Domanda di Igiene e Prevenzione

Risposte pubblicate: 6

E' da parecchi giorni che noto un rigonfiamento al palato superiore

Scritto da Andrea / Pubblicato il
Salve a tutti i Dottori che mi risponderanno alla mia richiesta. E' da parecchi giorni almeno 2 settimane che noto un rigonfiamento al palato superiore vicino ai denti incisivi e inoltre delle bolle in fondo alla lingua. Soffro di reflusso e indigestione (età 24 anni) e anche di colite (ma credo non c'entri). In ogni caso vi allego le foto del palato e delle bolle come anticipato precedentemente. Sono stato dal dentista e dice che ho bevuto cose troppo calde ( e da una settimana che bevo cose fredde ecc. ma la situazione non è migliorata) cosa mi consigliate? dalle foto che ho inoltrato è tutto nella norma? mi consigliate qualche esame particolare?
Caro Signor Andrea, buongiorno. Se parla del piccolo rigonfiamento subito dietro agli incisivi centrali, sul palato, sulla linea mediana, è dovuto alla presenza dell'unione dei due rami sin. e Dx del Nervo Naso palatino che forma il nervo Naso palatino dello Scarpa e che ha origine dal Ganglio sfeno-palatino di Meckel! Non sarebbe niente! Quelle che Lei definisce "bolle", sono semplicemente le Papille Vallate con la loro classica forma a V nella parte posteriore superiore della lingua, tra le papille Diliformi che rivestono la parte centrale della lingua e il solco terminale al cui centro c'è il forame Cieco e dietro ancora, i follicoli linguali! Tutte normalissime formazioni anatomiche! Tutte dal rigonfiamento retroincisivo al dorso della lingua descritto. A volte un qualsiasi "stress" alimentare, nervoso, meccanico o di altro tipo (sessuale, per esempio), può "irritare" temporaneamente queste formazioni! Curi l'Igiene Orale Domiciliare e Professionale in Studio e si faccia prescrivere dei gel o colluttori contenenti Clorexidina o similare per qualche giorno. Curi una alimentazione moderata senza sughi, intingoli vari, pepe ed alcolici e fumo e tutto passerà velocemente! Il Dentista valuterà anche se oltre all'Igiene Professionale fosse necessario un piccolo Curettage e Scaling in regione retroincisiva superiore per velocizzare la guarigione della Flogosi (infiammazione che tuttavia è leggerissima) Riguardo il dorso della lingua, ha una patina bianco, grigiastra che potrebbe indicare la presenza di "disturbi" Gastroenterici DNDD (vada dal Medico! :) Cari saluti e stia sereno
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Come dice il dr. Petti si tratta di una stomatite. Consiglio colluttorio alla clorexidina, e dieta in bianco per qualche giorno. Se prosegue si faccia vedere di nuovo dal dentista. Ma non credo sia nulla di serio. Forse c'è morso profondo che infiamma quella papilla...

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Andrea, non sarebbe corretto fare diagnosi da foto, comunque non pare vi siano grossi problemi. Sicuramente vedo infiammazione, come dice il Dott. Petti un buon collutorio e una nuova visita di controllo dal Dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Andrea, non è possibile dirle qualcosa di certo attraverso queste foto nelle quali si rileva una condizione d'igiene non ottimale. Le consiglio di ritornare dal suo odontoiatra per delle sedute d'igiene professionale che eliminerà le tracce marroni alla base dei suoi denti. Se fosse un fumatore deve smettere immediatamente di fumare. Se dopo l'igiene e l'abolizione del fumo il quadro non cambia ci riscriva.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Buona sera. Purtroppo non si riesce a vedere più in profondità, ma vorrei sapere se ha senso di bruciore sulla punta della lingua e internamente al labbro inferiore, e se al mattino, al risveglio, ha un leggero fastidio come un raschietto alla gola eventualmente con una leggero tossetta stizzosa. Mi faccia sapere per darle una riposta. Buona serata

Scritto da Dott. Edoardo Agrillo
Roma (RM)

Niente di anomalo sul palato, assolutamente. Probabilmente una blanda stomatite (bolle linguali) a risoluzione spontanea o aiutata da collutori murati ( anche a base di aloe).

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia