Domanda di Denti del giudizio

Risposte pubblicate: 9

E' possibile diagnosticare tutto ciò con questo esame allegato?

Scritto da Davide / Pubblicato il
Salve, allego ortopanoramica. Sono andato in un centro odontoiatrico per allineare i denti con invisalign ma scopro in seguito a quest esame che devo fare le seguenti cose di cui sono già a metà : -estrazione chirurgica -denti 38-48 -estrazione denti giudizio 18-28 -Ricostruzione complessa (tutti e tre rischio endo) denti 17-14-37 -ricostruzioni semplice sente 36 -Estrazione 16 -Impianto osteointegrato -corona provvisoria su impianto -corona cad cam su impianto. -trattamento invisalign full -contenzione ortodontica vivera Ciò che mi chiedo è: 1- è possibile diagnosticare tutto ciò con questo esame allegato? 2- c'è riscontro tra la diagnosi e la foto? Grazie mille a chi mi risponderà.
Gentile Davide, è giusto che lei sia perplesso da tutto un piano terapeutico molto articolato basandosi sulla panoramica. Sono perplesso anche io perché come è stato più volte detto e ripetuto la panoramica non è l'esame fondamentale per una diagnosi ma è necessario ricorrere ad esami più specifici come ad esempio rx endorale con centratore e una CBCT quando si tratta di pianificare terapie implantari. Ovviamente prima di tutto c'è una accurata e dettagliata visita. Solo per pianificare un trattamento ortodontico semplice o complesso che sia la sola panoramica è insufficiente e per giungere ad una diagnosi certa è necessario effettuiare (visita implicita) tracciato cefalometrico su telecranio, rilievo impronte e montaggio su articolatore. Stesso discorso per le altre problematiche :per l'endodonzia è molto meglio rx endorale con centratore e per la terapia implantare CBCT della zona eventualmente interessata. Come vede la sua situazione è complessa e la sola panoramica appare insufficiente per pianificare tutte le terapie da lei descritte a meno che il professionista consultato abbia una tale esperienza da considerare sufficiente la panoramica e del tutto irrilevanti le altre indagini cosa di cui dubito fortemente. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Davide, se lei si è rivolto in un centro che pubblicizza RX e visita gratuita comprendo i suoi dubbi, perchè più che una vera visita con le corrette spiegazioni, si ritrova semplicemente con un preventivo e poi via in internet dove non troverà mai una certezza. Nel suo caso deve affidarsi alle buone mani di un semplicissimo e serio odontoiatra senza pubblicità, che conquisterà la sua fiducia eliminandole qualsiasi dubbio. La sola RX che mostra non è sufficiente per tutte queste diagnosi.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

L'odontoiatria commerciale di negozio le ha presentato un programma per massimizzare il suo guadagno. In questo momento lei sta aprendo un'asta per comprare la salute della sua bocca al miglior prezzo. Vedo anche che secondo la sua testa il superfluo viene prima del necessario, e in questa prospettiva lei dovrebbe in via prioritaria ottenere i denti dritti, mentre le infezioni possono aspettare. Veda lei. Buona fortuna! (Post scriptum: Quando avevo uno studio solo mio, non usavo proporre tutto il necessario, ma introducevo una dimensione temporale, per conservare qualche cosa da fare nella mia vecchiaia. Dicevo e non facevo alcune cose,sempre con una motivazione spiritosa se possibile. Il mio obbiettivo è stato di trasformare il paziente esaurito pro tempore in amico personale. L'obbiettivo della nuova odontoiatria da negozio capovolge il criterio sociale terminale, perché deve fare cassa massima e rapida in un colpo solo, considerando la patologia orale come una malattia acuta, il che è una bestemmia concettuale. La patologia orale è acuta solo per eccezione.)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Il piano di lavoro, fatto solo con OPT è "generoso ed abbondante". In questi centri low cost tendono ad ammucchiare lavoro. Esempio i denti definiti a rischio endo, forse è eccessivo.. Altre cose, ovviamente sono giuste. Il fatto di diagnosticare ora le mascherine è prematuro perchè ci sono di mezzo estrazioni ed impianti etc. L'unico modo di fare un piano di ortodonzia è con impronta e altre rx DOPO la fase delle cure. Poi c'è il fatto che lei deve approvare tutto prima e pagare tutto anticipato tramite finanziamento. Questo non è una buona cosa perchè, ad esempio, le endo ci saranno o no??? Verranno conteggiate o no?? Meglio un bravo professionista che nella sua città sicuramente troverà, coscienzioso e che procede nell'interesse clinico della salute del paziente e non secondo.. commercio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Il quadro che le hanno prospettato sembra corretto, quanto meno a grandi linee (ovviamente le avranno anche fatto una visita clinica approfondita e preso du impronte con relativi modelli di studio), inoltre ha già iniziato quindi sicuramente le hanno trasmesso fiducia. Diciamo che l'Ortodonzia può aspettare rispetto alle altre cure dentali (tranne che per l'implantologia, ultima da prendere in considerazione).

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Signor Davide, buongiorno. Sarò molto "schietto" con Lei: "E' troppo comodo rivolgersi ad una cosiddetta struttura low-cost o non low cost che sia (ha una importanza relativa nel discorso che vorrei farle) dove ha fatto tutto Gratis e non è stata certo fatta una Visita Clinica come si DEVE e poi sottoporre a dei Professionisti Seri come Noi di Dentisti Italia, le cure proposte, sempre per continuare a non "spendere niente o poco e niente!". Io non ci sto! Se vuole una Visita Clinica per avere un Piano di Cura Serio e completo, Telefoni in Studio e prenda un appuntamento! Non è mia abitudine propormi, così! Trovo però importante che, invece con Lei, lo faccia! Le voglio spiegare alcune cose riguardo ad una Visita Odontoiatrica: Lei ha il Diritto di dubitare tutto quello che vuole ma allora si faccia visitare clinicamente da altro Dentista pagando la Visita! Si pagando la Visita perché deve dubitare di che facesse Visite Gratis. La Visita Gratis propende a far pensare che il Dentista sia "mediocre". Non esiste qualità a costi bassi! Come in un centro low cost, a basso costo dove fanno la visita gratis, la panoramica gratis etcetcetc! Ma purtroppo come accade anche da molti Dentisti Privati che non capiscono che La visita Odontoiatrica, ripeto ancora, è un atto medico essenziale e "carico della cultura del medico e non può non essere fatta "pagare" con un giusto Onorario! Legga nel mio Profilo "Visita Parodontale"ma vale come visita Odontoiatrica generale, perché la visita che si fa nel mio studio, a prescindere dal motivo per cui è venuto il paziente, è questa! Insomma ha bisogno di due visite intervallate da una preparazione iniziale con Igiene Professionale della tasca, Curettage e Scaling e Root Planing per rimuovere il tessuto di granulazione dall'interno della tasca stessa che falsa la presa delle misurazioni della sua profondità, le Rx endorali complete, i modelli di studio e che nella seconda visita si riprendono le misure delle tasche che ora saranno quelle vere e dalla differenza tra le prime e le seconde si fa diagnosi sul tipo di Parodontite, sulla sua Aggressività, sulla sua attività e si emette una Prognosi e si pianifica una eventuale terapia se ovviamente ci fosse la Malattia Parodontale o Endoparodontale che fosse!!! Cosa vuole che le dica: Noi, io almeno, non sono un Giudice dell'operato altrui ma un Medico Specialista in odontoiatria e Parodontologia che cerca di alleviare le "sofferenze" altrui con consigli e pareri Medico- odontoiatrici, non certo per confermare o no piani di cura fatti "a naso" da chi sa chi!Le ho risposto solo per educazione ma le ricordo e preciso che non mi compete e non lo trovo Professionale né Deontologico! Noi siamo qui per mettere al vostro servizio le nostre competenze e professionalità per alleviare le sofferenze procurate dalle malattie dell'apparato stomatognatico. Deve capire.Scusi ma noi siamo qui, almeno io, per rispondere alle sofferenze di voi pazienti non per essere "banali" con tutto il rispetto! Parli col suo Dentista e si faccia spiegare il tutto ed il perché di tutto. Spero che non sia muto ma parlante!In ogni caso ha la risposta :) Mi dispiace, ma spero che tutto questo mio "Dire" Le serva per capire i Suoi Errori nell'approccio alle patologie che ha e alla Nobile Professione Odontoiatrica!!! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Davide, sono molto perplesso, alcune cose sono evidenti anche solo dalla panoramiche che ha postato. Altre no, anzi qualcosa mi sembra eccessivo. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Egregio Davide, La sola Opt non basta a fare diagnosi, anche se in linea di massima sono daccordo con quanto le hanno esposto. La visita, l'anamnesi e altri esami completano liter diagnostico. Anche le probabili endo dall'opt sembrano corrette, ma esami endorali darebbero un quadro migliore. La cbct poi rimane l'unico esame utile per implantologia. Rimango a disposizione. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Tutti i dentisti interpellati le hanno dato una seria e onesta risposta, non si può eliminare il mal costume odontoiatrico estirpando un filo d'erba bisogna usare uno strumento dissecante di tutta la malerba ma qui deve intervenire l'intelligenza del paziente (NON CLIENTE)

Scritto da Dott. Luigi Malavasi
Castiglione delle Stiviere (MN)