Menu

Domanda di ortodonzia

Risposte pubblicate: 14

Dovendo estrarre i denti del giudizio, è possibile farlo prima della fine di un trattamento ortodontico

Scritto da elisa / Pubblicato il
Buonasera, avrei intenzione di mettere un apparecchio estetico in quanto ho due incisivi accavallati. I denti del giudizio sono tutti fuori e vorrei sapere se è il caso che li faccia estrarre prima di iniziare la terapia. Mi è stato detto che li posso togliere anche qualche mese prima che termini il trattamento. E' vero? E' possibile che la terapia peggiori la mia situazione? Saluti
Buonasera, Se l'Ortodonzista ritiene che i denti siano da estrarre, ebbene è buona norma estrarli prima della terapia. Tuttavia, da come descrive il caso, "sembrerebbe" essere ininfluente. Io, comunque, opterei per l'estrazione prima. Cordiali saluti,

Scritto da Dott. Massimo Rota
Alessandria (AL)

Non è detto che sia necessario estrarre i denti del giudizio, visto che l'obiettivo da raggiungere è allineare i denti anteriori. Comunque, sarebbe necessaria una valutazione clinica. Saluti..

Scritto da Dott. Sergio Gimigliano
Legnano (MI)

Sig.Elisa, la risposta esatta la otterrà dall'odontoiatra a cui si rivolgerà per applicare l'apparecchio estetico, che dopo visita e accertamenti radiografici le darà i giusti consigli.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Concordo pienamente con il collega Dr. Rota, nel caso sia necessario estrarre i denti del giudizio, è consigliabile farlo prima della terapia ortodontica. Cordiali Saluti

Scritto da Clinica dei dottori Molinari W. e Formenti P
Monza (MB)

Gentile Elisa, queste domande, senza gli opportuni controlli e esami, non possono avere risposte. Parli con suo dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)

Sarà l'ortodontista che, valutato il caso con modelli in gesso (analisi dello spazio ecc), opt, tele radiografia (su cui si esegue il tracciato cefalometrico) ed ovviamente esame intra-orale, deciderà, in base al suo caso, se e quando estrarli. cordiali saluti

Scritto da Dott. Maurizio Ciatti
Varese (VA)

Cara Elisa, è difficile darle un consiglio senza poter vedere un modello, le foto e delle Rx, spesso i denti del giudizio vanno estratti in concomitanza di un trattamento ortodontico. Con Le mascherine "invisibili" (penso che si riferisca a queste), è possibile segnalare l'estrazione dei denti e quindi la loro esclusione dal trattamento fin dall'inizio. Dovendo effettuare una distalizzazione, sarebbe meglio toglirli prima di iniziare. Si affidi al suo dentista.

Scritto da Dott. Riccardo Della Ciana
Civitanova Marche (MC)

Gentile Elisa, ci dice avrei intenzione...scusi ma nessun atto terapeutico può prescindere da una diagnosi corretta che va fatta, ricordiamolo in questo caso da un ortodonzista, dopo un accurato studio clinico e strumentale del caso; come potrebbe giustamente pretendere che "una cura non la curi"? Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Cara Elisa, generalmente i denti del giudizio non li estraggo se non danno problemi. Se dovesse utilizzare la tecnica Invisalign, il raddrizzamento degli incisivi non lo richiede. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Come ortodontista, io decido se e come intervenire solo dopo avere esaminato il check-up minimo indispensabile (visita, lastre, impronte...); i denti del giudizio vengono estratti solo dietro precise indicazioni, sennò non serve estrarli. La terapia come dice Lei, "peggiora" le condizioni se non è stata fatta una corretta diagnosi, oltre che una corretta "applicazione"... distinti saluti.

Scritto da Dott. Luca Bolzoni
Milano (MI)

Gent. Elisa, l'Ortodonzia cosiddetta invisibile (INVISALIGN) può dare ottimi risultati in molti casi, ma ha anche delle limitazioni che bisogna conoscere per evitare delusioni. Prima di procedere sia all'estrazione dei denti del giudizio che alla cura ortodontica è comunque indispensabile eseguire uno studio accurato. Se desidera un parere preliminare (gratuito) presso uno studio di Buccinasco invii una email a info@lanteri.org

Scritto da Dott. Claudio Lanteri
Casale Monferrato (AL)

Qualsiasi risposta non può prescindere dal conoscere i risultati del cosiddetto check up ortodontico, da eseguirsi OBBLIGATORIAMENTE prima di giungere alla diagnosi della malocclusione e stilare poi un piano di trattamento. Esso è costituito da visita, presa delle impronte delle arcate per sviluppare i relativi modelli in gesso, radiografia panoramica delle arcate, teleradiografia del cranio in proiezione latero-laterale ed esecuzione su quest'ultima del tracciato cefalometrico. Nel suo caso, quindi, l'estrazione dei denti del giudizio potrebbe essere utile od inutile...dipende tutto dai risultati del check up. Resto comunque a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Alessandro Francini
Messina (ME)

Sig.Elisa, Solo l'ortodonzista può darle un consiglio in merito, dopo che avrà fatto un tracciato cefalometrico. Cordiali Saluti

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Sig, Elisa, prima di effettuare una diagnosi è necessario eseguire uno studio accurato tramite esami specifici. Distinti Saluti

Scritto da Dott.ssa Alessandra Schirripa
Roma (RM)