Menu

Domanda di denti del giudizio

Risposte pubblicate: 21

Estrazione dente del giudizio spezzato 2mesi prima e con carie profonda

Scritto da adriano / Pubblicato il
Buongiorno, 1 settimana fa sono andato dal dentista per l'estrazione di un dente del giudizio inferiore dx in quanto si era spezzato 2 mesi fa e aveva una carie molto profonda. Ebbene, nonostante l'anestesia, appena raggiunto il nervo sono letteralmnete saltato dal dolore. Ha deciso di devitalizzarlo con una pasta che dovrebbe uccidere il nervo. tra breve dovrei tornare per l'estrazione. Ho paura che l'estrazione non sarà indolore. Inoltre, il dentista non avrebbe dovuto sincerarsi delle condizioni del dente (es. radiografia) prima di iniziare l'estrazione la settimana scorsa? Grazie Adriano
Sig. Adriano, non ritengo molto idonee le procedure del suo odontoiatra, le consiglio, al più presto di contattare un altro odontoiatra, anche del nostro portale, che sicuramente le praticherà la giusta anestesia e le cure del caso, rendendole l'estrazione quasi indolore. Dott. Ruffoni Diego

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Quanto da lei raccontato sig. Adriano è quantomeno il più inusuale che potrebbe capitare, anche se non dovrebbe. Tentare di devitalizzare un dente,  non riuscirci e quindi estrarlo, ma mai ho sentito del contrario; detto questo non posso che concordare con il collega e amico Ruffoni augurandole maggior fortuna. Dott. Vittorio Migliavada

Scritto da Dott. Vittorio Migliavada
Desio (MB)

Sig. Adriano, prima di effettuare un'estrazione si procede sempre con una radiografia, soprattutto se si tratta di un ottavo inferiore, perchè bisogna valutare anche i rapporti anatomici col nervo alveolare inferiore. Le procedure che le sono state praticate non sono molto ortodosse alla pratica odontoiatrica, pertanto Le consiglio di cambiare dentista. Dott. Maurizio Serafini

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

L'estrazione del dente del giudizio inferiore può essere semplice o molto complicata a seconda dei casi e va valutato con una radiografia panoramica. "Ha deciso di devitalizzarlo con una pasta che dovrebbe uccidere il nervo." attenzione perchè non può essere lasciata per lungo tempo quindi se ha paura scelga chi non le fa paura, ma non fra un mese dott. Galiffa

Scritto da Dott. Gino Salvatore Galiffa
Teramo (TE)

concordo con i colleghi che la procedura seguita non è assolutamente corretta. Le consiglio vivamente di contattare al piu presto un altro dentista. dott. piastra maurizio

Scritto da Dott. Maurizio Piastra
Rimini (RN)

gent.sig. Adriano, per valutare la necessità di estrarre un dente del giudizio inferiore è, senza dubbio, necessaria una ortopantomografia, inoltre è necessaria una sicura anestesia tronculare al nervo alveolare inferiore... è necessario, insomma, un buon dentista che lei potrà trovare sulla lista di questo sito o su quella dell'ordine dei medici ed odontoiatri della sua città. Cordiali saluti dott. Ferruccio Morandi

Scritto da Dott. Ferruccio Morandi
Pistoia (PT)

Caro sig. Adriano, capita spesso che un dente, sufficentemente anestetizzato per l'estrazione, se deve essere diviso (e quindi si va a toccare la polpa che c'è all'interno), faccia ancora male. in questi casi va aggiunta una goccia di anestesia direttamente nella polpa (fa male per un istante brevissimo!) dopodichè si puà procedere senza problemi. l'uso di paste devitalizzanti è SEMPRE da sconsigliare: possono fare danni molto gravi e irreversibili (alcune sono a base di arsenico e, se ne sfugge una gocccia, sono caustiche per la gengiva...). negli studi dei "buoni dentisti" non dovrebbero trovare posto...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Attilio Venerucci
Finale Ligure (SV)

Caro Adriano diciamo pure che il trattamento riservatole dal suo dentista non e' il piu' ortodosso, usando un eufemismo, la terapia chirurgica impostata da un buon chirurgo orale e' ben altra cosa! Cerchi un chirurgo valido, anche nel nostro portale ve ne sono di chiara fama. Risolvera' il problema definitivamente e senza sequele. Dott. Francesco Sacco Medico Chirurgo Odontoiatra Specialista in Chirurgia Maxillo Facciale in SALERNO e AVELLINO www.chirurgomaxillofacciale.it

Scritto da Dott. Francesco Sacco
Salerno (SA)

L'anestesia di un molare inferiore la si ottiene infiltrando l'anestetico vicino al ganglio del tronco nervoso e si ottiene la sensazione di insensibilità dell'emimandibola. Solo un dottore la sa praticare. Devitalizzare il dente del giudizio serve a ben poco! Mi sorge spontanea la domanda: lei ha a che fare con un vero dentista?

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)

Caro sig. Adriano, penso sia capitato male, le auguro buona fortuna.

Scritto da Dott. Orazio Baglieri
Catania (CT)

caro sig. Adriano, si faccia controllare da un altro dentista. Le paste devitalizzanti non vanno assolutamente utilizzate specie nei casi come da Lei descritto, c'è il rischio di ulteriori danni ai tessuti circostanti.

Scritto da Dott. Angelo Raffaele Izzi
Lainate (MI)

Caro Sig Adriano Usare una pasta arsenicale per devitalizzare un dente (uccidere il nervo) non e` prassi attuale ne` corretta ma, devitalizzarlo per poi toglierlo... Auguri Dott. Orio Bandera

Scritto da Dott. Orio Bandera
Brescia (BS)

Cambi dentista!

Scritto da Dott. Marco Dettori
Sassari (SS)

La terapia che le è stata eseguita non appartiene alla prassi odontoiatrica. Dr. Andrea Lorini

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Salve, non solo concordo con i colleghi che mi precedono e le consiglio anch'io di cambiare dentista, ma la invito anche a verificare se quella persona sia VERAMENTE un laureato. Sono sicuro che troverà nella sua città seri professionisti che la cureranno approppriatamente. Auguri

Scritto da Dott. Tullio Toti
Verona (VR)

Sig. Adriano prima di valutare un'estrazione va eseguita una Rx ortopanoramica. Poi va fatta la terapia antibiotica, poi si procede all'estrazione del dente. Nel tuo caso credo che devi trovare un Dentista che sappia fare anche la chirurgia. Dott. Arduini Luca

Scritto da Dott. Luca Arduini
Pontecorvo (FR)

Caro Adriano, può capitare che quando si fa un'anestesia, soprattutto inferiore, il dente non si addormenti del tutto, in quel caso andrebbe fatto un rinforzo all'anestesia e, nella magior parte dei casi, il problema si risolve. L'uso di paste mummificanti, quella che ha utilizzato il tuo dentista, serve a poco ed è anche sconsigliato l'uso. Distinti saluti Dr Gerardo Cafaro

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Caro Adriano la procedura usata dal tuo dentista mi lascia molti dubbi. Prima di tutto si dovrebbe sempre eseguire un rx per togliere un dente. Spesso i denti del giudizio hanno delle anomalie o possono avere rapporti con il nervo mandibolare cosi intimi che, se non definisci bene i limiti anatomici, puoi creare danni permanenti. Poi, se durante un'estrazione un dente non si addormenta e può capitare, o si rinforza l'anestesia, o si soprassiede prescrivendo terapia antibiotica per qualche giorno in modo da far passare il fatto acuto. Ma mai, per quanto mi riguarda, si mettono sostanze necrotizzanti in un dente in pulpite. Si rischia grosso. Coprdiali saluti Dott Andrea Giglio www.studiodentisticogiglio.it
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Giglio
Roma (RM)

L'uso della pasta devitalizzante deve essere oggi chiaramente identificato come "malapratice".

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)

Gentile Adriano, credo che la terapia applicata non è del tutto esatta. gli interventi cirurgici sul dente del giudizio devono essere finiti in unica seduta, possibilmente. La pasta devitalizzante non ha senso. Valutare radiograficamente un sito chirurgico è consigliabile. Cordiali saluti Dott. Cristian Romano (PALERMO)

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)

Caro Antonio, a volte capita che il dente del giudizio inferiore per una anomalia anatomica, riceva anche dei rami nervosi dall'arcata superiore (e viceversa). Queste sono informazioni che chiunque abbia studiato l'anatomia conosce. Mi chiedo se il suo "dentista" abbia dimenticato, o addirittura ignori, questa possibilità. E' sicuro che sia un dentista? In ogni caso, auguri! :-) www.giuscandale.it

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)