Menu

Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 8

Il mio apparecchio si è rotto

Scritto da Davide / Pubblicato il
Salve.. il 25 febbraio il mio apparecchio si è rotto mangiando qualcosa.. Da allora non sono più andato dal dentista per via del coronavirus..e non so quando potrò andarci. Per ora ho l'apparecchio rotto da più di un mese. Il problema che ho è che  l'arcata dei denti superiori copre l'arcata inferiore e inoltre ho qualche dente storto.. La domanda è rimanendo con l'apparecchio in queste condizioni per 2 o più mesi, la terapia è sospesa? Non sto traendo nessun beneficio in questo periodo? Grazie.. Come potete vedere mancano 2 brackets
Il mio apparecchio si è rotto
Perchè non manda le foto al suo dentista o fate una videochat dal vivo in modo da fargli vedere qualè il problema? Non vedo altra soluzione. Buona giornata

Scritto da Dott. Leopoldo Maini
Rovereto (TN)

Chiami il suo dentista solo lui può consigliarla in quanto conosce la situazione, potrà anche decidere di trattarla in urgenza. Cordialmente.

Scritto da Dott. Tommaso Martella
Modugno (BA)

Caro signor Davide, buongiorno. I miei Colleghi le hanno dato buoni suggerimenti. Aggiungo che purtroppo è indispensabile RESTARE A CASA! La sua è una situazione incresciosa ma mi creda ce ne sono molto peggiori parlando di Medicina oltre che di Odontoiatria. Il Sars-CoV-2 è incredibilmente cattivo ed aggressivo. Purtroppo non tutti lo capiscono anche per le informazioni altalelanti e spesso errate che vengono fornite dal governo ISS e Protezione Civile e da molti dei Cosiddetti Scienziati e Virologi! Stia a casa, certamente peggiorerà la situazione gnatologica e disgnatica ma non c'è altra soluzione. Quando tutto sarà finito, il suo Ortodontista provvederà alla terapia e metterà tuto a posto. Cerchi di non ferirsi le mucose e le labbra con i brackets ortodontici. Li cosparga speso di vasellina per renderli meno "aggressivi" e faccia sciacqui con colluttori contenenti clorexidina ( badi che possono inscurire i denti ma è reversibile. Poi con una pulizia dei denti torna tutto come prima! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sembra che il distacco dei brackets sia dovuto a quello intuisco sia un morso profondo, e quindi gli attacchi sono soggetti a distacco per interferenza occlusale con i denti antagonisti superiori. Ma questa è solo una supposizione e lo dovrà vedere il dentista. A me sembra che questa sua attuale situazione non comporti nessun fastidio (o urgenza) per lei. Certamente, come lei avrà notato, i due incisivi centrali inferiori, senza più gli attacchi, si sono ri-spostati, storcendosi di nuovo.. Tutto si traduce come lei ha ben capito in un ritardo nel trattamento, che ora è parzialmente efficace. Ma tutto ciò non implica urgenza per dolore. Quindi il suo dentista non potrà riceverla e sistemare prima della.. scarcerazione di massa. Intanto visto che si prolungherà necessariamente, tenga estremamente pulito. Ed abbia pazienza.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Telefoni al suo dentista, sicuramente così il suo trattamento ortodontico non è molto efficace, ma meglio che la valutazione diretta (anche con semplice fotografia) sia da parte sua e non da parte nostra.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Contatti il suo ortodontista
con whatsapp ( video) noi stiamo lavorando così e risolviamo la gran parte dei casi come il suo.
Cordiali saluti



 

Scritto da Dott. Gianfranco Vuolo
Salerno (SA)

Buongiorno Davide. Approfitto dell'occasione per ricordare a lei come anche ai colleghi che gli studi odontoiatrici non sono stati precettati in alcuna misura, con la accortezza di seguire le procedure di prevenzione del contagio raccomandate. Quindi se lei parla col suo dentista potrà trovare o un accordo o dei consigli per poter gestire questa condizione che non è né un urgenza né un' emergenza.
Posto che di rischi, di origine ortodontica, per la sua salute non si può parlare, la gestione della problematica è legata a scelte del tutto personali, criticabili o lodevoli a seconda dei punti di vista. Non c'è una condotta univoca.
Il suo ortodonzista le dovrà consigliare il da farsi e cosa dovrà aspettarsi per i giorni a venire.
Si attivi in tal senso e tutto andrà bene.
Cordiali Auguri di Buona Pasqua.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Scaramelli
Pisa (PI)

Sig. Davide, il suo odontoiatra c'è ancora, non l'ha abbandonata, basta una telefonata e risolve tutto con certezza, cosa che qui non troverà mai.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)