Menu

Domanda di Conservativa

Risposte pubblicate: 6

Presento il molare in alto a sinistra con ambedue le gengive ritirate

Scritto da daniele / Pubblicato il
Buongiorno, Presento il molare in alto a sinistra con ambedue le gengive ritirate (sia interna che esterna), da qualche mese il dente mi da fastidio cioè mi fa un po male, il dentista ieri dopo la pulizia dei denti, mi ha consigliato di riparare solo il colletto interno eroso, lasciando stare invece la parte verso la guancia... anche perchè la riparazione verrebbe male (avendo il molare 2 canali) - tuttavia la radice è scoperta e vorrei che mi sistemasse anche questa parte, sia per conservare il dente sia per eliminare il fastidio. Cosa mi consigliate? Chiedo al mio dentista di ripararmi anche la parte verso la guancia? Grazie.
petti-gustavo-parodontologo-ca-recessioni-233.jpg
Caro signor Daniele, buongiorno. Cosa Le consiglio? Non capisco cosa centri il fatto dei 2 canali (verrebbe male avendo 2 canali) poi cosa centri l'erosione con la recessione. Bisogna stare molto attenti in queste patologie e sofferenza pulpari per erosioni su cui si sovrappongono anche recessioni gengivali. Da quanto dice si evince che Lei dovrebbe avere delle erosioni dello smalto, al colletto del dente e, contemporaneamente, delle recessioni gengivali sia vestibolari (esterne) che palatali (interne)! Bene, l'errore più comune che viene fatto in questi casi è quello di curare prima le erosioni mentre invece bisogna prima curare le Recessioni Gengivali e solo dopo le erosioni. Se si facesse il contrario, la gengiva non si attaccherebbe, perché troverebbe la struttura artificiale dell'otturazione e non la radice del dente in cui invece la gengiva ricostituirebbe l'attacco epiteliale e connettivale ricoprendo la recessione stessa con la chirurgia parodontale mucogengivale, di cui le lascio un poster dimostrativo, struttura artificiale, dicevo, per cui non si potrebbe curare così la recessione (interna ed esterna che fosse) Quindi cosa le serve? Le serve una Visita Clinica Parodontale da un bravo Parodontologo! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Mi scusi ma io sinceramente non ho capito niente o quasi. Il molare superiore, primo e secondo, ha 3 - 4 canali radicolari e 3 radici (quindi il numero due non si colloca). Ha un colletto eroso - cariato? si pulisce la carie e si esegue una otturazione, sia vestibolarmente (esterno) che palatalmente (interno). Non è sufficiente (difficile non lo sia)? Si devitalizza il dente. Non la soddisfa la sua recessione gengivale? Si esegue, se possibile, un intervento di chirurgia mucogengivale per recuperala.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Sig.Daniele, dubito sui 2 canali, se il collega asserisce che la cura verso la guancia non è necessaria perchè vuole assumersi lei questa responsabilità? Chieda di essere informato con ulteriori spiegazioni.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Sig. Daniele, non so se ho capito bene. Per due canali penso si intenda due radici e lei vorrebbe che con un po di composito coprire le erosioni e/o carie. Questo forse potrebbe eliminare la sensibilità, ma il problema parodontale rimarrebbe. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Credo che volesse riferirsi alle due radici (non canali) vestibolari. Si possono otturare le erosioni cervicali o le carie, se presenti sui colletti delle due radici, ma non si può otturare la forcazione tra di esse. Se qualcuno lo facesse, allora si che perderebbe presto il dente. Per quanto riguarda il "fastidio", se è causato dalle variazioni termiche sulle radici esposte, si può devitalizzare il dente.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Buongiorno Immagino che lei si riferisca alla possibilità di ripristinare la recessione gengivale sul palato. Per rispondere alla sua domanda via web è impossibile necessita di una visita radiografica e di sondaggio parodontale. Si effettua diagnosi e di conseguenza una terapia. Ma questo penso che il suo medico l'abbia già eseguita , inoltre la sua domanda è un pò confusa e non esauriente quindi di conseguenza non mi è possibile aiutarla in modo diverso. Buon pomeriggio
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)