Menu

Domanda di implantologia

Risposte pubblicate: 21

Impianti straumann o bego?

Scritto da Giuseppe / Pubblicato il
Ho due denti mancanti (35 e 45) da più di 10 anni e mi è stato proposto di fare due impianti. Ho consultato più di un dentista e mi sono trovato davanti preventivi piuttosto differenti. Ho ristretto il campo a due professionisti che ritengo preparati (a me è sembrato così con tutti i limiti che naturalmente ho nel giudicare un dentista). La prima differenza che è balzata all'occhio è la marca dell'impianto: mi è stato proposto un impianto straumann (più caro) ed un impianto bego (meno caro). Mi chiedevo quale dei due è più sicuro e affidabile e se una differenza di prezzo non trascurabile tra i due fosse giustificabile. A quali altri fattori devo fare attenzione prima di fare questi impianti. Grazie
Lei non compra un impianto, e dovesse acquistare un impianto come acquisterebbe un TV LED, potrebbe divertirsi a girare e vedere Trony, MediaWorld, Samsung e Philips. Ma qui si tratta di una prestazione sanitaria, e i fattori in gioco sono altri. Bisogna vedere se e con quale Professionista, lei riesce ad instaurare il rapporto terapeutico che è alla base di ogni atto medico serio.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Gentile Giuseppe, di impianti ne esistono di diverse tipologie e sicuramente i due dentisti da lei consultati utilizzano impianti di aziende diverse ma ciò non significa che uno sia ottimo e l'altro scadente ed inoltre le consiglio di non soffermarsi sulla marca dell'impianto perchè i costi variano sensibilmente in relazione ad altri svariati fattori come ad esempio l'uso o meno di materiale sterile monouso che in qualche caso molti difettano ed inoltre la professionalità e capacità dell'implantologo che influiscono sensibilmente sulla tenuta ed osteointegrazione dell'impianto. Le consiglio quindi di affidarsi ad un implantologo che le ispiri profonda fiducia senza guardare molto al tipo e marca dell'impianto. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Sig. Giuseppe, l'impianto dentale non è un’automobile, anche le migliori marche al mondo in mani poco esperte possono causare danni irreversibili, per cui le consiglio di dimenticare tutte le marche e di affidarsi al professionista che le imprime più fiducia, che a mio parere non è certamente quello che pubblicizza una determinata e sola marca d'impianti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Sig. Giuseppe, non si può scegliere un dentista in base agli impianti che usa. Deve scegliere il professionista in base alla fiducia. Poi generalmente non è la marca che può influire molto sul costo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Gentmo Giuseppe, a mio avviso non dovrebbe essere lei a "scegliere" il tipo di impianto, ma il suo dentista dopo attenta valutazione della sua situazione clinica. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

giuseppe100212.jpg
Caro signor Giuseppe, siamo arrivati al "grottesco" veramente. A lei del tipo o della marca dell'impianto non deve interessare proprio niente. E' il Dentista che decide cosa sia meglio usare perchè non è questione di marca ma di funzione che deve svolgere in quella determinata situazione clinica che lei non può certo valutare o pretende di farsi l'impianto da solo? Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia, e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia ed Endodonzia, la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Caro Sig. Giuseppe, le due marche di impianti da lei menzionate sono sicuramente, la prima con più studi clinici ed un follow up più lungo nel tempo, la seconda più recente, due marche che possono garantire un protocollo di fabbricazione ( uso dei materiali, fasi di sterilizzazione , package et.) eccellente. Per quanto riguarda la valutazione sulla diversità dei costi a lei offerti da più professionisti, questa è di più difficile analisi.Entrano qui in gioco la professionalità, esperienza e preparazione tecnica dell'operatore. Altro parametro importante è la finalizzazione del lavoro, ovvero la componente protesica. La cosa migliore che lei potrà fare è avere una dettagliata spiegazione di tutte le fasi operative dal professionista con un colloquio personale e quindi scegliere in base alla sua sensazione personale. Fabio Caine - MD DDS Presidente IAED - Accademia Italiana di Odontoiatria Estetica
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Caine
Venezia (VE)

Gentile sig. Giuseppe tutto quello che hanno detto i miei colleghi è giusto, tuttavia la marca degli impianti è molto importante In Italia esistono centinaia di marche di impianti, ma quelle assolutamente affidabili è che danno la garanzia di avere il top come qualità sono solo una decina. Distinti saluti

Scritto da Dott. Maurizio Sicilia
Napoli (NA)

Gentile Giuseppe, la sua scelta deve essere finalizzata al dentista e non al tipo d'impianti che quest'ultimo usa. Cordialmente

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Sigr. Giuseppe, dovessi scegliere per me io opterei per Straumann (è uno dei produttori più importanti al mondo), però l'inserimento di un impianto è fatto anche di altro. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Salve Giuseppe. Se fossi io a dover scegliere, opterei per il dentista che non ha parlato di marca di impianti.. sceglierei il dentista che piu' mi ispira fiducia. Il clinico preparato ed attento al paziente e' un clinico che non sfoggia le marche come un venditore di abbigliamento. Cordialmente, Gianluigi Renda

Scritto da Dott. Gianluigi Renda
Castrovillari (CS)

L'impianto Straumann offre le garanzie di una sperimentazione clinica oramai decennale ed il suo costo non è giustificato unicamente da un fatto di "pubblicità" o di "moda" ma anche e soprattutto dal suo essere stato un "apripista" nella ricerca di cui hanno comodamente usufruito altre marche che si sono limitate a "clonarne" i risultati. Detto questo, e premesso che NON VENDO impianti Straumann ma mi limito semplicemente ad utilizzarli, e con ottimi risultati, da molti anni, concordo con i colleghi nel sostenere che è soprattutto la competenza e serietà dell'operatore che decreta il successo di una terapia implanto-protesica. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Marinella Chiodo
Firenze (FI)

Non conosco l'impianto Bego. Conosco Straumann, che utilizzo anch'io, che è una delle case più importanti al mondo, l'unica, a quanto sappia, che offre una garanzia a vita. Tuttavia, oltre alla casa implantare deve esserci la preparazione e la competenza del professionista. Cordialmente

Scritto da Dott. Livio Germano
Verbania (VB)

Gentile paziente, l'unica differenza qui è data dal professionista che effettuerà il lavoro; se ha fiducia in uno dei due, anche quello che le ha fatto il preventivo meno caro, si affidi a lui senza pensare che marca di impianti usa; oramai la qualità degli impianti è sovrapponibile per tutti e non si faccia impressionare da nomi altisonanti o da prezzi alti. Il miglior impianto in commercio può fallire se usato da mani non professionali e viceversa.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Non uso nè l'uno nè l'altro, ma riconosco le marche come buone, nel campo dentale da decenni, con probabilmente decine e decine di migliaia di pezzi venduti e utilizzati con successo nel mondo. Concordo con chi mi ha preceduto nel definire quasi di cattivo gusto citare la marca per indurre fiducia nel paziente ma, a parte questo, può essere benissimo che entrambi i professionisti siano bravi, preparati e navigati nel loro dovere quotidiano. Adesso chiuda gli occhi e ne scelga uno. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

Gentile sig. Giuseppe, sicuramente Straumann è una delle marche leader del mercato. Come il dott. Renda le confermo che il costo (e il successo!!) di una terapia implanto-protesica non derivano unicamente dalla marca dell' impianto. Tutt'altro! Un costo maggiore lo si deve alla preparazione del professionista, all' esperienza, all'uso di set sterili, all'utilizzo di protocolli chirurgici ben precisi e molto altro. Un bravo professionista non ha bisogno di sfoggiare la marca per assicurare un buon risultato, e lei comunque non deve decidere se affidarsi all'uno piuttosto che all'altro professionista solo per questo motivo. Scelga quello che più le ispira fiducia e che le dà l'impressione di essere più preparato in quello che sta per fare. Distinti saluti Dr. Paolo Dellavalle Master di II livello in Parodontologia
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Dellavalle
Novara (NO)

Concordo con quanto detto dai colleghi, ma anche secondo me gli impianti non sono tutti uguali. Cordialmente

Scritto da Dott. Gabriele Stirpe
Priverno (LT)

Gentile paziente, ogni professionista sceglie un tipo di impianto secondo criteri rigorosi. Il mercato offre prodotti di qualità e prodotti scadenti. Un professionista serio sceglie per i suoi pazienti il meglio, o quello che egli ritiene tale, scartando prodotti non affidabili per un semplice motivo: è il paziente che paga il prodotto finale, inserito nel costo della prestazione. Personalmente adopero impianti X, Y, Z ed i miei pazienti sono informati dell'impianto che userò, ma non delle differenze di prezzo che sono, direi, irrilevanti. Cordialmente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Scandale
Roseto degli Abruzzi (TE)

Gent. Sig. Giuseppe dopo 16 anni di chirurgia implantare e dopo aver utilizzato circa 30 linee implantari diverse di almeno 20 marche tra cui Straumann le devo dire che non esiste la marca di impianto migliore ma esiste la tipologia di impianto ideale per ogni singolo caso. Per cui è l'esperienza del professionista con le sue conoscenze che fanno la differenza, per saperla consigliare e scegliere l'impianto più idoneo nel suo caso in base alla quantità e qualità di osso e alla condizione della sua salute orale, tipologia di tessuti e occlusione. Ogni impianto ha i suoi difetti e i suoi pregi e ha la sua indicazione per quale dente deve sostituire. Il professionista che utilizza una sola tipologia implantare secondo me è molto limitato a risolvere tutti i casi clinici che si presentano
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gianluca Cicardi
Erba (CO)

Gentile paziente, non comunico MAI PRIMA dell'intervento la marca dell'impianto che userò. Spesso non lo so neppure io PRIMA dell'intervento. Tantissime sono le motivazioni che mi portano a scegliere quell'impianto invece di quell'altro. Gli impianti differiscono tantissimo fra di loro, per forma, dimensione, disegno delle spirea, idoneità al carico immediato e altre caratteristiche ancora. Uso attualmente 10 marche di impianti diversi, molto spesso marche diverse nello stesso intervento perchè nelle varie zone della bocca ci sono condizioni diverse. .................................................. Personalmente, non applico NESSUNA VARIAZIONE DI COSTO al paziente fra l'inserimento di un impianto e l'altro. Le differenze non sono sostanziali. La MAGGIOR PARTE delle marche di impianti sono affidabilissime. Si tratta di diverse centinaia, tutte ugualmente affidabili. Tenga inoltre conto che normalmente, la "marca commerciale", in particolar modo le più rinomate, NON PRODUCONO DIRETTAMENTE GLI IMPIANTI, ma ne appaltano la costruzione a ditte produttrici esterne (moltissime sono italiane). Ecco il motivo delle grande affidabilità della maggior parte degli impianti oggi in commercio: escono dalle stesse catene di produzione degli impianti più conosciuti. Cosa che spesso anche i dentisti non sanno. .................................................. Quale professionsita scegliere, quindi: SICURAMENTE NON quello che decanta la superiorità dell'impianto che usa rispetto agli altri. Sarebbe come se lei scegliesse un taxista non per la sua abilità di guida nel traffico, per la sua prudenza, per il suo rispetto del codice della strada, ma perchè decanta le qualità della vettura che lui usa. Ne stia alla larga.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)

Sig.Giuseppe, personalmente utilizzo impianti di primaria ditta e li applico in equipe con il collega maxillo-facciale:. Anche secondo me lei si deve fidare dei professionisti a cui si affida e non delle"marche"dei prodotti utilizzati (e cmq di solito noi rilasciamo un "passaporto implantare"con descritto tutto, affinche' ovunque vada il paziente possa trovare adeguata assistenza da colleghi qualificati... distinti saluti dr.Luca Bolzoni (mi)

Scritto da Dott. Luca Bolzoni
Milano (MI)