Menu

Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 13

E' normale che da quel dente venga un odore non molto gradevole che contribuisce anche a far formare l'alitosi?

Scritto da Alessandro / Pubblicato il
Salve, io ho un dente che era stato devitalizzato poco più di 3-4 anni fa. Il dente non mi aveva mai dato problemi di nessun tipo dopo la devitalizzazione, ma circa un mese fa parte dello stesso dente si è spezzata. Ho purtroppo posticipato sempre la visita dal dentista e tuttora non ci sto andando per problemi di tempo. Volevo un'informazione, è normale che ora da quel dente venga un odore non molto gradevole che contribuisce anche a far formare l' alitosi? ... li sto lavando spesso ultimamente ma l'odore purtroppo ritorna anche 2 minuti dopo averli lavati...Grazie anticipatamente

Purtroppo è normale in questi casi, acceleri il controllo dal suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Caro Alessandro, si ed è il minimo che le possa capitare. Il dente è fratturato, è passato del tempo inutilmente, si è senz'altro infiltrato di carie, la carie distrugge e rammollisce i tessuti dentali, e' piena di microbi e del loro catabolismo che crea cattivo odore. Ovvio che rispondo "a naso" basandomi su quanto lei scrive. Non è escluso che ci possano essere altre cause nello stesso dente o altrove. Per esempio bisogna accertare se la frattura si estende anche sotto gengiva creando una tasca parodontale. L'odore cattivo sarebbe ancora più accentuato. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE
alessandro230112.jpg

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Direi di si, dipende dal dente. Si accumula cibo. Meglio non aspettare ancora perchè sennò forse rischi di perdere il dente!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Caro Alessandro, la causa dell'alitosi potrebbe essere determinata certamente dal tuo dente spezzato e, pertanto, ti consiglio di recarti dal tuo odontoiatra di fiducia senza perder ancora tempo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Caro Alessandro, il consiglio più spassionato che posso darti é:vai di corsa a farti curare il dente! Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Caro Alessandro, sono d'accordo con la tesi del Dott.G.Petti sulla possibile infiltrazione della ricostruzione post endodontica (devitalizzazione), e del fatto che dopo molti anni, il dente trattato endodonticamente, non avendo più vascolarizzazione e quindi assenza di nutrienti, si disidrata diventando molto fragile e tendendo alla frattura con più facilità. E' ovvio che, essendosi fratturato, presenti degli spazi che favoriscano l'accumularsi di cibo che è il responsabile del cattivo odore. Cordiali saluti Dott. Cimò.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Francesco Cimo'
Palermo (PA)

E' "normale" che solo nella tua bocca tu percepisca un odore intenso di putrefazione, ma non è normale mantenere una bocca con quasi noncuranza nello stato descritto. Devi volerti più bene, e se sei avaro ancora di più, per risparmiare il costo di danni futuri. Ricordati per sempre, di amare te stesso.

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)

No, non è normale, evidentemente c'è una zona cariata oppure infiltrata dove si accumulano i batteri che creano il cattivo odore. Potrebbe anche esercì una infezione. E' necessario che faccia al più presto una visita odontoiatrica. Distinti saluti

Scritto da Dott. Maurizio Sicilia
Napoli (NA)

Gentile Sig. Alessandro, è normale che un dente spezzato causi cattivi odori. Devi andare dal dentista perché se aspetti troppo rischi di doverlo toglierlo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Vada da un dentista

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile Alessandro tutto quello che riferisci è normale e compatibile con l'insorgenza di una carie "secondaria" e/o con l'eventuale insorgenza di una patologia parodontale. Considera, per quanto riguarda l'alitosi, che la causa principale sono i composti volatili prodotti principalmente dai batteri anaerobi ( sopravvivono soprattutto nelle tasche parodontali, essendo anaerobi )per cui lavarli spesso non credo risolva il problema. Distinti saluti

Scritto da Dott. Luca Pugliese
Paola (CS)

Sig.Alessandro, alitosi o meno occorre al più presto visita odontoiatrica.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Caro Alessandro, quello che ipotizzi ha grosse possibilità di essere reale, pertanto corri dal dentista!!

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)