Menu

Maltrattamento e trascuratezza dei minori e ruolo preventivo del Dentista

L'odontoiatra - e l'igienista dentale - è quell'operatore sanitario che con grandissima frequenza, insieme a medici di base e pediatri, visita bambini e adolescenti, potendo osservare quelle aree anatomiche - come viso, collo e braccia - che in più del 50% dei casi possono presentare segni di possibile maltrattamento fisico.

by Dott. Emilio Nuzzolese 27-03-2017 493 visualizzazioni

L’odontoiatra - e l’igienista dentale - è quell’operatore sanitario che con grandissima frequenza, insieme a medici di base e pediatri, visita bambini e adolescenti, potendo osservare quelle aree anatomiche - come viso, collo e braccia -  che in più del 50% dei casi possono presentare segni di possibile maltrattamento fisico. Inoltre, la visita odontoiatrica può evidenziare indici di trascuratezza dentale associata a segni di trascuratezza igienico-sanitaria, configurando un’altra forma di maltrattamento - di tipo omissivo - in grado di produrre nocumento all’armonico sviluppo psico-fisico del bambino.

Gli operatori sanitari (medici di base, pediatri, ginecologi) giocano, quindi, un ruolo fondamentale nella salvaguardia e nella protezione della salute dei bambini con particolare riferimento anche al fenomeno del child abuse e neglect. Anche noi odontoiatri possiamo rappresentare i primi operatori sanitari nella posizione di intercettare la presunta vittima di maltrattamento durante le visite di controllo periodiche all’interno del nostro studio professionale. Non solo le regioni del collo e del viso sono frequentemente sede di segni secondari a maltrattamento fisico, ma la condizione della salute orale e l’anamnesi odontoiatrica remota possono permettere il rilevamento di caratteri trascuranti dei genitori/tutori. Non meno importante anche la particolarità del rapporto di cura del piccolo paziente con l’odontoiatra, che in genere,  non si limita ad un solo appuntamento, con il vantaggio di poter monitorare nel tempo lo stato di salute orale del bambino e la condotta dei suoi genitori/tutori.

Molti odontoiatri – persino coloro che si occupano di odontoiatria infantile – hanno poca consapevolezza della tematica del maltrattamento sui bambini, ragazzi e soggetti vulnerabili e del ruolo etico e morale dell’operatore sanitario che, oltre l’aspetto meramente terapeutico, può rappresentare una ulteriore risorsa per la prevenzione e la tutela dei soggetti vittime di maltrattamenti.

Per un approfondimento consiglio la lettura del manuale gratuito scaricabile al seguente link: 

http://www.wipedizioni.it/it/otw-portfolio/maltrattamento/

Scritto da Dott. Emilio Nuzzolese
Matera (MT)

TAG: maltrattamenti bambini e dentista