Menu

Riabilitazione implanto-protesica

Nel caso in questione si descrive un mono impianto con vite di chiusura trans-mucosa senza necessità di secondo intervento chirurgico di scopertura dell'impianto.

Riabilitazione implanto-protesica by Dott. Tersandro Savino 28-05-2010 2618 visualizzazioni
Ragazza di circa trenta anni con perdita del primo molare di destra inferiore(36) per carie destruente. E' stato inserito un impianto di diametro 4mm per 12mm di lunghezza utilizzando poi una vite di chiusura più alta transmucosa per evitare un secondo intervento chirurgico di scopertura dell'impianto su una gengiva già guarita.


Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

ortopanoramica iniziale
valutazione preliminare con i lucidi.
valutazione dello spessore della cresta ossea.
conclusione intervento con vite transmucosa
gengiva guarita a tre mesi dall'intervento.E' visibile la vite di chiusura transmucosa
sostituzione della vite con un gengiva-former.
radiografia di controllo dopo inserimento di corona in ceramica integrata all'abutment.
finalizzazione del caso e cementazione.

TAG: riabilitazione implanto protesica

Sullo stesso argomento