Domanda di Espansore palatale

Risposte pubblicate: 7

Mia figlia da circa 40 giorni ha un apparecchio mobile in resina

Scritto da Juri / Pubblicato il
Buongiorno a tutti, sono il papà di una bambina di 6 anni, che da circa 40 giorni ha un apparecchio mobile in resina (credo) incollato ai (6)molari. L'attivazione consiste in 1 giro al giorno, solo che abbiamo dovuto interrompere la terapia 2 volte xche' le si era scollato l'espansore. Quando ho avuto in mano l'apparecchio ho notato che da una parte della vite si era espanso molto di piu che dall'altra, ecco volevo sapere se era una cosa normale. (la dentista mi ha liquidato dicendomi che ogni apparecchio e' calibrato in maniera differente). Grazie
Buongiorno, da quanto mi descrive penso che abbia un espansore rapido costruito su docce in resina?....lo schema di attivazione che applico pero' e' diverso da quanto mi descrive; in ogni caso quando necessita usare questo dispositivo il rischio e' che si possa "scementare"dai denti sui quali viene bloccato...Servirebbe conoscere (almeno con una rx opt...) lo stato di eruzione dei denti e inoltre bisogna stare attenti ad evitare alcuni cibi. La vite che di solito viene utilizzata si apre solo in maniera simmetrica e quindi non puo' attivarsi "solo da un lato...". Distinti saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Luca Bolzoni
Milano (MI)

Caro Signor Juri, buongiorno. L'ha proprio "liquidata" :( Purtroppo le devo dire che senza visitarla non posso rispondere. Deve comprendere che non basta un suo "racconto" e devo quindi ribadire per l'ennesima volta che la diagnosi Ortodontica è cosa seria e dipende da una infinità di problemi da valutare con accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere; è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni, numeri e dati e, chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia, sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta. Vede, siamo entrati in concetti complessi! Poi Modelli di Studio Ortodontici, Fotografie del profilo e di Fronte in rapporto 1:1 e ovviamente una Visita Clinica Gnatologica a completamento di quella Ortodontica oltre ad una valutazione fisiopatologica della postura e funzione della lingua, oltre che della postura in generale della colonna vertebrale! Bisognerebbe come minimo fare una verifica della corrispondenza tra Età Scheletrica ed età Anagrafica. La Visita Odontoiatrica ed una pianificazione terapeutica sono Atti Medici importanti e Colti! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Juri, l'importante che la dottoressa si assuma le sue responsabilità, purtroppo ci sono dottori a 5 stelle che spiegano tutto e al altri che si limitano.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Secondo la filosofia funzionale, a questa età è forse più indicato e facilmente gestibile un apparecchio funzionale mobile che crea una espansione del palato giudandone la crescita in maniera dolce e progressiva, rieducando anche la deglutizione (che sicuramente è alla base del difetto) e riprogrammando in modo fisiologico la funzione muscolare e masticatoria. Bisogna inoltre verificare bene se ha bisogno di esercizi di logopedia miofunzionali, pena la recidiva se si salta questa fase
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Juri, purtroppo senza vedere l' apparecchio non mi sento di darle una risposta. Rischierei senza una visione diretta di prendere un cantonata. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Che dire? È nelle mani dell'Ortodontista, via web possiamo fare poco, se non dirle che il concetto di espansione palatale è uno standard nell'ambito dell'ortodonzia - ortopedia funzionale e che quelli cementati possono scementarsi anche facilmente. Niente di più. Deve parlare molto chiaramente con chi la segue e fatsi spiegare bene le cose, senza fretta.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)
Consulente di Dentisti Italia

Daccordo con Passeretti. A questa età gli apparecchi mobili funzionali sono la migliore cosa, il quanto essendo in fase di crescita l'espansione palatale si ottiene facilmente e senza incidenti

Scritto da Dott. Salvatore Medaglia
Caserta (CE)