Menu

Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 13

Ho 23 anni e ho tutti e 4 gli ottavi inclusi

Scritto da Victoria / Pubblicato il
Salve avrei bisogno di un consiglio. Ho 23 anni e ho tutti e 4 gli ottavi inclusi in posizione dritta e molto grandi. Questi stanno comprimendo tutti gli altri denti che si stanno spostando e storcendo. Ho deciso di toglierli, anche perché sono attaccati alla radice dei molari vicini e stanno incominciando a dare un po' di dolore. Dalla radiografia è risultato che quelli inferiori sono a stretto contatto con i nervi, ed essendoci pochissimo spazio l'operazione risulta complicata quindi il dentista ha consigliato di togliere i 4 secondi molari anziché gli ottavi e aspettare che questi escano e prendano il loro posto. Io anziché togliere i secondi molari vorrei togliere i 4 primi molari (o almeno solo uno, quello devitalizzato) in quanto uno inferiore è devitalizzato e incapsulato e gli altri tre hanno tutti tre grandi otturazioni; preferirei togliere questi che non sono sani anziché i secondi molari che lo sono. Spero di essere stata chiara nella descrizione ho bisogno di qualche parere diverso. Purtroppo non ho a portata di mano la radiografia spero si capisca ugualmente. Grazie per la disponibilità.
Mi scusi ma sono teoria strampalate. Si riferisca ad un bravo chirurgo con esperienza che sará sicuramente in grado come normalmente avviene, di estrarle gli ottavi se necessario. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Sig. Victoria, difficilmente i terzi molari spostano una serie di denti attigua; eliminare denti nella sua bocca significa interferire su un ingranaggio masticatorio. Le consiglio di postare la OPT.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Cara Signora Vittoria, ma scherziamo veramente? Si accerti che il Dentista a cui si è rivolta sia iscritto all'Albo dei Medici e degli Odontoiatri! Non faccia assolutamente estrarre nè i secondi, nè i primi molari, ma se necessario vanno estratti (si dice avulsi) i molari del Giudizio e se ci fossero problematiche anatomo chirurgiche di contatto con il tetto del canale mandibolare e rischi per il nervo alveolare inferiore, consulti un Chirurgo Maxillo Facciale. Il suo Dentista stesso le avrebbe dovuto consigliare questo se si fosse ritenuto non adatto a procedere Egli stesso alla avulsione chirurgica! Povera Odontoiatria, come ho già detto nel post precedente, dove sta andando a finire? Questo è il risultato di certo cattivo insegnamento! Questa è un'epoca triste non solo per la crisi, ma per la Medicina in Generale e per l'Odontoiatria in particolare!E' l'epoca dell'apparire e non dell'essere! Spero che le Generazioni Future cambino questa Società malata! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Buongiorno, Finiamola di dire eresie!!! I denti del giudizio non spostano proprio niente. Prima di dire se gli elementi dentari sono in contatto con il nervo mandibolare, bisogna eseguire un DENTASCAN (TAC)e, in ogni caso, vanno estratti senza toccare altri molari. Dr.ssa Paola Sapienza

Scritto da Dott.ssa Paola Sapienza
Roma (RM)

Gent.ma Sig.ra Victoria, le consiglio vivamente di far valutare la sua situazione da colleghi esperti, poichè quello che lei ci riferisce non sembra appartenere al mondo medico odontoiatrico. Le dico questo non per deluderla ma solo per invitarla a fare attenzione. Prenda le osservazioni che legge in risposta alla sua domanda in modo costruttivo, guardi che i denti del giudizio non spostano nulla nella loro eruzione. Se il suo dentista non si sente in grado di estrarre i denti del giudizio non dovrebbe sostenere di voler togliere altri denti !! Questo è veramente sconcertante. In mancanza di almeno una radiografia panoramica ed una visita clinica mi è impossibile dire di più. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Marco Gabriele Longheu
Milano (MI)

Gentile paziente, Se i molari del giudizio creano dei reali problemi questi verranno estratti e non i secondi molari. Anche se l'intervento è complesso un odontoiatra esperto risolverà il suo problema.

Scritto da Dott. Antonino Ruggirello
Palermo (PA)

Cara Victoria, non è assolutamente dimostrato che i denti del giudizio inclusi possano spingere tutti gli altri denti, per cui, se non le causano dei sintomi, non c'è una reale indicazione all'estrazione. Togliere invece i due secondi molari (sani) mi sembra uno sproposito; come pure è sbagliato estrarre i primi molari, per quanto ricostruiti, perchè poi i molari rimanenti non è detto che si spostino da soli per chiudere i vuoti, e allora ci vorrebbe un apparecchio ortodontico (non facile nè sbrigativo) per riallineare il tutto. Secondo me bisognerebbe fare una rx "cone beam" tridimensionale per valutare i rapporti dei due ottavi col nervo alveolare e poi, se proprio fosse necessario, estrarli rivolgendosi ad un dentista preparato allo scopo. Intanto curare bene i primi molari in modo che durino e funzionino bene. Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

I denti del giudizio non hanno la forza di spostare i denti davanti e se non ci fosse bisogno di estrarli per motivi seri, non lo faccia. Estrarre i sesti è possibile solo se questi fossero persi o veramente distrutti. Seguirebbe poi un'ortodonzia tradizionale per due anni. Veda lei se è conveniente. Cordialità

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)

Si affidi ad un collega esperto per l'estrazione degli ottavi e non prenda in considerazione ne l'alternativa dei settimi nonché dei sesti. I denti non si spostano a causa degli ottavi. Saluti

Scritto da Dott. Sandro Compagni
Latina (LT)

Secondo la mia esperienza i denti del giudizio possono spostare eccome gli altri... ma le soluzioni alternative proposte sono molto sbagliate. Un bravo chirurgo orale può estrarre i denti del giudizio senza rischi per il nervo. O in ogni caso è questo bravo chirurgo orale che deve dire se lui ci può riuscire oppure se il rischio è eccessivo etc. Eventualmente sentirne un altro. Meglio gli ospedalieri in genere..

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Prima di tutto eseguirei una tac cone bean per valutare i rapporti con il nervo poi valuterei estrazioni ottavi, altre soluzioni non le concordo

Scritto da Dott. Federico Dindo
Villafranca di Verona (VR)

Pericolosissimi consigli, per molte buone ragioni, ciascuna di per se stessa sufficiente. Consulti un bravo dentista, per il suo problema basta una persona normale. (Normale.) Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)

Gentile Victoria quello che Le e' stato detto su tutti gli argomenti (estraz.degli ottavi-estrazdegli ottavi perche' spostano-estraz dei sesti o settimi a posto degli ottavi)e' l apoteosi delle bestialita'!!!! Se veramente vuole tirar via gli ottavi prima di qualsiasi affermaz e/o giudizio faccia un dentalscan! Da li evincera' la esatta posizione dei denti in rapporto al nervo alveolare inferiore senza tante fantasie ed invenzioni senza fondamento.In piu' i denti di un arcata completa(14 elementi) non possono essere accavallati o spostati da due molari..... a spostare i denti sono piuttosto le forze di masticazione che si sviluppano con gli antagonisti ed i rapporti occlusali con gli antagonisti.Ragioni semplicemente e non si faccia portare per il naso da chiunque.Si rivolga ad un dentista esperto e coscienzioso. Cordialita' Dott. D'Amato Massimo
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo D'Amato
San Benedetto del Tronto (AP)