Menu

Domanda di diastema

Risposte pubblicate: 5

Grazie mille a tutti voi per i vostri preziosissimi pareri!

Scritto da NIEVES / Pubblicato il

Grazie mille a tutti voi per i vostri preziosissimi pareri! Sono stata da un ultimo specialista dove mi hanno spiegato più dettagliatamente il mio problema. Per progettare l’apparecchio ortodontico è indispensabile effettuare prioritariamente un “tracciato cefalometrico”. Come mi avete anche voi segnalato, non sembra necessario operare i frenuli delle arcate superiore e inferiore. Si provvederà a mettere l’apparecchio fisso per entrambe le arcate. Poi si vedrà cosa fare perché forse non ho abbastanza osso per mettere gli impianti. Il chirurgo ha parlato di possibilità di far crescere l’osso con un minitrapianto o metodiche similari ma, oltre alla difficoltà, ho inteso che l’accrescimento dell’osso non è praticabile nello spazio tra due denti (quindi solo a fine arcata ?). Comunque non si possono già fare previsioni. Vi ringrazio tanto per le vostre risposte visto che devo anche prestare attenzione a quelli che saranno i costi che dovrò sostenere.

Precedente:
http://www.dentisti-italia.it/dentista_domande/diastema/4622_diastema.html

Grazie mille a tutti voi per i vostri preziosissimi pareri!
Nieves191011.JPG
Cara Signora Nieves, grazie per le sue parole. E' confortante sapere di esserle stata utile coi miei colleghi. Per i frenuli, per l'inferiore sembra così come le dicono, per il superiore non si capisce bene dalla foto ma sembrerebbe grosso e fibroso e che giri dietro nel palato, se fosse così, bisogna riposizionarlo più in alto dopo frenulectomia profonda che "sbrigli" tutto il tessuto connettivo è la sua inserzione profonda!Ne parli col suo Dentista e si faccia assicurare che il frenulo superiore non sia presente e non giri palatalmente. Cari saluti. Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig. Nieves i suoi ringraziamenti sono graditi.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Grazie per le sue belle parole

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Gentile Nieves, grazie a lei degli apprezzamenti. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Grazie

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)