Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 10

Secondo voi i denti del giudizio devo estrarli?

Scritto da Marco / Pubblicato il
Gentile esperto, scrivo per conto di mia sorella di 30 anni. Il dentista, in una ordinaria visita di igiene dentale le ha individuato delle carie nei denti del giudizio superiori, sia a destra che a sinistra (28,18), i quali, come potete constatare dalla radiografia allegata, sono interamente fuoriusciti dalla gengiva. Il dentista dice che le relative otturazioni sono impossibili da realizzare perchè i suddetti terzi molari superiori sono cariati da dietro e, pertanto, asserisce che l'unico rimedio possibile sia l'estrazione di entrambi. inoltre, dice che il terzo premolare inferiore sinistro (38) è troppo a ridosso del settimo e che, pertanto, anch'esso va rimosso, mentre il terzo premolare inferiore destro deve restare lì dov'è. Avrei due domande: 1) E' vero che è impossibile otturare dei denti del giudizio superiori cariati da dietro? 2) Secondo voi i denti del giudizio devo estrarli tutti e tre necessariamente, nonostante non mi diano, attualmente, alcun fastidio? 3)Potrei avere problemi di malaocclusione togliendo tre denti del giudizio e non tutti e quattro?
Caro signor Marco, buongiorno. Cercherò di essere "preciso" nonostante sia non corretto esprimere "giudizi" da una valutazione on line di una OPT e non da una Visita Clinica e Semeiologica che consentirebbe di fare Diagnosi certa! Mi baso solo sulla mia esperienza e su quanto posso "vedere" da una OPT! 1ma domanda = per quanto mi riguarda, personalmente, ritengo che qualsiasi carie distale di una molare del giudizio superiore possa essere curata. Se non ci fosse spazio per la testina della turbina e la lunghezza della fresa a fessura (immagino che questo potrebbe essere il problema), si usano delle Turbine e delle frese per Pedodonzia che sono molto più piccole e si supererebbe il problema. Se ci fosse una carie distale sottogengiva per la presenza di un Tuber retromolare molto ben rappresentato o per una ipertrofia-iperplasia della stessa gengiva, si farebbe una piccola gengivectomia o lembo con osteotomia osteoplastica e si allungherebbe così la Corona Clinica, portando "fuori" la carie! Insomma qualsiasi "difficoltà" ci fosse, in linea di massima e col beneficio del dubbio perché non la vedo clinicamente, si supera!
I denti del Giudizio inferiori, vanno avulsi chirurgicamente perché ledono la radice distale dei secondi molari a loro mesiali causando patologie endodontiche e parodontali, nel tempo! Ovviamente dopo Diagnosi Clinico-chirurgica e valutazione dei rapporti con il canale mandibolare e il nervo alveolare inferiore e linguale con una Rx Volumetrica. Il discorso che molti fanno che, dato che si "estraggono" i denti del giudizio inferiori bisogna estrarre anche i superiori perché non avendo più contatto con gli inferiori, estrudono e creano patologie gnatologiche occlusali di disclusioni è errato perché, pur essendo vero questo, basta immobilizzare con una legatura parodontale nascosta e quindi estetica e funzionale, gli ottavi superiori ai settimi perché questo non avvenga e mantenere così in bocca denti che ora potrebbero apparire "inutili ma che nel corso della vita potrebbero essere preziosissimi per eventuali riabilitazioni orali complete. Non bisogna mai dimenticare che i denti che abbiamo in bocca costituiscono un vero e proprio patrimonio imprescindibile e bisogna "mantenerlo" il più possibile!!! Ho risposto a tutte e tre le domande! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Buongiorno Marco, la cura dei denti del giudizio (da quello che si vede dalla radiografia) non è impossibile è molto difficile però (per la posizione ) farla bene. Personalmente, nella mia bocca, farei l'estrazione di tutti i 4 denti del giudizio, quelli superiori per le note ragioni e quelli inferiori perchè, con il tempo, posso crearle dei danni ai secondi molari.

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

Buongiorno,
Sono d'accordo con il collega Cappello, quei terzi molari per le diverse problematiche che hanno, carie non facilmente curabili in maniera congrua i superiori, malposizione con rischi futuri per i secondi molari gli inferiori, andrebbero estratti.

Scritto da Dott. Michele Calavalle
Viadana (MN)

La mia opinione ed il mio netto consiglio è che lei uno alla volta nell'arco di 12 mesi se li faccia togliere tutti e 4. La risposta alle domande è 1) si. 2) si, ma tutti e quattro. 3) si, proprio così. Ogni asimmetria in bocca è potenzialmente perniciosa. Tenga presente questo, che una implacabile statistica proveniente da un ambiente universitario molto qualificato sostiene che il 90 per cento dei ragazzi ed uomini e donne italiani non hanno lo spazio nella arcata per un posizionamento veramente corretto dei denti del giudizio. Io personalmente non ho redatto statistiche, ma in 35 anni di professione (mi laureai molto presto) posso dire che la statistica non mente. Sono pochissimi i soggetti dove la presenza devi ottavi non provoca nessun tipo di conseguenza negativa. Ma intendo veramente nessun tipo di problema. Dei miei tre figli solo uno fa parte del 10 per cento di cui sopra. Gli altri due, il dentista che mi aiuta in studio e la figliola piccola di papà, li hanno tolti alla età di 14-15 anni...
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Buon giorno; io le consiglierei di estrarli tutti e quattro in quanto inutili e dannosi; i superiori oltre che essere cariati, tendono a scendere danneggiando i tessuti molli e l'igiene domiciliari; gli inferiori danneggiano i settimi antestanti e saranno causa di ascessi ricorrenti

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Gentile Sig. Marco, i denti del giudizio possono essere curati, però..............nel caso di sua sorella non sono in articolazione, cioè non toccano con i denti antagonisti (i denti del giudizio inferiori che mi pare sia consigliabile estrarre). Pertanto è consigliabile fare una cura anatomicamente difficile o estrarli? Forse è meglio estrarli. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

I terzi molari inferiori, come scritto dai colleghi, è opportuno estrarlii, previa valutazione radiografica con Tac Dentale vista la vicinanza al Nai (anche se asintomatici): nel tempo andranno a danneggiare le radici dei settimi in maniera non reversibile.
Gli ottavi superiori non sono in occlusione, quindi verranno progressivamente estrusi (mancano i contatti con gli ottavi antagonisti in quanto inclusi), in più da quello che ho capito hanno carie di difficile accesso: probabilmente ha ragione il collega, suo dentista, cioe vanno estratti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Vanno estratti tutti e 4 i denti del giudizio per motivi complessi da discutere. Consideri che ci sono problemi anche alle articolazioni temporo-mandibolari che tenderanno a peggiorare con gli ottavi così mal messi come quelli inferiori....

Scritto da Dott. Mauro Mazzocco
Roma (RM)

Sig. Marco, le sono state date correttamente delle indicazioni all'avulsione dei terzi molari, mancano alcune informazioni riguardanti il dolore e gli episodi ascessuali, che sono fondamentali prima di procedere all'avulsione di questi denti. Se nutre dei dubbi, si faccia mettere per iscritto la presenza di carie non curabile, le condizioni di forme ascessuali presenti o regresse e la componente dolorifica. Poi tutto lo integrerà al consenso informato che la sorella sottoscriverà, prima dell'avulsione, dove troverà citate le possibili complicanze nell'avulsione di questi denti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Buongiorno Marco. Non ho ben capito se il problema è suo o della sorella, ma non importa!
Sono d'accordo più col Dr. Petti che con gli altri colleghi.
Se il paziente non vuole estrarre i giudizi superiori il dentista DEVE con tutte le sue forze trattare i denti. L' unica vera impossibilità è se si ha una riduzione dell'apertura della bocca per patologie muscolo articolari della mandibola.
Per i denti del giudizio inferiori il mio consiglio è di estrarli per la concreta possibilità di danni al dente prossimale, di solito scoperti tardivamente.
Faccia una radiografia "tridimensionale" detta CBCT cioè una tomografia a fascio conico della mandibola per maggior sicurezza e poi proceda con le estrazioni tenendo presente che qualche fastidio post-operatorio lo subirà, da trattare con opportuna terapia farmacologica.
Distinti saluti.
 
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Massimo Scaramelli
Pisa (PI)