Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 9

Mia figlia di 13 anni presenta alcuni problemi...

Scritto da carmen / Pubblicato il
salve mia figlia di 13 anni presenta alcuni problemi: i denti soprattutto canini premolari e molari molto gialli e a detta degli specialisti che ho consultato potrebbe essere dovuto al fatto che all'età di 4 anni per un incidente dovette prendere degli antibiotici, poi il canino permanente superiore sinistro non è sceso correttamente ma è spuntato dalla gengiva "sopra" a quello da latte. Quello da latte è stato rimosso ma il canino permanente è rimasto lì e quindi nel frattempo il premolare permanente si è spostato in avanti occupando lo spazio per il canino. Inoltre gli incisivi superiori hanno bisogno dell'apparecchio perchè non sono per niente allineati. La specialista mi ha detto 2 cose:1) prima di tutto che i suoi denti risultano molto fragili e poco resistenti alle carie perciò mettere un apparecchio potrebbe portare facilmente alla comparsa di molte carie, se non addirittura alla rottura di alcuni denti, 2) consiglia di estrarre il premolare superiore per fare spazio al canino sia per motivi estetici che per motivi funzionali in quanto ha detto che i canini sono importanti per la masticazione. Cosa mi consigliate? soprattuto l'idea di tirare un permanente a 13 anni mi fa sorgere molti dubbi. Grazie in anticipo per le risposte.
Sig. Carmen, controlli se chi opera su sua figlia è iscritta all'ordine dei medici, poi ritorni dalla dottoressa specialista e si faccia rilasciare per iscritto: 1)prima di tutto che i suoi denti risultano molto fragili e poco resistenti alle carie perciò mettere un apparecchio potrebbe portare facilmente alla comparsa di molte carie, se non addirittura alla rottura di alcuni denti, 2) consiglia di estrarre il premolare superiore per fare spazio al canino sia per motivi estetici che per motivi funzionali in quanto ha detto che i canini sono importanti per la masticazione. Ottenuto il tutto ci riscriva che le spiegheremo che tra di voi c'è stato un malinteso.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Ortodonzia Fissa come esempio. Da casistica della Dr.ssa Claudia Petti Ortodontista di Cagliari
Cara Signora Carmen, di solito non si procede più ad avulsioni dei premolari, ma non conosco la situazione clinica ed ortodontica, quindi non posso rispondere. Come ho detto innumerevoli volte rispondendo a domande simili, la diagnosi Ortodontica è cosa seria e dipende da una infinità di problemi da valutare con accurato check up ortodontico e cefalometria che misura delle semirette che individuano dei piani e degli angoli in base a cui si fa una diagnosi e si prospetta una terapia ortodontica e che è compreso in più visite, rilievi di dati e soprattutto uno studio a "tavolino" dei problemi da correggere; è come una progettazione matematica di una espressione, di un problema che la cui soluzione è in una sequenza di espressioni , numeri e dati e, chiedere quello che chiede lei per l'ortodonzia, sarebbe come chiedere ad un matematico il risultato di un problema senza fargli fare tutti i "passaggi" che lo possano portare alla soluzione richiesta. Vede, siamo entrati in concetti complessi! Poi Modelli di Studio Ortodontici, Fotografie del profilo e di Fronte in rapporto 1:1 e ovviamente una Visita Clinica Gnatologica a completamento di quella Ortodontica già descritta!Stia tranquillo Gentile Papà, giustamente in ansia per il suo bimbo! Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Meno male che in lei è scattata la molla... I denti permanenti si estraggono per motivi ortodontici, si è vero. Ma solo 4 oppure zero. Se c'è veramente una carenza di spazio tale da presupporre estrazioni (ma questo va diagnosticato NON AD OCCHIO ma con la cefalometria di cui parla il dr. Petti) le estrazioni si fanno una da ognuno dei 4 lati, destra e sinistra sopra con sotto. SENNò TUTTO SI SCOMBINA E NON RIPORTA PIù NULLA. Tutto diventa asimmetrico. E questo è molto pericoloso e estremamente dannoso per il futuro della bocca. Quanto ai difetti dello smalto o dei denti della bambina, non posso dire nulla. Semmai forse se ci manda qualche foto ben fatta!
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora Carmen, quello che le ha detto lo specialista mi lascia alquanto perplesso: denti fragili che non sopportano una terapia ortodontica? Mah! Estrazione di un premolare per far posto al canino ectopico? No!!! Porti sua figlia da un vero specialista in Ortognatodonzia!

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Signora Carmen, si accerti che quella persona che ha visitato sua figlia sia un dentista...Mai sentite tutte queste inesattezze tutte in una volta. Controlli che sia esposta la pergamena di Laurea...se fosse veramente un dentista...non esiti a rivolgersi ad un altro professionista

Scritto da Dott. Bruno Amaddeo
Reggio Calabria (RC)

Gentile paziente la versione della sua diagnosi mi sembra che suoni un po male,l e consiglio di sentire almeno altri due pareri, se vuole può inviarci foto e radiografie potremmo darle un consiglio ulteriore. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Stefano Salaris
Roma (RM)

Molte idee, ma confuse. Mi sono spaventato a leggere che i denti della bambina sono "molto fragili e poco resistenti alle carie". I denti non sono come i bicchieri di cristallo, e la carie non è come la maledizione del mostro stellare. Interpelli un altro dentista, un dentista serio e con il sorriso sulle labbra, che ami veramente la sua bambina. Buona fortuna!

Scritto da Dott. Sebastiano Carpinteri
Torino (TO)
Consulente di Dentisti Italia

Come ha visto, gentile mamma, i miei colleghi non sono per niente soddisfatti di quanto le ha detto il suo dentista. ALLE VOLTE BISOGNA FARE UN'ESTRAZIONE DI UN DENTE PER FAR SPAZIO AL CANINO, MA ci sono tante maniere di guadagnar spazio. Ci mandi almeno una panoramica per poter giudicare e qualche foto dei denti in occlusione. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Carmen, sono ortodontista da quasi 30 anni, e dopo quello che ho letto ho dei dubbi che chi le ha dato certi consigli sia realmente iscritto all'albo. L'unica cosa che le posso consigliare è una accurata visita e studio cefalometrico delle teleradiografie; solo dopo si potrà parlare se è vero che una mancanza di spazio così drammatica possa indurre a delle estrazioni, che se veramente necessarie, sarebbero 4. Penso che i dubbi che le sono sorti siano stati salutari. Cordialmente gusfelix@libero.it Gustavo De Felice
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)