Menu

Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 16

Sono allergico al nichel e alla resina che viene usata per le comuni protesti dentali

Scritto da Matteo / Pubblicato il
Buongiorno, ho un problema di questo tipo; nell'arcata superiore dovrei rimettere un incisivo e 2 molari, fino a qui nessun problema a parte il fatto che sono allergico al nichel e alla resina che viene usata per le comuni protesti dentali, questo lo so di certo perché già una protesi standard che prevedeva l'uso di questi materiali l'ho utilizzata e non riesco a poterla mettere in quanto ho una grossa allergia alla bocca. Detto questo vorrei gentilmente sapere se è possibile poter costruire un protesi dentaria fissa più gradita in alternativa anche mobile che non abbia questi due materiali ma utilizzi materiali alternativi. Grazie per la collaborazione, aspetto notizie in merito, saluti
Certamente, e lo chieda al suo curante. Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Gentile Matteo, se si riferisce ad una protesi fissa può assolutamente stare tranquillo in quanto le corone sono di ceramica integrale o metallo-ceramica. In entrambe i casi non è previsto in alcun modo l'uso di resine o nichel. E' bene che si faccia comunque spiegare bene i contenuti delle protesi dal suo dentista che peraltro debbono essere descritti nel certificato di conformità delle protesi. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

E' possibile creare protesi fisse e-o mobili senza nessun elemento che possa dare allergie conosciute. Anticamente potevano esserci sostanze allergeniche che oggi è possibile evitare al 100%. Sempre che si abbia a che fare con un dr. dentista qualificato. Il mio intuito mi dice che i problemi che lei ha con le protesi siano dovuti non ad allergia (che è evenienza estremamente rara e va documentata con esattezza) ma al fatto che non sono fatte bene. Forse perchè non si è rivolto ad un dentista qualificato e laureato, come purtroppo spessissimo succede. Il mondo è pieno di trappole in questo senso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Assolutamente si. Stia tranquillo che esistono una serie pressochè infinita di materiali dentari completamente esenti dagli allergeni ai quali lei è sensibile. Lo faccia presente al suo dentista e troverà la protesi per lei. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

Gentile Matteo, tali domande vanno poste al suo dentista curante in quanto conosce le risposte da darle. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Esponga le sue problematiche in anamnesi al suo dentista (se già non le conoscesse), che saprà consigliarle la protesi che fa per lei!

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Gentile Sig. Matteo, si possono eseguire corone in ceramica integrale che sicuramente non le daranno problemi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Egr. Matteo, il suo dentista conosce, di sicuro, i materiali alternativi. Per maggiore sicurezza se li faccia testare prima. Molti dentisti sono in grado di farlo.

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

Gentmo Sig Matteo, con i materiali di cui disponiamo è certamente possibile eseguire manufatti protesici che non danno fenomeni allergici: chieda al suo dentista. Cordialmente.

Scritto da Dott. Cosimo Coscia
Collegno (TO)

Certamente si ma ne deve parlare con il suo curante. Saluti

Scritto da Dott. Piero Puppo
Imperia (IM)

Sig. Matteo, per sostenere che un soggetto è allergico a un determinato antigene, occorre una diagnosi certa sostenuta da delle prove. I materiali alternativi potrebbero dare manifestazioni allergiche, si ricordi che esistono anche allergie all'oro. Le consiglio vivamente di non fidarsi di chi fa diagnosi di allergia solo dal riscontro clinico. Mi trova anche in accordo con la pregevole risposta del Dott.Passaretti.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Matteo, è possibile utilizzare in alternativa alla metallo ceramica tradizionale una ceramica integrale che non ha alcuna interferenza con il suo tipo di allergia. Come provvisorio esistono delle cappette in composito in alternativa ai tradizionali provvisori in resina. Cordialmente Dott. Gianluca Galvani

Scritto da Dott. Gianluca Galvani
Rimini (RN)

Ci sono materiali diversi da quello a cui è allergicoche vengono utilizzati per la protesi fissa

Scritto da Dott. Alessio Battistini
La Spezia (SP)

Gentile sig. Matteo, la sua domanda è di quelle che irritano enormemente, il suo dentista non ha bisogno del nostro parere per fornirle tutte le informazioni in merito alle sue allergie e ai rimedi alternativi!!!!!!Buonasera

Scritto da Dott. Antimo Perfetto
Sant'Antimo (NA)

Gentile Matteo, i materiali che le creano allergia, sono accuratamente evitati nella confezione delle protesi fisse. E' chiaro che occorre scegliere sempre leghe nobili per le corone, altrimenti episodi di sensibilizzazione o pigmento delle gengive diventano facili a verificarsi. Purtroppo le leghe nobili hanno costi più elevati, ma sono più sicure. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)

Se le condizione del suo apparato dento-parodontale lo consentono si può realizzare una protesi inamovibile in lega d'oro con rivestimento in ceramica che non contiene nichel o polimetilmetacrilato. Consideri altresì che si può anche realizzare una nuova protesi rimovibile in nylon 6.6 che potrebbe risolvere agevolmente e più velocemente i suoi problemi. Cordialmente Prof. Dott. Russo Ciro Odontoiatra Specialista in Ortognatodonzia.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.