Menu

Domanda di Odontoiatria

Risposte pubblicate: 13

E' normale che i solchi dentali presenti nelle capsule in ceramica messi appena due mesi fa, si siano pigmentati e siano diventati marroni?

Scritto da Anna Maria / Pubblicato il
Salve, vorrei sapere se è normale che i solchi dentali presenti nelle capsule in ceramica che il dentista mi ha montato sui molari inferiori appena due mesi fa, si siano pigmentati e siano diventati marroni. Preciso che osservo una corretta pulizia orale, con cambio frequente dello spazzolino Grazie
Gentile Anna Maria, ponga questa domanda al suo dentista che, conoscendo il suo caso ed il rapporto con il suo odontotecnico, sarà ben lieto di darLe ragguagli in merito. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Lei non se ne era accorta prima, ma sono stati sempre così: il tecnico ha dipinto delle caratterizzazioni, come dei solchi lievemente pigmentati, per dare massima naturalezza alla capsula che così somiglia di più ad un dente vero.. E' fatto apposta, a fin di bene. Però può non piacere

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Gentile Sig,ra Anna Maria, è sicura che queste pigmentazioni non esistevano già appena messe le capsule. Infatti queste pigmentazioni che si chiamano caratterizzazioni si eseguono per rendere più naturale la capsula. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Le corone in ceramica come vengono applicate rimangono; non si decolorano, al massimo si sporcano ma poi, se pulite, tornano come prima

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Cara signora Anna Maria, se le corone sono veramente in ceramica questo che descrive non può succedere perchè la ceramica non assorbe colorazioni. Altri materiali si. Però prima faccia memoria e rifletta bene sulle risposte veritiere date dai colleghi Dr. Passaretti e Dr. Tabasso. Deve accertarsi che non si tratti di caraterizzazioni estetiche e per sapere questo deve parlarne col suo Dentista! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig. Anna Maria, ponga la domanda direttamente all'odontoiatra che ha applicato le corone, così avrà la corretta risposta e se avesse dei dubbi sui materiali, può richiedere copia della certificazione.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile paziente, quelle macchie marroni che lei nota sulla ceramica, altro non sono che delle caratterizzazioni effettuate durante la lavorazione dall'odontotecnico che esegue il lavoro protesico, ma la ceramica non assorbe nel tempo, salvo microporosità che si possono formare nel tempo. Consulti il suo Dentista, che potrà far eliminare tali pigmentazioni, che di certo non precludono la funzionalità del lavoro, ma sono solo piccole macchie antiestetiche. Cordiali saluti Dr. Tommaso Giancane
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tommaso Giancane
Noci (BA)

Gentma Anna Maria, il più delle volte si tende a caratterizzare le ceramiche per dare una maggiore naturalezza al manufatto protesico. In ogni caso, qualora avesse dubbi, l'unico che può dirimerli è il suo dentista. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Una corona ben fatta si dice ''umanizzata'' e riproduce, quando il tecnico è abile, le caratteristiche di un dente normale...tanto di cappello al suo dentista ed al suo odontotecnico!

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Gentile Sig. Anna Maria, è probabile che le pigmentazioni sulle ceramiche siano state inserite in fase di costruzione per rendere il dente più simile al dente naturale. Ne parli con il suo medico.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Gentile paziente, le corone protesiche di ceramica non si pigmentano perchè sono glassate e lucidate, quindi le sostanze pigmentate "scivolano". Magari quelle che lei chiama pigmentazioni sono solo delle caratterizzazioni fatte dal tecnico in laboratorio per rendere il lavoro più "naturale" e che magari lei non aveva notato prima. Distinti saluti

Scritto da Dott. Gerardo Cafaro
Campagna (SA)

Gent. Anna Maria Le corone in ceramica non presentano variazioni di colore in base al tempo trascorso, il loro colore è stabile nel tempo, potrebbe essere come già accennato da numerosi colleghi, che il tecnico abbia effettuato delle cosiddette caratterizzazioni, ovvero abbia colorato leggermente i solchi nel tentativo di far sembrare la corona più normale, pratica che io personalmente detesto e che è giustificabile solo nel caso che una eventuale foto dei denti del paziente lo autorizzi a procedere in tal senso, altrimenti diventa solo un virtuosismo fuori luogo, ne parli con il suo dentista: Cordialmente Dr. Paolo Formenti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Clinica dei dottori Molinari W. e Formenti P
Monza (MB)

In teoria le corone in ceramica non si dovrebbero pigmentare con il tempo a meno che non siano state fabbricate in quel modo oppure a causa di una superficie ruvida in seguito ad un ritocco da precontatto fatto in bocca. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Leonardo Resta
Gioia del Colle (BA)