Chirurgia

Tutti i contenuti per categoria
tutti gli articoli

articoli

Chirurgia implantare computer assistita

Tecnica (f.a.f.i.) full arc few implant e odontoiatria guidata dal computer (c.g.d.) nelle severe atrofie dei mascellarii

 Chirurgia implantare computer assistita A cura del Dott. Alessandro Palumbo 15-10-2008

Introduzione: l'obbiettivo di questo lavoro è di dimostrare la validità nella pratica clinica quotidiana dell'odontoiatria assistita dal computer, evidenziando i numerosi ed importanti vantaggi offerti da questa disciplina. Lo studio è il risultato di 5 anni di clinica e di follow-up. Sono stati pianificati casi con riabilitazioni in entrambi i mascellari affetti da gravi atrofie. L'ispirazione per elaborare la tecnica F.A.F.I. mi è arrivata dagli studi da Paulo Malò, che ha dimostrato la validità di una riabilitazione con ponte fisso di una intera arcata ancorato su solo 4 impianti [1], e dagli studi di Tarnow, che enfatizzano il vantaggio in termini di successo e stabilità nel tempo offerto da una maggiore quantità di osso tra un impianto e l'altro [2].


Materiali e Metodi: la metodica prevede nel piano di trattamento l'impiego del minor numero di impianti possibile per ogni arcata (in genere 4 per l'inferiore e 4 - 7 per il mascellare sup.). E' necessario tenere conto della quantità e della qualità dell'osso residuo ed esaminare attentamente la biomeccanica delle protesi fisse, che saranno ancorate sugli impianti (rapporto corona - radice; peso specifico; rigidità; resistenza; passività ed estensioni della struttura protesica). Sono stati esaminati 36 pazienti di entrambi i sessi, senza criteri di esclusione, con oltre 174 impianti di diverse case produttrici inseriti in entrambi i mascellari senza distinzioni tutti caricati e messi in funzione nelle 24 ore. Alcuni sono stati inseriti a mano libera cercando di rispettare la pianificazione fatta al computer "mind navigation", altri sono stati inseriti con l'ausilio di guide chirurgiche "Surgiguide" che hanno guidato gli impianti esattamente nella posizione desiderata con un margine di errore al di sotto del millimetro. In questo caso le potenzialità ed i vantaggi del metodo sono stati maggiormente esaltati permettendo interventi rapidi predicibili e minimamente invasivi.


Risultati: lo studio conclude che la C.G.D. e...

leggi tutto

Denti perfetti: l'aiuto discreto della chirurgia

..... E’ uno studio attento e approfondito che il professionista valuta ed elabora utilizzando le grandi risorse tecnologiche che il nuovo millennio mette a disposizione.  La chirurgia
A cura del Dott. Francesco Sacco

Apicectomia

APICECTOMIA (chirurgia endodontica) Cosa si intende per chirurgia endodontica? La chirurgia endodontica, o apicectomia, rappresenta l'intervento di elezione quando non
A cura del Dott. Riccardo Della Ciana

Impianti e zirconio! l'evoluzione della chirurgia maxillo-facciale estetica

Un team odontoiatrico all'avanguardia non presenterebbe mai una protesi fissa con bordi metallici visibili: il classico, purtroppo, "bordo nero" che si nota nelle riabilitazioni imperfette
A cura del Dott. Francesco Sacco

tutti i casi clinici

casi clinici

Innesto autologo

Causa perimplantite, rimozione impianto su 34 e successiva bonifica del sito ricevente. Contestualmente prelievo dalla branca montante, fissaggio del prelievo autologo con viti di fissaggio, dopo 4
A cura del Dott. Fabrizio Remotti

Innesto gengivale

tutti i video

video

Grande rialzo del seno mascellare con approccio laterale, tecnica piezo surgery

La perdita di elementi dentari, nel mascellare superiore, in corrispondenza dei seni mascellari, può comportare un assottigliamento della cresta ossea tale da rendere difficile o impossibile
A cura del Dott. Floriano Petrone

Domande

Il pus continua a fuoriuscire senza sosta

Dott.ri buongiorno. Ho subito una bonifica di 11,21 e 22. Precedentemente anche di 12+13 e 23+24 questi ultimi mi provocavano un'alveolite che necessitava di(...) 18-06-2017 Risposte (11)

Mi è venuta una cisti gengivale

Buongiorno Dottori vi scrivo perché ho un po'di ansia. Sono stata mercoledì scorso dal mio dentista perché mi è venuta dall'oggi al domani una ciste gengivale lato(...) 22-05-2017 Risposte (7)

''Porro'' su labbro inferiore a seguito di lesione

3 anni fa a seguito di un momento di stress mi mordicchiavo il labbro inferiore dove si era formato un piccolo taglietto, guariva ed io con i denti(...) 27-03-2017 Risposte (5)

A mio figlio è stato diagnosticato un caso di iperdontia

Buongiorno a tutti, vorrei gentilmente un parere/chiarimento da parte vostra: a mio figlio (7 anni) è stato diagnosticato un caso di(...) 20-02-2017 Risposte (5)

Considerate questa estrazione un intervento rischioso?

Buongiorno, circa un mese fa mi sono svegliata con un forte dolore ad un premolare sinistro. Nei giorni successivi ho iniziato ad avvertire una(...) 13-02-2017 Risposte (10)

Ci potrebbero essere complicazioni per l'estrazione vista anche l'eta della persona?

Salve, mia madre di 84 anni vorrebbe rifare la protesi mobile e ciò comporterebbe l'estrazione di un canino(...) 09-02-2017 Risposte (11)

Fuoriuscita di frammenti ossei e sostanza purulenta post rigenerazione ossea

Salve Dottori, 15 Giorni fá mi sono sottoposto a rigenerazione ossea sull'incisivo 11 on contemporanea all'impianto...(...) 08-02-2017 Risposte (8)

Corticotomia

Salve, avrei delle domande sulla corticotomia. Puo' essere utile per espandere il palato su un paziente adulto affetto da malocclusione? Di che documentazione ho bisogno per sapere se(...) 19-12-2016 Risposte (10)

Circa un mese fa mi è stato estratto un molare cariato

Salve, circa un mese fa mi è stato estratto un molare cariato e in questi giorni mi sono accorto che nel dente vicino c'é una striscia marrone(...) 27-09-2016 Risposte (6)

E' possibile che un'apicectomia non sia la soluzione giusta?

Salve a tutti. Ho prenotato un appuntamento per una doppia apicectomia: l'11 mi si e' rotto circa 20 anni fa, in seguito a una caduta; da(...) 20-07-2016 Risposte (5)