Menu

Domanda di ortodonzia

Risposte pubblicate: 8

Tre anni fa ho conseguito un lavoro di protesi fissa sui molari e premolari

Scritto da Pasquale / Pubblicato il
Buongiorno. Tre anni fa ho conseguito un lavoro di protesi fissa sui molari e premolari, sia inferiori che superiori. Intervento ritenuto dal dentista come prioritario all'estetica. Vi confido che negli anni non ho mai fatto mai una consulenza che mi facesse capire bene la mia situazione e problema. Ho dedotto con ricerche che ho malocclusione con denti disallineati che chiudono o spingono verso l'interno ed esterno. Vista di profilo i denti sembrano ribaltarsi verso l'alto. Nell'adolescenza ho trascurato questo problema per varie ragioni. Secondo il vostro modesto parere che patologia ho? Potrò mai a risolvere questa situazione in sicurezza e senza badare a spese ottenendo un buon funzionamento dentale ed estetico? Allego qualche scatto. Grazie in anticipo per la cortese attenzione.
Mi scusi ma senza rx opt non è possibile dirle un gran che, comunque: Le è stato proposto un trattamento ortodontico?, Un'esame paradontale? Una visita posturale?

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Secondo il mio modestissimo parere lei ha un morso incrociato parziale nativo (cross bite in lingua inglese). Tutto è possibile se lei vuole "risolvere questa situazione in sicurezza e senza badare a spese". Tenga presente che in questa sede si pratica solo odontoiatria narrativa, solo chiacchiere. Nel suo caso speciale bisogna distinguere tra il possibile e il plausibile, chiarendo bene una differenza che deve farsi raccontare di persona da qualcuno che ha molto studiato e sa cose difficili. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)

Buongiorno Pasquale,
Una buona diagnosi porta ad un ottima riabilitazione funzionale e estetica, pertanto si rivolga ad uno specialista.
Se fornisce qualche elemento in più diagnostico ad esempio qualche foto dei modelli in gesso ed un esame OPT, Sicuramente potremo darle qualche iniziale suggerimento
Auguri di una pronta guarigione

Scritto da Dott. Pietro Leone
Napoli (NA)

Una buona estetica la si raggiunge solo con una buona salute. Dall'analisi delle foto è evidente una malocclusione con "morso inverso" (cross bite, appunto!) che interessa parecchi denti (quelli del lato destro e l'incisivo laterale sinistro). Questa malposizione, insieme alla deviazione della linea mediana, causa una protrusione della mandibola in avanti e verso destra, oltre ad una torsione della colonna vertebrale. Prima di eseguire protesi fissa sarebbe stato indispensabile raddrizzare i denti e raggiungere una corretta occlusione. Al punto in cui si trova adesso, una buona cura non mi sembra difficile, ma bisognerebbe comunque partire da una risoluzione della malocclusione con trattamento ortodontico Invisalign. Delle protesi fisse a ponte, credo che potrà recuperare solo le corone sui denti pilastro. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)

analisi-gnatologica-dr-g.petti-cagliari-192.jpg
Caro Signor Pasquale, buongiorno. "prioritario all'estetica"! Scusi e la "funzione" è stata dimenticata e non considerata? Estetica poi, con colori non integrati nel contesto degli altri denti naturali! E' mancata evidentemente una Diagnosi Preprotesica, Gnatologica, Ortodontica con Cefalometria, insomma Odontoiatrica completa con sondaggio e valutazione parodontale. Le spiego, in presenza di tasche parodontali, si procede così: due visite intervallate da una preparazione iniziale con Igiene Professionale della tasca, Curettage e Scaling per rimuovere il tessuto di granulazione dall'interno della tasca stessa che falsa la presa delle misurazioni della sua profondità, le Rx endorali complete, i modelli di studio e che nella seconda visita si riprendono le misure delle tasche che ora saranno quelle vere e dalla differenza tra le prime e le seconde si fa diagnosi sul tipo di Parodontite, sulla sua Aggressività, sulla sua attività e si emette una Prognosi e si pianifica una eventuale terapia! Con le Rx endorali e le prove termiche e la Visita Clinica si valuta anche la presenza di carie, necrosi endodontiche, osteolisi periapicali, stomatiti etc.Legga nel mio profilo "Visita Parodontale" " che poi non è altro che la Visita Odontoiatrica completa che mia Figlia Claudia ed io facciamo sempre per qualsiasi motivo fosse venuto da noi un paziente! :) Solo dopo tutto questo si può pianificare una eventuale terapia protesica e riabilitativa. Le lascio una foto poster di una parte basilare della Valutazione Gnatologica in un caso come il suo.Cari Saluti e certo che si può fare molto ma solo dopo aver fatto una Visita Completa Clinica e Semeiologica come le ho detto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Il suo potrebbe essere un classico caso di ortodonzia nell'adulto, da valutare però attentamente con uno specialista Ortodontista o presso lo studio dove si reca solitamente o presso un altra clinica dove questa figura professionale sia presente.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Gentile Sig. Pasquale, non ho tanto capito il concetto di protesi fissa prioritaria all'estetica. Una protesi fissa serve a riabilitare un dente mancante o con una corona molto compromessa, ovviamente deve essere estetica per armonizzarsi con gli altri denti. Solo le faccette sugli anteriori possono avere scopi prettamente estetiche, ma anche loro non possono prescindere da una corretta funzione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Sig. Pasquale anche se in ritardo, occorre una consulenza che le faccia capire la sua situazione.......................................................................

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)