Menu

Domanda di denti del giudizio

Risposte pubblicate: 11

A breve dovrò seguire estrazione del dente del giudizio inferiore destro cariato e necrotico

Scritto da Valentina / Pubblicato il
Salve a breve dovrò seguire estrazione del dente del giudizio inferiore destro cariato e necrotico. Si sente spesso che è un estrazione complessa perché potrebbe coinvolgere il nervo alveolare quindi non ben capito se debba fare o meno la Dentalscan; ho fatto l'ortopanoramica a luglio e il mio dentista mi ha detto di non preoccuparmi e di non eseguire la tac perché sarebbe, secondo lui, un inutile esposizione a radiazioni. Sono un soggetto ansioso e lui,probabilmente, vuole rassicurarmi. Quindi vorrei capire se la tac è obbligatoria o e a discrezione del medico, una volta effettuata la panoramica, prescriverla. Il dente deve essere estratto perché si paventa il rischio di ascesso. Essendo un soggetto ansioso patologico posso assumere una benzoziapedina prima dell intervento? O potrebbero verificarsi interazioni con l'anestesia? Il mio medico mi consiglia sempre il protossido di azoto ma ho paura. ALLEGO LA RADIOGRAFIA FATTO A LUGLIO vorrei capire se c è vicinanza al nervo e debba fare la tac.Mi fido molto del mio dentista... è un ottimo professionista e mi ha rassicurato ma essendo un soggetto ansioso vorrei semplicemente sentire più pareri con la speranza di essere minimamente rassicurata. Grazie
Il nervo alveolare inferiore è lontano. Sicuramente la dentascan (o cone beam) è a discrezione del medico in questi casi. Io la richiederei non per il nervo che è lontano ma per capire bene la forma delle radici. Si faccia curare il secondo premolare inferiore.

Scritto da Dott. Ernesto Bruschi
Frosinone (FR)

Cara Signora Valentina, buongiorno. Dire "Mi fido molto del mio dentista, è un ottimo professionista e mi ha rassicurato" è una bella cosa, bellissima ma allora non deve negarla con il fare queste domande ad altri Dentisti sia Reali che Virtuali! In ogni caso, la decisione di fare una cone beam per valutare prechirurgicamente i rapporti anatomici di strutture importanti è decisione solo ed unicamente del Dentista che l'ha in cura! Si fida di Lui ed allora ne parli con Lui se no commette una grave Scorrettezza nei Suoi confronti, non trova? Parli con il Suo Dentista anche delle altre patologie presenti, come osteolisi periapicali, mancanza di denti, presenza di denti estrusi e di altri intrusi e quindi di una Gnatologia alterata in modo serio pensando che ha solo 27 anni!!! Dato poi che chiede allora devo rispondere: il dente del Giudizio da estrarre, ritengo personalmente che lo si possa curare endodonticamente e con un allungamento chirurgico parodontale della corona clinica e riabilitazione con perno-moncone e relativa corona in lega aurea ceramica o zirconio ceramica se volesse spendere di meno! L'antagonista (parziale per il contatto solo mesiale inferiore con la parte distale superiore antagonista), lo si può Legare al secondo molare, riportato in occlusione! Così la penso io, visto che me lo ha chiesto e che ha già perso denti importanti (perché perdere anche un altro dente sia pur ottavo che in futuro potrebbe essere utilissimo averlo ancora in bocca)! In oltre la OPT serve sicuramente per la valutazione dei rapporti tra gli apici del dente che si vorrebbe estrarre ed il canale mandibolare ma per tutte le altre considerazioni servono Rx endorali, visita Clinica e semeiologica completa di Conservativa, Gnatologia, Parodontologia! Penso di avere risposto. Dimenticavo, i rapporti col canale mandibolare sembrerebbero buoni ma si fidi solo del Suo Dentista perché non si può esprimere un giudizio prechirurgico solo da una OPT via Web con le dimensioni non corrette e la non precisione dei dettagli visibili solo di persona! In ogni caso il Suo Dentista le ha già risposto! :) Che vuole di più?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Assolutamente d'accordo con il collega tuo dentista. Questo caso non comporta studi ulteriori radiografici il 48 è ben visibile in tutto il suo aspetto e nei suo rapporti con il N.A.I (nervo alveolare inferiore). Far prendere dosi massicce di rx quando non ce n'é bisogno e certo segno di cura e attenzione verso il proprio paziente. Una attenta e delicata procedura chirurgica porterà il collega a soddisfare l'esigenza della avulsione del tuo dente.

Scritto da Dott. Giovanni Maira
Foligno (PG)

Sig. Valentina, non stia in ansia e stia alle indicazioni del suo odontoiatra,se ritiene la TC superflua è perché a delle buone motivazioni. Fossi in lei mi preoccuperei della lesione presente al secondo premolare inferiore SX e delle immagini radio opache poco definite che troviamo in regione mandibolare DX.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

No il 3d dental Scan non è necessario, c'è soltanto un rapporto di relativa prossimità ma non di contiguità o sovrapposizione con il canale mandibolare. L'estrazione rimane negli standard della chirurgia orale (necessaria osteotomia per liberare il dente dall'alveolo) ma, se eseguita da mani capace, né durante né dopo ci saranno problemi / complicanze. Magari già che c'è, dopo l'estrazione, provi a farsi trattare (tanto per dirne uno), l'estesa infezione peri-apicale sotto al secondo premolare inferiore sinistro.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Gentile Sig.ra Valentina, dalla panoramica sembra vi sia spazio tra il dente e il nervo alveolare. La panoramica pero è un esame poco preciso. Una cone beam mirata potrebbe dare una immagine più precisa. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Gentile Valentina, se il suo dentista che lei non esita a definire ottimo professionista, le ha detto di non preoccuparsi poiché secondo lui non ci sarebbe alcun problema non vedo il motivo di dubitare. Lei prima dice che il suo dentista è un ottimo professionista degno di stima e fiducia e poi non esita a chiedere conferma ad altri specialmente su internet dove è impensabile di ricevere un parere dettagliato non potendo effettuare una accurata visita e basandosi esclusivamente su di una panoramica. Per tornare al suo problema, siccome lei chiede un parere e io sono un professionista aderente a questo forum come consulente mi sento di rassicurarla sul tipo di estrazione che non dovrebbe essere difficoltosa se eseguita da dentista esperto ma le consiglio anche di indagare meglio sulla sua situazione clinica in quanto emergono altre problematiche come ad esempio la presenza di lesione periapicale importante a carico del premolare inferiore di sinistra. Ne parli col suo dentista che sarà sicuramente felice di poterla aiutare. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Non sembra ci siano rapporti col nervo alveolare e assumere ansiolitici a volte e' consigliato;quindi ascolti quello che dice il suo dentista. Se posso darle un ulteriore consiglio, sarebbe auspicabile approfondire lo stato della sua bocca con lastre endorali; ad esempio a livello del premolare inferiore di sinistra c'e' una lesione radiotrasparente che andrebbe approfondita e curata

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Si affidi con serenità al suo odontoiatra curante. La radiografia ortopanoramica che ha allegato permette una adeguata pianificazione dell' intervento Saluti

Scritto da Dott. Raffaele Papa
Rieti (RI)

Da cosa si vede in radiografia, la tac sembra una perdita di tempo e un costo per il suo portafoglio e sopra tutto per la sua salute. Visto che lei è soggetto ansioso, le fornisco l'occasione dicendole che lei ha una infezione dentale grandiosa su dente in basso. Il dente non andrebbe tolto, ma curato da mani espertissime, con possibilità di successo del 99 per cento. Il cento per cento non esiste mai in nessun caso della vita, altrimenti lei potrebbe perdere il piacere dell'ansia. Buona fortuna!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)

Il protossido è una tecnica dolce che risolve la paura nella maggior parte dei casi. Si fanno le terapie dal dentista con stress molto minore. Se il suo dentista lo usa, ne approfitti!!!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)