Menu

Domanda di odontoiatria

Risposte pubblicate: 3

Come unico sintomo a 4 giorni dall'estrazione ho un forte mal di gola

Scritto da Lavinia / Pubblicato il
Spettabili dottori, ho una malattia cronica in forma grave e invalidante, la Sindrome da stanchezza cronica, e avevo una situazione disastrosa dei denti. Il mio dentista da ottobre ha seguito con cura i sintomi e gli ascessi e dopo avermi fatto fare molti esami ematologici mi ha estratto i denti malati, rotti ed infetti e le radici delle cavita'. L'estrazione e' avvenuta con sedazione profonda eseguita da un anestesista. Non ho dormito e ho sentito poco dolore. Sto seguendo la terapia di Amplital e Bentelan. Come unico sintomo a 4 giorni dall'estrazione ho un forte mal di gola. Da che cosa dipende? Vi ringrazio molto.
dr-petti-gustavo-cagliari-fratture-denti162-.jpg
Cara Signora Lavinia, buongiorno. Mah! Non posso dire nulla sulla decisione di aver proceduto alla avulsione di tutti i denti. Per quanto disastrosa potesse essere è veramente rarissimo, anzi non mi è mai capitato che fossero talmente compromessi irrimediabilmente anche in profondità nelle radici e/o nel parodonto, da doverli estrarre tutti! Comunque , questo lo sa solo il Suo Dentista. La mia è solo una manifestazione di "disappunto" perché la considero una "mutilazione"! Se si è arrivati a questa decisione solo dopo una doppia visita ossia dopo due visite cliniche strumentali, semeiologiche e anamnestiche, intervallate da una preparazione iniziale con curettage e scaling e serie completa di Rx endorali, modelli di studio e tanto altro. Visite con sondaggio parodontale in sei punti di ogni dente di tutti i denti e tanto altro e seconda visita di rivalutazione con risondaggio delle tasche che ora indicheranno la reale profondità delle stesse perché è stato escisso il tessuto di granulazione presente! Solo così si arriva ad una Diagnosi e ad una pianificazione terapeutica. Se si fosse fatto questo, allora evidentemente, in presenza di tasche parodontali di 14 mm e di malacie o carie o fratture del terzo apicale delle radici, bene, altrimenti la rimando alla mia perplessità espressa sopra! Quello che non capisco è perché ci descrive quello che le è stato fatto e faccia a noi le domande! Le faccia al suo Dentista, basta una Telefonata! Per il Mal di Gola dire se sia legato all'intervento o alla Sedazione Profonda e agli strumenti e sostanze che si usano o se per caso sia una banale Influenza in arrivo, lo può stabilire solo il Suo Dentista! Chieda a Lui! E' anche scorretto e profondamente sbagliato quello che sta facendo; si ravveda, mi permetto di dirle e si Fidi del Suo Dentista. Parli col Suo Dentista.Si Fida e lo Stima o no? In conclusione, Fiducia e Stima nel suo Dentista sono fondamentali anche se Lei Gli ha usato una "scorrettezza" nel cercare altrove, e nel Web, altre risposte o conferme! Spero di essere stato Chiaro. Veda, mi permetto di sottolineare questo, e mi scuso con Lei, anche se, ripeto, La ringrazio per la Fiducia e per la Stima per Noi ma mi scusi sa, ma proprio non ci siamo! Se venissi mai, io, a sapere che un mio paziente facesse o avesse fatto questo che fa Lei, lo rifiuterei come paziente! Le lascio un Poster con diversi casi di denti molto compromessi per carie, fratture, malacie e Parodontiti e salvati da me con la Terapia Riabilitativa completa in Casi Clinici Complessi e la Parodontologia e Conservativa ed Endodonzia e Perni moncone e Protesi Fissa! Se i suoi denti fossero stati più o meno così, li si sarebbero potuti salvare e la rinvio a quanto detto sopra! Questo solo come esempio! Non mi esprimo sulla Sedazione Profonda in un paziente con la sua Patologia Sistemica! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig. Lavinia, per il mal di gola deve rivolgersi al suo medico di base.............................................................................................

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Lavinia, vista la stagione il mal di gola probabilmente non ha nulla a che vedere con le recenti estrazioni. Comunque può sempre chiedere una visita al suo dentista. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)