Menu

Domanda di igiene e prevenzione

Risposte pubblicate: 9

Le carie sono contagiose?

Scritto da Enza / Pubblicato il
Salve, volevo sapere: le carie sono contagiose? È possibile che il contagio avvenga tramite saliva? Ho letto in giro su internet che è possibile e vorrei togliermi questo dubbio. Grazie in anticipo!
No. Non sono contagiose.
Diffidare da bufale internetiane.
Avrà sicuramente un dentista di fiducia, spero per lei, chieda a lui alla prossima visita come si formano le varie. Dissiperà ogni suo dubbio e paura.

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Contagiano la psiche ma il contagio deriva da fattori la cui presenza ne determina l'insorgere ci sono condizioni che determinano la disposizione es.scarsa igiene uso di farmaci che provocano xerostomia, sovraffollamento dentario, terapia ortodontica con bande

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)

L'origine della carie è multifattoriale e in parte ancora sconosciuta, uno scambio di saliva provoca sicuramente uno scambio di batteri, ma i batteri non sono l'unica causa della carie, devono concorrere altri fattori per aversi carie.
Saluti

Scritto da Dott. Antonio Mininno
Corato (BA)

Sig. Enza, non direi contagiose, la carie è una malattia infettiva perché è sostenuta da batteri, dato che quando si nasce la bocca è sterile quasi immediatamente veniamo infettati da batteri cariogeni. La saliva contiene elementi che tendono a distruggere i batteri. Internet va sempre interpretato nel modo corretto.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Sig.ra Enza, la carie è una patologia batterica, ma i batteri devono stare nel cavo orale. Pertanto, con le dovute eccezioni, si tratta di cattiva igiene. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Internet è spesso foriero di sventure reali o presunte.
Non sono contagiose. Assolutamente.
Stia tranquillo e curi l'igiene orale al meglio possibile e con costanza, unica vera prevenzione.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Ho visto le risposte interessanti degli illustri miei colleghi. E' vero che la carie è multi fattoriale ed è necessario oltre che avere presenza di batteri avere una certa debolezza dello smalto. E' quindi quasi indispensabile una o più colonie di batteri particolarmente pestiferi che ci hanno contagiato ed ai quali non siamo stati capaci di reagire. La loro presenza è indispensabile e siamo stati obbligati ad adoperare il verbo contagiare per esprimersi bene. E con questa parola abbiamo anche detto che è stato responsabile prendere dei germi: ed il contagio, subdolo non unico responsabile è avvenuto.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Cara Signora Enza, buongiorno. Che brutta abitudine quella di cercare risposte da soli dal Signor internet. Il Signor Internet non è una persona! E' una "Rete" telematica virtuale! Faccia queste domande al Suo Dentista! Non cerchi risposte On line! Succedono "fattacci" come quello che è successo a Lei. Per risponderle: la carie non è assolutamente contagiosa. Scambi pure "saliva" con i baci e stia tranquilla o con le "Vettovaglie"! Legga anche la Risposta molto Colta del Dottor Spagnoli ma cerchi di capirla bene perché se no capisce tutto il contrario! Ok? Stia serena e tranquilla :) Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Forse lei si riferisce alla possibilità di trasferire un germe, il "mutans " dalla madre al neonato. Forse ha letto questo. In effetti per scarsa igiene se la mamma alberga questo streptococco, uno dei più aggressivi nei confronti della carie (che però in realtà è causata sostanzialmente dagli zuccheri: se c'è carie vuol dire per forza che ci sono stati troppi zuccheri) può trasmetterlo al neonato, favorendo quindi in lui l'insorgenza di carie con maggiore frequenza ed aggressività. La trasmissione avviene ad esempio se la mamma assaggia la pappa con lo stesso cucchiaino che poi mette in bocca al bimbo
 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)