Menu

Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 19

12 anni sono ormai troppi per poter modificare sensibilmente ed in modo permanente il palato ?

Scritto da elena / Pubblicato il
Buongiorno, ho una figlia di 12 anni alla quale hanno consigliato un espansore del palato e successivi apparecchi per i denti e poi di contenimento. Il mio dubbio è: 12 anni sono ormai troppi per poter modificare sensibilmente ed in modo permanente il palato? grazie molte. Elena
Gentile Sig.ra Elena, trattandosi di una fanciulla, temo proprio di sì ma comunque ne parli con il suo ortodontista che attraverso esami radiografici le dirà se è ancora nei limiti per poter espandere il palato. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

I pazienti di sesso femminile, passato il picco prepubere ed il conseguente menarca si vedono ridurre sensibilmente le possibilità di correzione ortopedica delle ossa mascellari, ma ritengo che non tutto sia perduto. Bisogna ovviamente valutare sua figlia in che stato sia e quale ovviamente sia il grado di correzione da eseguire, e solo allora si potranno azzardare previsioni. Se il collega si è sbilanciato con una terapia è perchè la pensa così, ma non perdete ulteriore tempo. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

Cara Signora Elena, si è risposta da sola. Tuttavia solo con una visita completa Ortodontica costituita da un ceck up ortodontico con cefalometria si potrà rispondere in modo professionale e completo alla sua domanda!Per l'espansore del palato, è efficace come terapia ortopedica prima che avvenga la "saldatura" delle suture ossee pterigo-mascellari processo che avviene intorno ai 7 anni circa e anche prima! In ogni caso prima che sia terminata la crescita scheletrica prima quindi dei 18 anni con elasticità perchè l'età scheletrica non corrisponde sempre a quella cronologica. Basta fare una Rx del polso e della mano e controllare i nuclei di ossificazione per conoscere l'età scheletrica! All'età di 12 anni, forse l'Ortodontista si accontenta di avere un falso allargamento con spostamento dell'asse dei denti inclinandoli vestibolarmente e alterando così però l'occlusione e tutta la fisiologia miofunzionale ed articolare delle sue ATM. Ritengo che Ortodonzia e Chirurgia Ortopedica, combinate e4d intrecciate possano fare molto. Rimanendo inteso che la certezza della terapia l'ha solo con una Diagnosi che le ho già spiegato come si deve fare! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Salve, se il suo ortodontista le ha consigliato un espansore probabilmente avrà valutato la situazione di sua figlia. Se la crescita non è ultimata e la sutura palatina non si è ancora saldata potrebbe funzionare anche a 12 anni.

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Gentma Sigra Elena, se la saldatura delle ossa mascellari non è ancora avvenuta, cosa che può valutare solo l'ortodonzista che la cura, l'espansore potrebbe dare un buon risultato. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Sig. Elena, l'età anagrafica potrebbe non corrispondere a quella scheletrica, è sufficiente eseguire una semplice RX polso per stabilire l'età scheletrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Dal momento che in gioco ci sono molti altri fattori (assieme ai denti, anche ossa muscoli articolazione engramma dei comandi cerebrali nel ciclo della masticazione etc etc) io credo che se la bimba si dedica ad un apparecchio funzionale, l'età non è eccessiva. Ne ho risolti molti così.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Se l'età scheletrica corrisponde a quella anagrafica, (vedi rx polso) allora vuol dire che le ossa mascellari stanno iniziando LENTAMENTE a saldarsi. Ciò non toglie che si possa ancora intervenire. Nel mio studio ho effettuato disgiunzioni palatali anche a ragazzi e ragazze molto più grandi. Basta solo sapere ESATTAMENTE quello che si fa, ed agire con la massima cautela.

Scritto da Dott. Alberto Ricciardi
Trebisacce (CS)

Gentile signora come consigliato dal dott.Petti una rx del polso aiuta e di molto questa valutazione , poi le posso affermare di aver più volte aperto suture palatali anche in ragazzi di 14 anni. importante sono gli appoggi su i molari e premolari del diastasatore e il controllo radiografico per vedere se c'è stata la "frattura" della sutura dopo i primi giorni della espansione.

Scritto da Dott. Giuseppe Barone
Anzio (RM)

Gentile Elena, dipende da molti fattori (crescita ossea, stato ormonale, ecc..).Se sono tutte a favore, la sutura palatina è aperta e si può ottenere un buon risultato. Comunque se il suo dentista glielo ha proposto vuol dire che si può fare. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)

Gentile Signora, se lo specialista che ha visitato sua figlia le ha consigliato di aumentare il diametro trasverso del palato certamente avrà avuto modo di fare delle valutazioni preliminari. Esiste uno studio delle vertebre cervicali che consente di effettuare uno studio preciso, rapido ed efficace per determinare il grado di maturazione scheletrica. Si affidi con fiducia allo specialista.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Sicuramente è un po' troppo avanti con l'età, ma sarebbe meglio valutare il suo caso con un ortodonzista che abbia la possibilità di visitare direttamente sua figlia.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)

Gentile sig ra, è raro che a 12 anni non si riesca ad aprire la sutura mediana del palato. Segua quindi le indicazioni del suo ortodontista e non perda tempo. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Gentile Signora, è utile a questa età fare anche una radiografia della mano (presenza o meno di un ossicino rotondo detto sesamoide) e stabilire, insieme al suo ortodonzista, l'avvenuta o meno maturazione scheletrica.

Scritto da Dott. Salvatore Gallina
Palermo (PA)

Gentile Sig.ra Elena, di per se l'età anagrafica non vuol dire nulla. Dipende tutto in che fase dello sviluppo fisiologico è sua figlia. Se ormai la crescita è alla fine ci sono scarse probabilità di avere una espansione. Personalmente ho avuto espansioni importanti anche in bambine di 12 anni, però è stata fatta un'attenta valutazione del caso prima di iniziare la terapia. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Prima di rispondere alla sua domanda sarebbe necessario un esame clinico accurato nonché la valutazione diagnostica di specifici esami radiografici e strumentali. In ogni caso ritengo che agendo correttamente con apparecchio fisso, all'età di 12 anni sia pressoché certa la possibilità di un'espansione del palato nella totalità dei casi . Cordialmente Prof. Dott. Russo Ciro Odontoiatra Specialista in Ortognatodonzia.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Certo lo sviluppo scheletrico potrebbe essere già avanzato ma direi che il tempo è ancora a favore di sua figlia per cui sia ottimista, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Cara signora direi che a 12 anni un espansore palatale può ancora funzionare !Come già detto dai colleghi occorre una valutazione accurata, ma direi che se il collega le ha proposto questo tipo di trattamento sicuramente ha fatto tutte le sue valutazioni!

Scritto da Dott.ssa Alessandra Schiroli
Genova (GE)

Spetta all'ortodonzista decidere se ha senso o meno questo tipo di intervento

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)