Domanda di Diastema

Risposte pubblicate: 8

Nell'arcata superiore ho un diastema di 4 mm e in quella inferiore di 6,5 mm

Scritto da NIEVES / Pubblicato il
Cari dottori buongiorno. Ho due diastemi. Sono una ragazza di 25 anni, purtroppo i miei genitori non si sono preoccupati abbastanza del mio problema quando ero una ragazzina. Nell'arcata superiore ho un diastema di 4 mm e in quella inferiore di 6,5 mm. In poche parole, il mio problema, come potete notare nella foto, non è solo estetico, infatti oltre che a mettermi a disagio, mi impedisce la corretta masticazione. Vi chiedo un parere perchè sto confrontando varie terapie che mi sono state proposte, anche in discordanza tra di loro. Mi è stato detto che il mio diastema nell'arcata superiore probabilmente è dovuto al frenulo, che quindi deve essere operato e sistemato l'anomalia con un apparecchio fisso per molti mesi. Diversamente, un altro specialista ritiene che il frenulo non sia da considerare e che il problema debba essere risolto con il solo classico apparecchio fisso. Il diastema nella arcata inferiore invece probabilmente è dovuto al mancato affioramento di alcuni denti e mi è stata indicata la necessita  di un apparecchio anche qui.. Un'altro specialista sostiene che il frenulo inferiore deve invece essere operato ed è la causa di ritiro della gengiva nei due incisivi inferiori. Comunque tutti alla fine concordano nella necessita  dell'apparecchio e quindi riempire con l'implantologia gli spazi dove mancano i denti. Questo mio problema sta peggiorando col tempo e voglio prendere in mano la situazione prima che sia troppo tardi. Vi prego aiutatemi.
Ortodonzia e frenulectomia per Diastema. Da casistica clinica della Dr.ssa Claudia Petti di Cagliari
Cara Signora Nieves, lei sta confrontando diverse terapie che le sono state proposte! Quindi lei si sente preparata più del Medico Dentista Specialista che ha studiato 6 anni per la laurea in Medicina e tre per la Specializzazione in Odontoiatria o dell'Odontoiatra che ha studiato 5 anni per la laurea in Odontoiatria! Allora, con tutto il rispetto, valuti lei e si risponda da sola anzichè affidarsi ad un Professionista che per prendersi cura della sua bocca deve decidere lui e solo lui che terapia fare in base alla Diagnosi che si può ottenere solo con un ceck up ortodontico completo di Cefalometria che non sto a rispiegare per l'ennesima volta se no si sentirebbe indiritto di farsela da sola (e come poi?)!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Nieves, non conoscendo il suo caso clinico non posso darle informazioni dettagliate ma, comunque, ritengo che la frenulectomia almeno quella superiore sia indispensabile così pure l'ortodonzia fissa e l'implantologia successiva. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

indipendentemente dal frenulo che comunque non sembra ( ma solo dalle foto ) non avere grande importanza sicuramente è necessaria una cura ortodontica fissa ad entrambe le arcate potrebbe essere necessaria anche una rieducazione logopedica ovviamente per essere precisi sul tipo, durata, modalità ed eventuale riabilitazione implantoprotesica oltre alla visita la documentazione radiologica, anche volumetrica ( dentanscan ) è indispensabile cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

Ottime le risposte che precedono: analisi,diagnosi, ortodonzia, frenulectomie, logopedia (essenziale quest'ultima per prevenire che torni poi tutto daccapo). Ricorda Nives: l'apparecchio è per un po'.. il sorriso per sempre!!!!! Questa è forse la vera risposta alla tua domanda: tu non gradiresti molto mettere le stelline. Ma guarda nel mio sito: c'è una foto di un apparecchio fisso semi-invisibile in zaffiro trasparente: lo puoi chiedere al tuo dentista!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig.ra Nieves, il frenulo superiore non mi pare così importante per essere operato (da una foto però non si può essere precisi). Concordo comunque che il suo caso necessita di ortodonzia fissa, rieducazione logopedica e in ultima battuta riabilitazione protesica. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Ortodonzia fissa e poi probabilmente protesi estetica adesiva.

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile Sig.ra Nieves, inutile nasconderle che il suo è un caso abbastanza complesso in cui dovrà intervenire il chirurgo e l'ortodonzista a cui sicuramente spetterà il compito più difficile e a cui il protesista sicuramente addosserà la colpa se non riuscirà a fare un buon lavoro......A dimenticavo il logopedista... Auguri

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Sig Nieves, mi trova in accordo con il dott. Petti

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)