Menu

Domanda di chirurgia

Risposte pubblicate: 4

Rialzo del seno mascellare. Quanto tempo prima di togliere i punti?

Scritto da GIOVANNI / Pubblicato il
Sono stato operato venerdi 21 ( rialzo del seno Mascellare q2 q1 ) e mi hanno tolto i punti dopo otto giorni. Ho le gengive interne gonfie e faccio fatica a parlare. Mi chiedo, ma non è prematuro? Che cosa significa mantenimento di cresta (15-16-17-26-27)? grazie e buona giornata.
Rialzo del seno mascellare. Quanto tempo prima di togliere i punti?
Sig. Giovanni, normalmente, salvo eccezioni, nella bocca le suture vengono rimosse dopo 7 giorni circa. Lasciare le suture per tempi maggiori, potrebbe rappresentare il rischio di accumulo di placca con relativa infezione, inoltre dopo i tempi canonici, alcune suture, potrebbero essere lasse senza alcun significato chirurgico e molto traumatiche per i tessuti interessati. Oggi, le sono state rimosse le suture, sicuramente le è stato eseguito un esame obiettivo locale, in cui risultava un edema e una guarigione nella norma. Purtroppo deve pazientare ancora qualche giorno prima di avere una completa guarigione. Nel suo mascellare, sono stati trattati entrambi i quadranti, in corrispondenza del secondo premolare DX, primo molare Dx, secondo molare Dx, e primo molare Sx, Secondo molare Sx. in cui la relativa cresta alveolare risulta mantenuta.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Tutto normale . . .e faccia attenzione quando soffia il naso.

Scritto da Dott. Pierfranco Cannavale
Salerno (SA)

Le suture di solito vanno rimosse tra il 7° e il 10° giorno poichè si crea nel tessuto gengivale e mucoso attraversato dal filo, anche in una situazione di perfetta igiene, un'area di infiammazione locale: mantenerle per un tempo maggiore non stabilizza meglio i tessuti. L'edema transitorio in seguito al rialzo di seno, nel suo caso bilaterale, in genere si riassorbe tra la seconda e terza settimana.

Scritto da Dott. Gianluigi Palomba
Sorrento (NA)

Sig. Giovanni, è quello che succede quando si fa un rialzo bilaterale dei seni, porti pazienza ed andrà tutto per il meglio. Saluti.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)