Menu

Domanda di denti del giudizio

Risposte pubblicate: 6

Da qualche giorno ho un trisma mascellare

Scritto da Andrea / Pubblicato il
Gentili dottori, perdonate il mio scarso tecnicismo ma confidando comunque nei vostri consigli, vi ringrazio anticipatamente. Da qualche giorno ho un trisma mascellare causato da infiammazione del dente del giudizio inferiore. Per circa 10 gg ho assunto antibiotico (amoxicillina) per placare l'infiammazione e procedere all'estrazione. Al momento l'ascesso e l'area attorno al dente sembrano tornati in condizione accettabile, tanto che non accuso alcun tipo di fastidio neanche durante la masticazione. Tuttavia noto che il trisma non tende ad alleggerirsi seppur mi consenta di bere, mangiare, parlare quasi normalmente. Sto assumendo antinfiammatorio Arcoxia, consigliato dal mio dentista, prima di procedere con iniezioni di miorilassante. Il problema è: ho un viaggio organizzato tra 2 gg, posso stare tranquillo o c'è il rischio che il trisma peggiori immobilizzandomi la mascella? Grazie
Gentile Sig. Andrea, la presenza del trisma indica che vi è ancora un processo infettivo, d'altronde se la causa è il dente del giudizio una totale remissione non si avrà finchè non procederà alla estrazione. Se deve fare un viaggio organizzato è consigliabile portare con sè un'antibiotico. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Caro Signor Andrea, il miorilassante sarebbe stato meglio assumerlo da subito perchè è lento nel avere effetto anche se è quasi costante l'effetto positivo! Nessuno meglio del suo Dentista le può rispondere, in ogni caso come giustamente dice il Dr. Tabasso, porti con sè l'antibiotico ed inizi subito il miorilassante se il suo Dentista è d'accordo perchè solo lui può sapere e prescrivere il "la terapia giusta anche come profilassi per il viaggio"!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Meglio sentire cosa ne pensa il suo dentista, o al massimo il curante. A distanza non posso sbilanciarmi di più. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

Non ci dice quando è programmata l'estrazione...forse è il caso di proseguire con la terapia in accordo con il suo dentista.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Sig. Andrea, se vuole una risposta sicura dovrebbe porre questa domanda al suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile sig. Andrea, continui la terapia e torni presto, aggiunga un collutorio alla clorexidina, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Maria Grazia Di Palermo
Carini (PA)