Menu

Domanda di corone

Risposte pubblicate: 12

Sto facendo un intervento di ortodonzia per migliorare l'occlusione

Scritto da Maria / Pubblicato il
Buongiorno, sono una signora di mezza età, sto facendo un intervento di ortodonzia per migliorare l'occlusione. Alla fine del trattamento, tra le altre cose, dovranno essere rimodellate (nell'ambito di un 'rialzo occlusale'), oppure rifatte, un paio di corone preesistenti... secondo voi è possibile scementarle senza che si rompano, anche quella con perno - moncone interno? Vi ringrazio se mi potete dare un parere. Maria
Cara Signora Maria, questo parere, se vuole un parere corretto e professionale glielo può dare solo il suo Dentista che conosce la sua situazione clinica, Ha 48 anni, quindi un'età giovane ma già da un pezzo "saggia". La prego di usare questa saggezza e capire che non si può rispondere coscienziosamente a questa domanda senza visitarla. In linea di massima, comunque, direi di no, direi che le corone vanno "tagliate" se la preparazione protesica è stata fatta bene e le corone anche, per cui hanno una buona ritenzione. In ogni caso una piccola prova, ma fatta bene per non correre il rischio di fratturarle, con l'estrattore di corone protesiche la farei, non si sa mai, prima di tagliarle! Non conoscendo la sua clinica! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

La rimozione di corone in ceramica senza deteriorarle o meglio senza rischiare danni al moncone devitale sottostante è molto rischiosa. Il suo dentista, che conosce bene la sua situazione clinica, potrà consigliarla al meglio. Ritengo comunque in linea di massima che la cosa migliore sia il rifacimento del lavoro ex novo: infatti anche ammesso che la corona venga via una correzione della ceramica, ovvero una nuova cottura di modifica, può creare difetti di difficile predicibilità sul lavoro.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Sig. Maria, lei affronta un’ortodonzia in età adulta per migliorare l'occlusione che sono cure complesse non semplici e pretende che le siano rappezzate delle corone in ceramica, con i rischi di inficiare le corrette cure svolte. Le vecchie corone si tagliano e si rifanno senza rischi di frantumare monconi o rompere perni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Maria, si tratta di una valutazione che solo il suo dentista potrà verificare. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Talvolta è possibile, si fa qualche tentativo e se non possibile si tagliano onde evitare danno ai perni e radici, cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Signora, quello che chiede è paragonabile all'aver acquistato un'automobile nuova a cui vuole mettere le gomme della vecchia...!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Gent. Sig. ra Maria, togliere delle corone fatte a regola d'arte è molto difficile. Il problema però è un altro: dopo? Lo spessore della ceramica diventa incongruo ed andrà in contro nel tempo a sicura frattura. Il consiglio che posso darle che le corone vanno rifatte. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Gentile sig.Maria, anzitutto perché si definisce una "signora di mezza età", lei è una signora adulta e giovane! Venendo alla sua domanda, le corone possono essere asportate mediante martelletto, ma il più delle volte per evitare di rompere il dente è necessario taglierle con una fresa, questo è il motivo per cui bisogna rifare poi le corone. Molti auguri, e continui a migliorarsi!

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)

Signora, il suo dentista farà certamente tutto il possibile per decementare integre le vecchie corone protesiche (da quanto tempo le ha fatte?). Consideri però che, quasi certamente, queste andranno rifatte daccapo, per adeguarle alla nuova occlusione. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)

Estremamente rischioso e per nulla conveniente.

Scritto da Dott. Riccardo Baucia
Castano Primo (MI)
Cavenago di Brianza (MB)

Gentile sig.ra Maria, per rispondere al suo quesito le dico che è possibile decementare delle vecchie corone, ma dal punto di vista pratico si corrono dei rischi quali, in primis, frattura della ceramica e frattura del moncone sottostante. E' importante anche sapere se il moncone sottostante alla corona è vitale perchè in tal caso il rischio di frattura dello stesso è molto diminuito. Uscendo comunque dal nocciolo della sua domanda ed entrando nel merito del suo caso la cosa migliore è quella di rifare le protesi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Barassi
Torremaggiore (FG)

Cara Maria in linea teorica sarebbe anche possibile ma chi glie lo fa fare di rischiare quando può tranquillamente tagliarle perchè le deve rifare? distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)