Menu

Domanda di denti del giudizio

Risposte pubblicate: 8

Da un paio di mesi il dente superiore del giudizio si è praticamente sbriciolato

Scritto da Mara / Pubblicato il
Salve, sono una ragazza di 28 anni e da un paio di mesi il dente superiore del giudizio si è praticamente sbriciolato e mi è rimasta solo la gengiva. La gengiva e gonfia ma non mi fa male, ma ieri toccandomi il collo perché mi faceva un po' male ho sentito un linfonodo gonfio sotto la mandibola, proprio dove si trova il dente del giudizio. Ho preso infezione anche se non provo dolore? Cosa può essere? Prendo l'antibiotico? Grazie mille!
Da un paio di mesi il dente superiore del giudizio si è praticamente sbriciolato
L'infiammazione del rottame marcito ha causato una infezione, il che non è mai cosa giusta e buona in nessuna parte della carcassa umana. Se lei non ha colpe segrete da espiare, si affidi subito ad una qualsiasi dentista di città o di villaggio, che a costi normalissimi la libererà del suo problema. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)

Credo che sia il caso di andare da un dentista, farsi visitare e farsi togliere il residuo radicolare del suo dente del giudizio (magari anche una bella panoramica dentale può essere utile), terapia farmacologica compresa.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Salve, prima di prendere l'antibiotico dovrebbe farsi visitare da un odontoiatra che valuterà se l'algia a carico del linfonodo sia associata o meno al dente del giudizio. Sarebbe inoltre opportuno valutare lo stato del dente e dei tessuti circostanti con un esame radiografico (ortopantomografia). Buona giornata.
 

Scritto da Dott. Alessandro Venditti
Priverno (LT)

dr-petti-gustavo-cagliari-fratture-denti-711-.jpg
Cara Signora Mara, buongiorno.I Linfonodi sono le "sentinelle del nostro corpo" e ci difendono inviando cellule che attaccano gli agenti estranei come, nel suo caso, tossine batteriche e i microbi stessi per contenere o vincere l'infezione. Il risultato è che aumentano di volume e possono dolere. Stia tranquilla, vada dal Dentista ed Egli farà una diagnosi e la corretta Terapia che probabilmente, essendo un dente del giudizio, potrebbe essere anche l'avulsione (estrazione!) sempre che non ci siano le condizioni per salvarlo se avesse buone radici ed un buon osso e l'antagonista in occlusione. bisognerebbe prima fare un allungamento della corona clinica con chirurgia parodontale con un semplicissimo interventino di chirurgia Parodontale Gengivale (in presenza di adeguata banda di gengiva aderente) o mucogengivale (in assenza di tale gengiva o se la corona clinica (la parte che emerge dalla gengiva) fosse stata così profonda da coinvolgere la cresta ossea, superandola, magari, anche)! Bisogna poi valutare anche il Parodonto e la Sua Situazione Gnatologica, in particolare presenza o no di precontatti nelle tre disclusioni incisiva, canine e Relazione Centrica)! Questo se volesse risolvere, ovviamente con "Maestria. Le lascio un esempio di denti fratturati e curati e salvati con queste terapie! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig. Mara, più che assumere l'antibiotico, dovrebbe sottoporsi a visita odontoiatrica al più presto, perchè ora lei potrebbe nascondere con l'antibiotico un incendio ma poi lasciare delle patologie ben più gravi che non conosce.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Signora Mara, se non c'è evidenza di altra patologia del collo e/o del cavo orale ma anche delle prime vie aeree e della faringe per esempio, il motivo del gonfiore del linfonodo sottomandibolare può essere riferito all'infiammazione che le comporta la radice residua di quel dente. Non le resta in questo caso che recarsi dal suo dentista di fiducia il quale provvederà all'estrazione dei frammenti dell'ottavo previa adeguata terapia antibiotica .Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Claudio Piraccini
Massa (MS)

Si, probabilmente si tratta di questo dente. Anche se per ora non fa male. Certamente ha fatto male prima, temo.. Antibiotico ok, ma vai subito dal dentista per radiografia ed estrazione quanto prima..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Gentile Sig.ra Mara, sicuramente deve togliere il residuo radicolare. Se è questo il motivo del linfonodo gonfio sotto la mandibola si può dire solo dopo una visita accurata. La stessa cosa vale per l'antibiotico, si deve dare solo dopo una visita. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)