Menu

Domanda di denti del giudizio

Risposte pubblicate: 23

Volevo un parere sui miei due ottavi inclusi e se è necessaria l'estrazione

Scritto da Angelo / Pubblicato il
Salve a tutti, sono stato dal mio nuovo dentista che mi ha effettuato una pulizia, dopo la constatazione di qualche piccola carie mi ha prescritto un RX OPR che ho allegato, dalla quale si notano i due ottavi completamente inclusi. Premetto che ho 28 anni e che in generale i denti non mi hanno mai dato nessun tipo di fastidio. Volevo un parere generale prima di andare dal mio dentista sui due ottavi inclusi e se è necessaria l'estrazione. Grazie anticipatamente.
Volevo un parere sui miei due ottavi inclusi e se è necessaria l'estrazione
Caro Signor Angelo, sono da estrarre entrambi perchè stanno danneggiando la parte distale dei settimi che sono davanti. Attenzione però che hanno stretti rapporti il superiore con il pavimento del seno mascellare e l'inferiore, abbastanza con il canale alveolare inferiore e dalla posizione con il nervo linguale inferiore ovviamente DX. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Gentile Angelo, è sicuramente consigliata l'estrazione dei due denti del giudizio inclusi che, almeno dalla semplice radiografia, non dovrebbe essere molto complicata. E' comunque necessario procedere ad una visita accurata ed ad una attenta valutazione. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Dalla radiografia non è chiaramente evidenziabile se si tratti di inclusione completa o di semi inclusione con comunicazione con la cavità orale. In quest'ultimo caso l'estrazione è cpnsigliabile. Nel caso invece si tratti di inclusione completa e senza sintomi soggettivi, l'estrazione è solamente opzionale per prevenire eventuali complicazioni

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

L'inferiore destro rischia di danneggiarle il secondo molare. Il superiore destro idem. L'inferiore sinistro le porterà ad ascessi ricorrenti per la posizione ed il superiore sinistro dovrà essere estratto necessariamente dopo l'estrazione dell'inferiore per evitare problemi occlusali. C'è l'indicazione netta ad estrarre tutti i denti del giudizio.

Scritto da Dott. Ernesto Bruschi
Frosinone (FR)

Le estrazioni sono consigliate per scongiurare problemi parodontali agli elementi vicini.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Caro sig. Angelo l'estrazione degli ottavi inclusi è un intervento di routine. Stia tranquillo e si affidi alle mani esperte del suo dentista, è comunque necessario toglierli per evitare problemi in futuro, potrebbe cariarsi la parte distale dei settimi o presentarsi problemi parodontali. Auguri

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Rocchi
Roma (RM)

Salve Angelo. Concordo per l'estrazione.

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

Salve, dato lo stretto rapporto con gli elementi mesiali concordo con l'estrazione dei due ottavi inclusi.

Scritto da Dott. Francesco Fusaro
Torino (TO)
AOSTA (AO)

Sono favorevole all'estrazione dei due ottavi, perchè potrebbero causare problemi ai denti vicini (i settimi), che già sembrano avere piccole zone di decalcificazione al di sotto della giunzione amelocementizia. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)

Egr. signor Angelo, anch'io sono del parere di estrarre i suoi denti del giudizio che le stanno creando problemi a quelli vicini. Se la panoramica è identica quella che vediamo e non è stata danneggiata dall' inserimento nella domanda, chieda di rifarla. Auguri

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Sig. Angelo, la sola OPT non è sufficiente per definire se esistono le indicazioni all'avulsione, occorre anche la visita clinica per darle una corretta risposta.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Sig. Angelo, la sola OPT non è sufficiente per definire se esistono le indicazioni all'avulsione, occorre anche la visita clinica per darle una corretta risposta.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

L'estrazione dei denti del giudizio, è una cosa da valutare attentamente mettendo sui due piatti della bilancia costi e benefici. Se il suo è un dentista vero ed abilitato, e le ha fatto già la sua diagnosi, dopo la visita e la sua valutazione, o si fida e li toglie o cambia dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

L'inferiore deve essere estratto perché ha già compromesso il sostegno parodontale distale del molare che lo precede. Il superiore, a mio avviso, non necessita di estrazione perché non sta determinando alcun tipo di danno ai denti limitrofi, che hanno u supporto parodontale adeguato.

Scritto da Dott. Luca Boschini
Rimini (RN)

Gentile Angelo, le avulsioni degli ottavi sono consigliabili anche in assenza di sintomi soggettivi al fine di evitare disturbi successivi nel tempo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Caro sig. Angelo, dall'RX si vedono problematiche future a carico del 47, distalmente e a carico del 38 che potrebbe avere una pericoronite distalmente che in genere sfocia in paradontite con ascessualizzazione. Per primo estrarrei il 48 con riempimento dell'alveolo post estrattivo con materiale che favorisce la ricrescita ossea distale al 47 (PRGF Oo altri...) Poi estrarrei il 38, seguito dall'estrazione del 28. Lascerei stare il 18 che sembra essere il più innocuo.(SUPERIRE DX). Dott. Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)

Caro sig. Angelo, mi sembra che sia abbastanza urgente estrarre l' inferiore che sembra stia compromettendo il parodonto ( tessuti di sostegno) del vicino settimo. Per quanto riguarda il superiore la radiografia non mi chiarisce tutti i dubbi sulla necessita' dell' estrazione. Consideri che valutata meglio la loro posizione ( anche con una tac ) si possono estrarre anche in un' unica seduta, con minore disagio per lei che non dovra' sottoporsi a due sedute chirurgiche. Cordiali saluti e in bocca al lupo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Anna Bilotta
Cetraro (CS)

Salve Sig Angelo Concordo anch'io con quanto scritto dai miei colleghi: sono necessarie le estrazioni di tutti e 4 gli ottavi anche in assenza di sintomatologia. Di 28 e 38 per motivi gnatologici e occlusali e di 48 e 18 per scongiurare problemi parodontali ( è già presente un notevole riassorbimento osseo a distale della corona di 47, a causa della semiinclusione ossea di 48) a carico dei settimi inferiori. Cordialmente Dott.ssa Graziella Cuccuru Bosa

Scritto da Dott.ssa Graziella Cuccuru
Bosa (OR)

Io ritengo che il dente del giudizio inferiore destro debba essere rimosso perchè potrebbe danneggiare irreparabilmente il molare vicino. Il dente del giudizio inferiore sinistro e i denti del giudizio superiori può anche non estrarli a meno che non ci sia un problema occlusale e quindi gnatologico. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Leonardo Resta
Gioia del Colle (BA)

Sicuramente i due ottavi di destra, completamente inclusi, andrebbero rimossi anche per evitare possibili danni/lesioni ai settimi precedenti. Per i molari di sinistra, invece, se completamente erotti e totalmente asintomatici si potrebbe anche procrastinare o evitare l'eventuale estrazione. Cordialmente.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Oltre alle cose giuste dette dai colleghi le propongo una riflessione. Per adesso non faccia niente ed esegua una RX all'anno. Appena avrà sintomi o dalla RX si noterà qualcosa di diverso o lesioni ai settimi valuti col suo dentista l'estrazione dei settimi stessi. Le dico ciò perchè la situazione attuale potrebbe rimanere stabile per anni senza darle problemi. Se invece decide adesso di estrarre gli ottavi (cosa non alla portata di tutti e non semplicissima) si ritroverà con una carenza di osso in una zona vicina ai settimi con tutti i potenziali rischi parodontali che ciò comporta. Se in futuro deciderà di estrarre i settimi gli ottavi, liberati, andranno ad occupare la posizione dei settimi e non avrà perdita di osso. Consideri che la sua situazione è molto frequente e quegli ottavi possono rimanere così fermi per decenni.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Barassi
Torremaggiore (FG)

Caro Angelo indubbiamente l'inferiore è da estrarre perchè oltre a essere in posizione orizzontale può provocare un infezione da un momento all'altro, il superiore può essere lasciato anche dov'è, tuttavia io lo toglierei in quanto privo di funzione... distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Da quanto si nota dalla radiografia, i due ottavi di destra vanno assolutamente estratti perchè altrimenti rischiano di compromettere seriamente i settimi, contro cui poggiano. Caldamente consigliata una TAC, per valutare con precisione i rapporti tra i denti e le strutture anatomiche adiacenti!

Scritto da Dott. Fausto Fumi
Trieste (TS)