Menu

Domanda di Corone

Risposte pubblicate: 11

Mia moglie soffre di denti anteriori sporgenti

Scritto da massimo / Pubblicato il
Buongiorno. La mia domanda è tesa ad una difficile scelta da fare nei prossimi giorni ed è la seguente. Mia moglie da sempre soffre di denti anteriori nell'arcata superiore, sporgenti e non belli da vedere. Dopo anni di attesa, ha deciso di rifarseli e dopo diversi preventivi ha scelto di affidarsi ad un Medico dentista che avrebbe consigliato queste due soluzioni: Corone in Lega Porcellana o Corone in Ceramica Integrale: quali sono i pregi e difetti di ognuna delle soluzioni proposte? Cosa dovrebbe farla optare per una soluzione al posto dell'altra proposta? essendo incisivi ritengo sia importante oltre al bianco anche la resistenza. Cosa consigliereste voi? Grazie sinceramente della/e vostre risposte tecniche. Massimo
Caro Massimo, le consiglierei di rivolgersi ad un ortodontista esperto che potrebbe valutare il suo caso con attenzione e risolvere il problema con adeguato trattamento ortodontico. Se invece ha scelto definitivamente la terapia protesica le consiglio corone in ceramica integrale che sicuramente hanno un effetto e risultato estetico nettamente migliore rispetto alle corone metallo-ceramica. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Il dr. Savino ha consigliato una soluzione che mi trova assolutamente d'accordo: valutare se è possibile fare ortodonzia. Sarebbe molto meno invasivo della protesi con corone. Quanto al tipo di capsula, se la scelta è questa, le corone senza metallo sono più estetiche, ma più delicate da eseguire bene..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Caro Signor Massimo.... per quanto siano eccellenti e belle le corone in Ceramica integrale, consiglio caldamente quelle in oroplatinoporcellana perchè le forze che si eserciterebbero nel gruppo frontale da riportare in occlusione sono tali da "spezzare" un ponte che non sia più che solido!!!............ciò detto (e mi sembra una eccellente soluzione), prenderei prima in considerazione di far fare a sua moglie una accurata visita Ortodontica per decidere quale sia la miglio terapia!...............Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE
Max-x-moglie.jpg

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Con la terapia ortodontica si risolvono anche casi complicati negli adulti, quindi la invito a pensare bene ad una alternativa, se possibile ovviamente, alla terapia protesica. Per le protesi.. quelle in oroplatinoporcellana oltre a una maggiore resistenza, presentano una chiusura marginale (interfaccia dente-capsula) ancora più affidabile rispetto alle ceramiche integrali. Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

Caro Sig.Massimo, l'ortodonzia è di solito la scelta migliore. Anche le nuove tecniche Invisibili, possono risultare assai ben accette. Cerchi in Toscana al sito Invisalign.com i migliori esperti. Cordiali saluti E.Spagnoli

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Ammesso che venga scelta la soluzione protesica, la ceramica integrale è un'ottima soluzione. La lega metallica può essere inoltre validamente sostituita dallo zirconio, con tutti i suoi vantaggi estetici, senza perdere di un briciolo la robustezza della travata metallica. Ma, se possibile e accettato, valuti la soluzione ortodontica, eventualmente anche con marche commerciali di allineatori trasparenti differenti da Invisalign. Ma sarà il suo ortodonzista che sceglierà, eventualmente, gli strumenti adatti per ottenere il risultato, perchè solo gli spostamenti minori si possono fare con gli allineatori trasparenti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)

Sul settore anteriore sarebbero da preferire le corone integrali, controllando accuratamente le guide incisive e canine. Nel suo caso, però, un'approccio ortodontico sarebbe verosibilmente da preferire. Saluti

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)

Gentile Sig. Massimo, concordo con la risposta unanime dei colleghi che mi hanno preceduto sull'opportunità di una valutazione ortodontica. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Sig. Massimo, la riabilitazione protesica seguirà pressappoco la stessa sporgenza degli elementi su cui è ancorata, per cui non illudetevi di ottenere un sorriso di alcuni personaggi dello spettacolo. Non conosco il caso clinico, ma se non esistono patologie dentali e i denti sono completamente sani e stabili, mi preoccuperei se ho contattato il giusto professionista, più di una scelta di materiali che ha poca importanza.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile sig. Massimo dando per scontato che Lei e sua moglie dopo anni di dubbi abbiate consultato uno specialista in ortodonzia e questo abbia escluso la possibilità di un trattamento (non chirurgico) del caso, la migliore soluzione estetica (che credo sia il motivo che vi ha spinto al trattamento) è quella della ceramica integrale. Buona vita

Scritto da Dott. Silvano Siniscalchi
Castelfidardo (AN)

Caro massimo non comprendo il motivo di protesizzare dei denti sani quando possono essere corretti mediante l'utilizzo di una terapia ortodontica! Il mio primo consiglio sarebbe per tenere i denti naturali e mettere l'apparecchio. Entrando nel merito protesico la corona in metallo ceramica è indubbiamente molto resistente anche se abbastanza antiestetica nel settore anteriore la corona in ceramica integrale invece è notevolmente estetica anche se più fragile della prima il mio consiglio protesico sarebbe la corona in ossido di zirconio e ceramica che ha una resistenza pari a quella metallica ma essendo una struttura chiara consente una buona stratificazione della ceramica con estetica ottimale distinti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)