Menu

Domanda di denti e bellezza

Risposte pubblicate: 14

Invisalign - avrei la necessità di accelerare il ricambio delle mascherine

Scritto da Diego / Pubblicato il
Salve, Premessa: da un paio di mesi a questa parte porto invisalign. La terapia procede bene secondo il mio dentista. Tuttavia causa il mio lavoro a contatto con il pubblico, avrei la necessità di accelerare il ricambio delle mascherine. Ne dovrò portare 25 e sono alla 4. Ne cambio una ogni 15-18gg. Ho letto su alcuni forum che utenti nelle mie stesse condizioni hanno ottenuto ottimi risultati portando le mascherine per 10-12gg. Risparmierei un terzo del tempo così. La mia dendista un po pignola (svizzera) dice che è meglio di no. Credo per il semplice fatto che è molto occupata ed anzichè vedermi ogni 40gg dovrei andare da lei ogni 20-25gg. Domande: 1. Ci sono rischi reali velocizzando leggermente il trattamento tipo riassorbimento delle radici o altro? 2. E’ possibile cambiare dentista di riferimento anche se ho già cominciato la cura? Pagando la differenza evidentemente. Grazie e buon lavoro
Gent. Paziente: non dovrebbe trarre conclusioni, facilmente errate su una professionista che anche Lei ritiene meticolosa. Sicuramente il trattamento può essere individualizzato nelle scadenze, e glielo dice un Professionista certificato invisalign, ma gli intervalli per la sostituzione delle stesse vengono decisi in funzione di molti fattori e non possono essere confrontati i diversi piani di cura. anche Lei nella sua domanda ha paventato rischi, che poi vi sono, nell'accelerazione di una cura, tra l'altro portabilissima, anvhe in pubblico. se fossi in Lei non cercherei scorciatoie che tra l'altro potrebbero portare ad insuccesso o solo a parziale soddisfazione. Stare Sereno nella cura dalla professionista che La sta seguendo. Cordiali saluti Prof. Finotti Marco
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Gentile sig. Diego, come dentista certificato Invislign le consiglio di non avere fretta. Vedrà che col tempo le peserà sempre meno portare le mascherine. Ringrazi la meticolosità della sua dentista e non cerchi scorciatoie che potrebbero compromettere il risultato di un lavoro impegnativo in tempo pazienza e costo. Cordiali saluti. dott. Giovanni Sartori

Scritto da Dott. Giovanni Sartori
Genova (GE)

Caro paziente come odontoiatra certificato invisalign ritengo che quanto detto dai colleghi Finotti e Sartori non abbia bisogno di ulteriori commenti, rimarcherei infatti il concetto di meticolosità che è indispensabile in questo lavoro e soprattutto la valutazione della sua dentista sicuramente attenta, tra queste unfattore importante sarebbe anche la sua età che peraltro non è specificata oltre che il tipo di spostamento dentale che si prefigge la collega, ma riassumerei tutto dicendo il contrario di quello che lei ha affermato: pensa che per noi prolungare un trattamento sia conveniente in termini di tempo e di guadagni ?
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Ennio Calabria
Lamezia Terme (CZ)

Sig. Diego Lei ha 30 anni e una vita di fronte, pensa che ne valga la pena di correre dei rischi per finire 3 o 4 mesi prima il trattamento. Concordo con i colleghi che mi hanno preceduto, esegua la terapia programmata dalla sua odontoiatra. Dott. Ruffoni Diego.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Lei deve avere un pò di pazienza e fiducia nell'operato della collega. Del resto finire 3-4 mesi prima non Le può essere di grande vantaggio. Concordo con tutti i colleghi che mi hanno preceduto. Dott.ssa Gianna Dipalma

Scritto da Dott.ssa Gianna Dipalma
Bari (BA)

Credo che nessun ortodontista esperto ed accorto si assumerebbe la responsabilità del buon esito di un trattamento Invisalign prescrivendo 10/12 giorni a mascherina. Se lei fosse un mio paziente le comunicherei che potrebbe ridurre il tempo minimo previsto, 14/15 giorni, solo se disposto a firmarmi uno scarico di responsabilità. La invito anch'io a seguire, pazientemente, le istruzioni della sua ortodontista.

Scritto da Dott. Umberto Molini
Roma (RM)

Caro paziente, ogni scelta nella vita comporta l'assunzione di responsabilità. Se "accorciando i tempi" va bene, tutto bene. Se invece va male, non potrà incolpare altri che se stesso del fallimento. E' disposto a correre il rischio?

Scritto da Dott. Sergio Formentelli
Mondovì (CN)

Sig. Diego la pazienza è la virtù dei forti. La collega, come da lei definita maticolosa, è sicuramente una esperta del trattamento invisalign, non andrei a cencare quindi strade più brevi che potrebbero pregiudicare il risultato finale. Dott Luca Gargiulo

Scritto da Dott. Luca Gargiulo
Bologna (BO)

Carissimo Diego, la terapia ortodontica ha i suoi tempi e non i tuoi, perchè dal punto di vista della biomeccanica questo è il tempo necessario affinchè nuovo osso si possa depositare intorno alle radici dei denti spostati e quindi accelerare questo processo di certo non è corretto, anzi dannoso, ma soprattutto il tempo risparmiato lo impiegherai per la contenzione. Dr. Serafini Maurizio

Scritto da Dott. Maurizio Serafini
Chieti (CH)

Correre troppo in ortodonzia non è MAI un bene anche perchè aumenterebbe il rischio di una possibile recidiva. Come si dice...chi va piano va sano e lontano. OK?

Scritto da Dott.ssa Simona Galiero
Sant'Anastasia (NA)

Gentile Sig. Diego, mi permetto di rispondere che non non esiste un tempo preciso per indossare un aligner, entrano in gioco più variabili: 1. entità dei singoli movimenti dentari previsti nel clincheck (simulazione del suo trattamento virtuale) per ogni fase di trattamento. 2. risposta biologica individuale: cioè velocità di movimento dei suoi denti. Detto ciò ci sono alcuni aspetti che il suo ortodontista può valutare clinicamente: cioè la calzabilità dell'aligner e la corrispondenza tra la sua condizione reale in bocca e quella virtuale sul clincheck, ed infine la corrispondenza tra le nicchie degli attacchi sull'aligner e gli attacchi stessi sui denti. Concludo dicendole che i miei pazienti portano in media gli aligners per 14 giorni ma vi sono fasi in cui riduco fino a 10, ma lo devo programmare, o aumento fino a 30 giorni! In generale aumentando i tempi non si sbaglia mai, mentre riducendoli l'unico rischio è che il movimento non avvenga nel modo corretto e che gli aligners non calzino perfettamente. Spero di esserle stato d'aiuto. Cordialmente, Dr. Giorgio Garofalo (garofalo.giorgio@libero.it)

CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giorgio Garofalo
Palermo (PA)

Gentile Sig.r Diego, cambiare mescherine accorciando i tempi di azione di ogni singola unità è solo uno svantaggio al fine della terapia ortodontica intrapresa. I tempi di spostamento dentale sono dettati da criteri biologici ed anatomici. Spostare una radice significa creare un vuoto nell'osso che con i tempi giusti si riformerà per colmare lo spazio con osso nuovo. Se non si attendono i tempi giusti si rischia di assistere a spostamenti dentali a fine terapia ed a mobilità dentale perchè non si è formato il giusto , solido supporto osseo per la nuova posizione dentale. Distinti saluti. Dott. Nicola Paoleschi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Nicola Paoleschi
Firenze (FI)

In merito alla sua domanda Sig.Diego ritengo appropriato il comportamento del suo medico curante. L'azienda invisalign consiglia un tempo di cura per ogni mascherina minimo di 15 gg., se non lo ritiene opportuno quello a cui può andare incontro è una non buona riuscita della cura ortodontica e quindi una sua insoddisfazione, abbia pazienza perchè la terapia ortodontica invisalign è valida e porta a ottimi risultati, abbia fiducia nel suo medico e vedrà che ne risulterà soddisfatto .
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Fabio Vaja
Milano (MI)

...inoltre potrebbero "uscire dalle sedi"eventuali attachment...e perdere cosi' il controllo degli spostamenti:prosegua secondo le giuste indicazioni. dr.Luca Bolzoni

Scritto da Dott. Luca Bolzoni
Milano (MI)