Menu

Domanda di devitalizzazione

Risposte pubblicate: 16

Dopo la devitalizzazione è necessaria la ricostruzione?

Scritto da Silvia / Pubblicato il
Buongiorno, una settimana fa il mio dentista ha proceduto alla devitalizzazione del dente, durante le prossime visite procederà alla ricostruzione. Io mi chiedevo se la ricostruzione sia necessaria e se non si possa invece lasciare il dente com'è. Grazie.
Dopo la devitalizzazione è necessaria la ricostruzione?
Gentile Silvia,non vorrà mica lasciare un dente aperto? Significherebbe condannare il dente alla sua inevitabile perdita da infiltrazione nel giro di pochissimo tempo. Inoltre le consiglio di protesizzare e proteggere il dente devitalizzato con una corona in ceramica altrimenti potrebbe poi verificarsi una frattura a volte irrecuperabile. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Assolutamente si. Altrimenti oltre a perdere il dente, potrebbe vanificarsi tutto l'impegno profuso nella sua devitalizzazione. Se fosse anche compromesso, consiglio anche la sua ricopertura con una corona protesica. Cordiali saluti.

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

Sig. Silvia, è la sua salute, segua i consigli, non rischi di perdere il dente.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

La strategia complessiva dell'intervento del suo dentista è quella di restituirle un dente perfettamente operante, quindi curato dal punto di vista endodontico (no dolore, no infezione a livello delle radici) e funzionale (dente ricostruito in grado di reggere i carichi masticatori e con un'estetica adeguata). Diversamente, a cosa sarebbe servito devitalizzare il dente? Tanto valeva estrarlo... e poi ,se il dente non viene ricostruito adeguatamente, lo spazio prima occupato dal nervo e ora sigillato si reinfetterà per contaminazione dei batteri del cavo orale, determinando la comparsa di un ascesso presto o tardi... completi la terapia come le è stata proposta. Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Andrea Balocco
Paruzzaro (NO)

Cara Signora Silvia, se ha bisogno di una conferma anche per una cosa così evidente come la necessità imprescindibile di fare una ricostruzione del Dente Devitalizzato, il suo rapporto di Stima e di Fiducia col suo Dentista è veramente troppo "terra terra" e sarebbe il caso di rivederlo, riconsiderarlo perchè non ci può essere rapporto Medico Paziente senza esso!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

E' assolutamente necessario ricostruire il dente trattato endodonticamente, potrebbe essere consigliato protesizzarlo...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Tutto dipende da quando vuole perdere il dente! se ha fretta di rimanere senza lo lasci così però poi non si lamenti che il dentista è caro.

Scritto da Dott. Alvise Cappello
Padova (PD)

La risposta è sì, inoltre il suo dentista dovrà valutare se vi è la necessità di una corona protesica. Cordiali saluti Dr. Erminio Casalini

Scritto da Dott. Erminio Casalini
Modena (MO)
Valsamoggia (BO)

La ricostruzione è una cosa, la capsula eventuale è un'altra. La ricostruzione potrebbe garantire la sopravvivenza per qualche tempo, e dopo si farà l'eventuale capsula. Due lavori, in due tempi, e due spese a distanziate nel tempo. Se la ricostruzione è accurata, potrebbe tenere anche per tempi incredibili. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)

Gentile Silvia, lei lo vuole conservare il suo dente o no? se si, sappia che andrebbe applicata una corona protesica. Cordialmente, Gustavo Fe Felice gusfelix@libero.it

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Gentile Silvia, si la ricostruzione è assolutamente necessaria e in generale un dente devitalizzato nel tempo necessita anche di essere ricoperto con una capsula. Cordialità.

Scritto da Dott. Michele Caruso
Treviso (TV)

Se il dentista che l'ha curata ha ritenuto opportuno fare la ricostruzione del dente (che cosa intende per ricostruzione?), evidentemente sarà necessario. Il dente devitalizzato è sicuramente un dente più debole e va adeguatamente protetto. D'altronde, se lei si è rivolta a quel dentista sarà perchè ne ha fiducia, e allora faccia quello che le consiglia senza pensare, come spesso accade, che le stia proponendo qualcosa di inutile solo per lucrare.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Al devitalizzare un dente, esso perde molta resistenza, dovuta alla disidratazione che comporta la rimozione della superficie interna dei canali radicolari, quindi delle strutture interne che danno sostegno. Al essere il dente piu' debole e' quindi inevitabilmente piu' soggetto a rotture. La ricostruzione post endodontica e' una necessita' della quale non si puo' far a meno, se si vogliono mantenere i risultati e si vuole poter utilizzare quel dente (probabilmente un dente masticatorio) per le funzioni che un tempo le furono attribuite. E poi per favore, non usate questo blog per mettere in dubbio sempre cio' che vi viene indicato dal vostro Dottore/Dottoressa; mi rendo conto che stiamo facendo di questo mezzo di consulto gratuito a noi professionisti una arma a doppio taglio. Il suo Terapeuta, ha ragione, confidi in lui e non dubiti in affrontare la spesa economica che comporta la ricostruzione.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da SORRISI & SOGNI dentistica e medicina del sonno
Cagliari (CA)

... a meno che non voglia fare come suggerisce "striscia la notizia" e andare in Croazia a farsi curare, segua i consigli del suo medico e vedrà che si troverà bene. La scuola odontoiatrica italiana è tra le migliori al mondo!

Scritto da Dott. Pierluigi Scaglia
Calenzano (FI)

Lasciando un dente devitalizzato senza ricostruzione adeguata, meglio se una corona protesica, vi è una alta probabilità di frattura dentale nel medio periodo. Si affidi al suo dentista con fiducia. Buona giornata

Scritto da Dott. Michele Paradiso
Nichelino (TO)

Signora Silvia, il dente và ricostruito e protetto con corona protesica, cordiali saluti

Scritto da Dott.ssa Barbara Boniello
Ciampino (RM)