzolini sono pericolosi se non usati correttamente, specialmente quelli elettrici che la pubblicità a volte li definisce raccomandati dai dentisti, anche se non si capisce mai chi sono questi dentisti. Le consiglio una visita odontoiatrica con istruzioni d’igiene dentale, date da un vero igienista dentale, solo così potrà conservare a vita i suoi preziosi denti, senza procurarsi grandi danni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Pura follia! a meno che non si faccia riferimento al problema dello smaltimento quando c'è la necessità di sostituire le batterie.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)

Gentile Daniela, se così fosse sarebbero già stati ritirati dal commercio. Gli Stati Uniti con la FDA, in particolar modo, sono molto attenti a questo tipo di problemi. Stai tranquilla e usa lo spazzolino elettrico ma di buona marca e mai i modelli base. Meglio spendere qualche decina di Euro in più e avere un buon prodotto. Dr. Riccardo Baucia

Scritto da Dott. Riccardo Baucia
Castano Primo (MI)
Cavenago di Brianza (MB)

Gentile Daniela, non mi risulta!!!!!!!Se la fonte della sua info è certa....attendiamo documentazione....grazie e buon pomeriggio

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Gentile Si.ra, non vedo come la rotazione di setole ordinate possa dar luogo alla emissione addirittura di metalli pesanti. Visto che per i dentisti gli spazzolini elettrici sono un fatto davvero importante nella pratica clinica e che il loro uso si indirizza a persone di tutte le età, le sarei grata se volesse anche citare la fonte, perché, come sponsor ORAL B, a me non risulta. Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)

Tutto può essere, ma una notizia del genere mi giunge nuova, e credo che sia altamente improbabile. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Giovanni Lacaita
Torricella (TA)

Gentile signora, come i miei colleghi hanno già risposto, se avesse comunque ancora dubbi..continui pure con lo spazzolino normale, che usato bene è inbattibile per l igene dentale. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Gilberto Urbinati
Pesaro (PU)

Cara Daniela, di notizie più o meno attendibili se ne incontrano tutti i giorni. Personalmente utilizzo spazzolini elettrici da oltre 20 anni e lo usa anche mio figlio di 6 anni. Se chi asserisce questo porta documentazione attendibile sarò lieto di modificare le mie abitudini... ma temo sia una delle solite affermazioni che lo "stregone" di turno tira fuori per darsi un po' di importanza... mentre è incontrovertibile che l'utilizzo dello spazzolino elettrico consenta a molte più persone di ottenere una igiene orale efficace. Attendo i dati e grazie per l'informazione...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)

Cara Daniela premesso il fatto che la lega cromocobalto nikel viene usata molto frequentemente in protesi e non è morto nessuno, volevo dirle che il ministero della sanità ha stabilito che nelle nuove linee guida per la prevenzione della placca e delle carie lo spazzolino elettrico è molto valido, chiaramente non quello cinese da 5 euro ma uno buono dagli 80 euro in su. distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)