Menu

Domanda di odontoiatria

Risposte pubblicate: 17

Com' è possibile che la situazione non sia migliorata dopo la devitalizzazione?

Scritto da Valentina / Pubblicato il
Buongiorno, mi chiamo Valentina e ho 21 anni. Avevo una carie al premolare sx; il mio dentista, fautore del salvataggio del dente ad ogni costo, ha una "barriera"fatta di pasta di calcio, ma poichè il dolore continuava ha deciso di devitalizzarlo. A distanza di 2 settimane questo dente mi fa ancora malissimo e il dentista, a malincuore, ha deciso di estrarlo. Mi chiedo come sia possibile che la situazione non sia migliorata dopo la devitalizzazione. La mia panoramica dentale mostra alcune rarità nella mia bocca, e il dottore mi ha detto che i premolari sono i denti con le maggiori varianti anatomiche, infatti mi ha trovato e devitalizzato 3 canali, ma a sua detta, non trova la radice palatina (mi scuso se il mio linguaggio non è tecnico). Mi chiedo, sono un caso così raro? l'estrazione è davvero l'ultima spiaggia? Vi ringrazio anticipatamente e mi scuso per il disturbo
Gentile Valentina, dalla sua descrizione sembrerebbe trattarsi non del premolare quanto del molare superiore ed, in ogni caso, non conoscendo il caso clinico, non è possibile darle una risposta professionalmente corretta anche se i tentativi di salvare il suo molare da parte di un endodontista esperto potrebbero esserci. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Mi sembra molto improbabile che un premolare superiore presenti 3 canali + uno ulteriore non reperito, credo che stiamo parlando piuttosto del primo molare superiore.... di solito il canale palatino è di reperimento piuttosto semplice, si possono avere piuttosto dei problemi nel reperire il secondo canale mesiovestibolare, comunque è impossibile dare qualsiasi valutazione oggettiva in mancanza di rx endorali. L'estrazione è obbligatoria solo in caso di grave danno parodontale, diversamente il collega può valutare di riferirla in consulenza a uno specialista in endodonzia, meglio se un socio attivo della SIE, ce ne sono svariati nella sua città e dintorni.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Balocco
Paruzzaro (NO)

Cara Valentina, con molta probabilità si tratta di un molare superiore con una variante complessa dell'anatomia radicolare. Con gli strumenti e le tecniche oggi che abbiamo a disposizione è difficile che un dente non riesca ad essere salvato con la terapia canalare. Andrebbe ritrattato con pazienza. Cordiali Saluti

Scritto da Dott. Giuseppe Cerbone
Afragola (NA)

Temo che ci siano stati problemi nella cura. Io proverei a salvarlo ad ogni costo. Si opponga alla estrazione, ha solo 21 anni..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

valentina101111.jpg
Cara Signora Valentina, concordo con quanto detto dal Collega Balocco, ma senza andare a disturbare la Società Italiana di Endodonzia, basta un Odontoiatra qualsiasi che sappia fare la sua Professione con Cultura e Perizia. La patologia che ha è comunissima e risolvibilissima. Ma lo ha estratto o no? Perchè non è chiaro. Se non fosse stato estratto non lo faccia estrarre e vada a farsi visitare da un Dentista di chiara fama e notorietà, segua il sentito dire della gente, amici, parenti. Le lascio una foto di denti salvati con patologie veramente gravi e complesse e che erano stati dichiarati insalvabili; il suo problema è indubbiamente più semplice!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Gentile Sig.ra Valentina, se il suo dentista non è riuscito a trovare il canale palatino è ovvio che il dente (che probabilmente è il primo molare e non il premolare) continui ad essere dolente. Le sconsiglio di toglierlo, alla sua età bisogna cercare di salvare i denti, non toglierli. Una soluzione potrebbe essere di recarsi da un endodonzista puro, sono sicuro che nelle sue mani il caso potrà essere risolto con successo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Gentma Valrntina, penso si tratti di un molare e, prima di procedere all'estrazione, insista perchè venga fatto il possibile per salvare il suo dente. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Non faccia assolutamente estrarre il molare, si affidi alle cure di un dentista con esperienza endodontica.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Cara Valentina, concordo con i colleghi e penso che si tratti di un molare piuttosto che di un premolare . Comunque si dovrebbe vedere almeno una radiografia per capire la situazione e cercare di fare il possibile per non estrarre un molare in una ragazza della sua età.

Scritto da Dott.ssa Alessandra Schiroli
Genova (GE)

prem-3-rad-(2).jpg
Salve Valentina, credo sia il caso di far ritrattare il dente piuttosto che estrarlo. cordialmente, Gianluigi Renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Cara Valentina, poca importanza ha il fatto se si tratta di premolare o molare, prima di arrivare ad una decisione e una terapia così radicale, chieda al suo dentista la possibilità di chiedere una consulenza da un esperto endodontista per valutare ed eventualmente risolvere il problema. Su Genova ci sono tanti colleghi che si occupano di endodonzia conosciuti come bravissimi professionisti. Consulti il sito della S.i.e.(soc. ital. endodonzia) troverà un elenco di endodontisti divisi per regione e provincia. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Cara Valentina, è molto difficile dare giudizi senza conoscere la sua situazione clinica, ciononostante è raro dover estrarre un dente alla sua eta' se non gravemente compromesso. Insista con il suo dentista perchè la affidi ad un medico esperto di endodonzia che, lavorando magari con il microscopio, possa trovare il canale che manca all' appello.....auguri Maria Majolino

Scritto da Dott.ssa Maria Majolino
Genova (GE)

Sig. Valentina, controlli, se chi aveva operato su di lei è iscritto all'ordine dei medici, se così fosse probabilmente l'estrazione, è davvero l'ultima spiaggia.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Cara Sig.ra Valentina, non si periti a "disturbare" i soci attivi della SIE... Se vuole un bravo Endodontista quello è il posto più sicuro in cui può trovare l'indirizzo che cerca. NON SI FACCIA TOGLIERE ALCUN DENTE, premolare o molare che sia. E' pura follia e grande presunzione decidere di togliere un dente ad una paziente della sua età (ma neanche ad una novantenne!!!) solo perché non si riesce a trovare un canale. Se il suo dentista non trova un canale, lei cerchi e trovi un altro dentista. La invito di nuovo a visitare il sito della Società Italiana di Endodonzia www.endodonzia.it e comunque eviti di andare da qualcuno che devitalizza i denti senza usare la diga di gomma. Chi lo fa mette a serio rischio la vita del paziente. Cari saluti e auguri. DR. Arnaldo Castellucci
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Arnaldo Castellucci
Firenze (FI)

cara Valentina, normalmente i denti di persone giovani sono abbastanza semplici da curare poichè hanno i canali più ampi. tuttavia esistono variabili anatomiche meno comuni o condizioni particolari (ad esempio la presenza di pulpoliti, cioè di "calcoli" della polpa del dente) che rendono più difficile la cura. in questi casi affidarsi ad un endodontista "appassionato" ed attrezzato può fare la differenza poichè cure molto difficili per un dentista generico se affrontate in microscopia da un endodontista possono andare incontro frequentemente ad un successo. La SIE è senz'altro un buon riferimento (così come l'AIOM, cioè l'accademia italiana di odontoiatria microscopica). sono società scientifiche sulla cui serietà posso garantire personalmente, visto che sono iscritto ad entrambe da molti anni. In ogni caso anche una semplice ricerca in internet con le chiavi "odontoiatria microscopica" "endodonzia" "Liguria" credo possa aiutarLa nella ricerca. L'estrazione di un dente dovrebbe sempre essere una soluzione "estrema" cui arrivare più tardi possibile...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)

Prima di fare estrarre il dente dovrebbe avere una spiegazione esauriente sulla impossibilità reale di conservare il dente in questione, se ciò non fosse possibile si rechi da un altro dentista per un consulto prediliga per questo nuovo consulto un dentista specialista o un odontoiatra evitando se possibile ambulatori medici con coesistenza di figure non legalmente addette ai lavori

Scritto da Dott. Bruno Pacilio
Pontecorvo (FR)

Valuti il parere anche di un altro dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)