Menu

Domanda di endodonzia

Risposte pubblicate: 9

E' possibile che la devitalizzazione sia stata danneggiata e sia in corso un'infiammazione?

Scritto da Emilia / Pubblicato il
Buongiorno, circa sei anni fa ho eseguito una devitalizzazione all'ultimo molare sx inferiore (radiografia aggiornata allegata). Da un po' di tempo avverto un lieve dolore ma costante nell'orecchio sinistro, che sento connesso ai denti. Nessun dolore al dente in sé. E' possibile che la devitalizzazione sia stata danneggiata e sia in corso un'infiammazione? Potete verificarlo dalla mia radiografia? Grazie anticipatamente.
E' possibile che la devitalizzazione sia stata danneggiata e sia in corso un'infiammazione?
Le consiglio di farsi fare una radiografia endorale. Sarà molto più esplicativa della panoramica per capire se c'è qualche problema al dente devitalizzato.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Dalla panoramica la terapia canalare e relativa chiusura risultano perfette o quasi, con una radiografia endorale è possibile per il collega che la segue valutare meglio eventuali problematiche peri - apicali legate anche alla notevole vicinanza fra gli apici radicolari del sette ed il canale mandibolare.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Sig. Emilia, non conosco il perchè di questa OPT, ma non è adatta per valutare un trattamento canalare di un singolo dente, una visita otorino non è da escludere.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Buongiorno,
Dalla opt direi che la terapia canalare è stata fatta in maniera giusta, quindi non collegherei la sua sintomatologia dolorosa con la devitalizzazione.
Credo che le cause siano altre, le conviene comunque consultare anche un otorino!

Scritto da Dott. Michele Calavalle
Viadana (MN)

Una opt non è ideale per stabilire se la canalare è ancora valida, comunque in assenza di sintomatoogia, come lei riferisce, legata al dente, opterei per altro.
Una completa ed ottima visita posturale e gnatologica potrebbe darle la risposta che cerca.

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Buon giorno; se il suo unico sintomo e' il dolore all'orecchio non credo ci sia collegamento con il dente ;se non ha particolari sensazioni al labbro,guancia, interno della bocca e non le ha mai avute penso che potra' star tranquillo. Una rx endorale la potrebbe fare.

Scritto da Dott. Giovanni Vergiati
Fornovo di Taro (PR)

Il dolore è compatibile con lo stato del 37. Ma dovrebbe esserci anche qualche fastidio alla masticazione?? Bisogna fare una rx endorale (quelle che fa il dentista) per vedere meglio, ma sembra che il 37, quello devitalizzato, abbia una piccola reazione periapicale, infezione-infiammazione. La cosa inconsueta è che sembra esserci uno stretto rapporto col canale del nervo mandibolare. Se c'è un piccolo granuloma (ascessetto) che preme sul nervo, molte cose si spiegherebbero. Forse anche una come beam 3D può spiegare meglio, ma già la endorale del dentista può chiarire tutto. Peccato, perchè da quello che si vede dalla Opt, la dev sembra perfettamente eseguita.. Chieda al suo dr. questo piccolo approfondimento diagnostico.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

gnatologia-dr-g.petti-cagliari-245.jpg
Cara Signora Emilia, buongiorno. "radiografia aggiornata allegata" e non corretta per la Diagnosi che è necessario fare. Occorre una Rx Endorale e soprattutto una Visita Clinica e Semeiologica. Possibile che non si capisca da parte di molti di Voi pazienti questo semplicissimo concetto? Non s i può fare Diagnosi, nessuna e soprattutto Conservativa, Endodontica, parodontale e Gnatologica ed Ortodontica da una OPT che s erve per altre cose in un secondo tempo, eventualmente e raramente. Mi soffermo su questo, perché è un "malcostume" che nasce dal modo di comportarsi delle Low Cost, straniere o Italiane che fossero ma purtroppo anche da "fantomatiche" Cliniche Private Odontoiatriche e Liberi Professionisti che "millantano" visite gratuite con OPT compresa e che addirittura fanno in continuazione su FB o altri Social pubblicità in "collisione netta" con qualsiasi corretto "comportamento di rispetto" della Deontologia Professionale! Figlia di questo dilagante malcostume è il richiedere OPT senza neanche avere visto il paziente e permettendosi, impunemente, di fare Diagnosi e Preventivi. Purtroppo molti pazienti "ci cascano" ed ecco che nascono le domande come la Sua. Come posso mai rispondere seriamente in base ad una OPT e ad un racconto parzialissimo che non può sostituire una corretta anamnesi che deve esse pilotata dal Medico Dentista e senza una Valutazione Clinico semeiologica. La Semeiotica Medica è quella Specialità Clinica che permette al Medico Specialista (quale che sia la Specializzazione) a fare Diagnosi Differenziali tra le varie patologie e ad avere un sospetto Diagnostico senza cui non si arriverebbe mai alla Diagnosi, Prognosi e Terapia. Spero di essere stato chiaro ed utile a Tutti i pazienti che mi leggessero!
E veniamo a Noi!

Per i sintomi che sente sappia che, per quanto riguarda i molari inferiori, a volte capita di sentire anche qualche cosa all'orecchio e zona limitrofa, da cui i "sintomi che descrive di avere" perché, vicino alla Spina di Spix nella parte mediana della branca montante della mandibola, il Nervo Alveolare inferiore ed il Linguale che da esso emerge, esiste un nervo , che si chiama "corda del timpano" che emerge in quella zona per dirigersi verso l'orecchio medio ed interno! Potrebbe però essere anche una Sinalgia dovuta a patologie di denti o parodonto o altro, in altre zone: ossia una serie di Sintomi che sembra che ora partano da un punto ora da un altri e così via. Le Sinalgie sono sintomi che, praticamente, per incapacità del nucleo caudato del cervello a cui arrivano tutti gli stimoli dolorosi di una metà della bocca e del massiccio cranio-facciale, possono provenire non dal dente in causa ma da denti o parodonto anche lontano o da altri organi. Ciò detto, devo precisare che la Diagnosi è semplicissima e di normalissima routine Odontoiatrica. Per di più in quella zona ci sono tendini e muscoli importanti quale Massetere e Pterigoidei che a volte soffrono per infezione o "patologie gnatologiche"!!! La terapia canalare, anche se la OPT è inappropriata, sembrerebbe molto ma molto buona! Una Visita e una Rx Endorale Confermerebbe o no il tutto. Si f accia visitare in particolare da un Dentista anche Gnatologo! Cari saluti e stia tranquilla. Si risolverà tutto!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig.ra Emilia Buongiorno
Per quello che si può vedere dalla panoramica il dente ha una buona devitalizzazione. Il suo problema potrebbe esser di origine gnatologica. Le consiglio prima una visita dall'otorino per escludere che il problema sia di altra origine e in secondo tempo faccia una visita da un collega che si occupi anche di gnatologia.
Cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Marina Fiocca
Cremella (LC)
Renate (MB)