Menu

Domanda di corone

Risposte pubblicate: 13

Ho una corona in ceramica-metallo sul molare devitalizzato

Scritto da federico / Pubblicato il
Salve dottori sono Federico e ho 38 anni, volevo un informazione. Ho una corona in ceramica-metallo sul molare devitalizzato messa circa 5 mesi fa, siccome da quando mi è stata messa la corona ho notato che toccava nella chiusura dei denti leggermente di piu con l'antagonista rispetto agl'altri denti. Il mio dentista levigandomela un pò, mi ha risolto il problema, ma dallo specchio ho visto che mi è uscito un puntino del metallo sottostante, esteticamente non è un problema ma posso stare tranquillo o devo preoccuparmi? distinti saluti sign.Federico
Ho una corona in ceramica-metallo sul molare devitalizzato
Caro Signor Federico, può stare tranquillo. Il suo Dentista ha semplicemente fatto quello che doveva fare, ossia un piccolo molaggio selettivo del precontatto della corona col dente antagonista. Evidentemente in quel punto lo spessore della ceramica era tale da far trasparire il metallo (che le auguro sia lega preziosa aurea). Se non le crea problemi estetici. Stia tranquilla il suo Dentista avrà certamente provveduto a raccordare questa piccola esposizione con la ceramica circostante e a rilucidare il tutto!Legga su questo portale, cliccando sul mio nome ed entrando nelle pubblicazioni ed articoli, l'articolo mio e di mia figlia Claudia : Le protesi dentali fisse Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Gentile Federico, il piccolo ritocco eseguito dal suo dentista non le provoca alcun problema se non l'estetica ma mi sembra di capire che quest'ultima per lei non è motivo di preoccupazione pertanto può stare assolutamente tranquillo. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Gentile Federico, può stare tranquillo! Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Come hanno appena esposto i miei colleghi, non esiste alcun problema in ordine al ritocco effettuato dal collega, il difetto estetico, se non crea alcun imbarazzo può essere benissimo tollerato.

Scritto da Dott. Antonino Albanese
Palermo (PA)

Sig. Federico, può stare tranquillo, se ci fossero fratture future, sicuramente il suo odontoiatra saprà porre rimedio.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Sig. Federico, il puntino che vede è il metallo sottostante alla ceramica della corona. Quando il rivestimento in ceramica è sottile è possibile che livellando i precontatti emerga. Non dovrebbe succedere, perché la corona mediamente è provata almeno tre volte prima della cementazione definitiva. Faccia comunque attenzione, perché nel corso del tempo può sentirlo toccare ancora. Torni per una visita di controllo. Auguri

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)

L'unico limite è quello estetico, se per lei non è importante può conviverci.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Gentile Sig. Federico, non si preoccupi il puntino che vede non è altro che la lega preziosa della sottostruttura. Dal punto di vista funzionale non ci sono problemi; chieda piuttosto al suo dentista se la cementazione è definitiva o provvisoria. Qualora fosse provvisoria, se lo spessore del metallo lo permette, si può rimuovere la corona e l'odontotecnico può porvi rimedio rimuovendo metallo e aggiungendo ceramica solo al fine di migliorare l'estetica senza indebolire la protesi. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luca Baucia
Cavenago di Brianza (MB)
Milano (MI)

Non dovrebbe avere particolari problemi se non estetici. Faccia delle visite di controllo dal suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Paolo Vavassori
Stezzano (BG)

Gentile Federico, la puntina metallica che vede non ha nessuna interferenza con la durata e la tenuta della corona e non è importante se non per l'aspetto estetico a cui lei giustamente a questo punto non da molta importanza. Se non si frattura ulteriormente la corona potrà restare in sede per lunghi anni. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)

Gent. Sig., Se secondo gli altri colleghi che le hanno risposto prima di me lei non corre nessun rischio se non quello estetico viva tranquillo, ma io la penso diversamente.Prima cosa: il ritocco non è stato poi così leggero tant'è che quello che vede è il metallo della sottostruttura. Secondo: quello rappresenta un punto di debolezza della parte ceramica e, se in un domani la ceramica dovesse rompersi, certamente partirà dal quel piccolo puntino. Auguri

Scritto da Dott. Riccardo Baucia
Castano Primo (MI)
Cavenago di Brianza (MB)

Potrebbe non avere alcun disturbo futuro ma potrebbe anche verificarsi, sebbene ciò accada raramente, una perforazione della capsula nel punto in cui è stata ritoccata. La possibilità di questa evenienza dipende dallo spessore residuo del metallo nel punto ritoccato, dal tipo di lega impiegata ed anche dall'entità dei carichi masticatori, oltre che dall'esistenza o meno di eventuali parafunzioni. Cordialmente.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Caro Federico molto probabilmente il suo dente è stato molto tempo rotto o monconizzato ed è estruso un po' purtroppo lo spazio per la corona non era moltissimo e quindi se c'era un precontatto il dentista ha dovuto eliminare quel poco di ceramica che copriva il metallo, non si preoccupi, distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)