Menu

Domanda di ortodonzia

Risposte pubblicate: 6

Ho messo ieri l'apparecchio fisso nell arcata superiore

Scritto da sara / Pubblicato il
Salve, ho messo ieri l'apparecchio fisso nell'arcata superiore ed ho notato che sull'ultimo dente (il settimo contando anche l'incisivo) sia a dx che a sx non è stata messa la piastrina. È normale? Ho messo l'apparecchio perche dovrò fare 4 estrazioni nei prossimi mesi, devo togliere 4 premolari da latte (non ho il definitivo) e con l'apparecchio dovrò chiudere i buchi che questi denti lasceranno. Dovranno quindi spostarsi un po indietro i denti davanti (in modo anche da correggere un eccessiva sporgenza dei denti davanti) e soprattutto gli ultimi denti dovranno spostarsi più avanti per chiudere i buchi. Il dubbio mi viene dal fatto che se gli ultimi denti dovranno spostarsi avanti, come mai non è stata messa la piastrina sull'ultimo dente? Fino a settembre non vedrò più i miei medici, per questo nel frattempo chiedo a voi. Grazie
È incredibile Sara di come il web sia efficiente ad istruire i neo dentisti tramite cellulare.. io credo che le bande sui settimi o le piastrine, verranno messe più avanti, se necessario. Quello che mi sorprende è che lei abbia un caso di Agenesia dei premolari superiori. In genere è appannaggio degli inferiori. Un caso un po raro ..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Tutte queste domande, specifiche ortodontiche, deve farle e farsi spiegare bene dal collega Ortodontista, che dovrebbe averle lasciato un recapito (un numero di cellulare, una mail), per chiarire questo tipo di dubbi.
Comunque, quello che conta è il risultato finale, stia tranquillo.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Sig. Sara, dubito che lei sia stata abbandonata fino a settembre con una cura ortodontica, senza avere un contatto. Le consiglio di ricercare il contratto, facendosi dare delle corrette informazioni, dato che i premolari decidui o da latte non esistono, nell'occasione si farà spiegare tutte le caratteristiche dell'apparecchio togliendosi ogni dubbio.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Cara Signora Sara, buongiorno. Si contano proprio così i denti: ad emiarcata partendo dall'incisivo centrale ed andando indietro! "come mai non è stata messa la piastrina sull'ultimo dente?" Prima considerazione: non conosco né diagnosi Ortodontica né tipo di terapia programmata. Seconda considerazione: Il Suo Dentista non Le ha dato le "Doverose" informazioni per il "Consenso informato" perché se non è informato, come ha potuto dare il consenso? Terza Considerazione: in qualsiasi parte del mondo si trovasse il Suo Ortodontista, dovrebbe avere o il cellulare almeno per la messaggistica o meglio una Email. La Segretaria in Studio saprà dirle come contattarlo! Personalmente faccio sempre così coi miei pazienti a cui ho fatto chirurgia o qualsiasi altra terapia appena iniziata. Lei ha iniziato ieri ed il giorno dopo non può già contattare il Suo Dentista? Questo non ci sta! O si sarebbe dovuto rendere reperibile o avrebbe dovuto rinviare la terapia in modo da poter essere presente i primi tempi per le inevitabili problematiche che spesso si presentano anche solo come "angoscia" per il non sapere cosa stia succedendo e perché! Ripeto, curare significa prendersi cura del proprio paziente! Tutto qui!

Una Visita Odontoiatrica è la massima espressione Culturale e di conoscenza Medico-Odontoiatrica e, se fatta come si deve , impegna il Cervello del Dentista per un'ora circa più una mezzora per le informazioni doverose di "consenso informato"! Trattandosi poi di una Disgnazia, per rispondere occorre check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere; è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni , numeri e dati e, chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia, sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta. Vede, siamo entrati in concetti complessi! Si faccia visitare Clinicamente e Semeiologicamente ed avrà tutte le risposte! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sarà bandato anche l'ultimo dente, se necessario, in un secondo tempo. Sarebbe stato meglio informarla di questo procedimento, molto usuale. Cordialmente..................................................................

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Gentile Sig.ra Sara, penso che le piastrine o le bande sui settimi verranno messi più avanti. Sono comunque notizie che dovrebbe chiedere ai suoi curanti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)