Menu

Domanda di Protesi

Risposte pubblicate: 25

I monconi dei denti naturali vengono devitalizzati quando si deve fare un ponte?

Scritto da salvatore / Pubblicato il
I monconi dei denti naturali vengono devitalizzati per essere monconizzati quando si deve fare un ponte?
Gentile Salvatore, dovendo inserire una protesi fissa detta comunemente ponte non è necessario procedere alla devitalizzazione dei denti pilastro ma possono rimanere vitali tranquillamente. La devitalizzazione in questi casi costituirebbe solo un inutile indebolimento del dente. Cordialmente

Scritto da Dott. Tersandro Savino
Tivoli (RM)

Assolutamente NO. Se ci sono motivi molto particolari, può essere necessario fare la devitalizzazione. Ma non deve essere un principio come lo era nella preistoria della odontoiatria. Oggi se possibile si fa di tutto per preservare la vitalità del moncone limato.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Gentile Salvatore, non è imperativo procedere alla devitalizzione dei denti prima di incapsularli ma, ovviamente, dipende dalle condizioni preesistenti e dal volume dentinale del dente che dovrà fungere da pilastro alla protesi. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)

Non necessariamente ma se ridotti molto o con cure conservative o per altre indicazioni si devono devitalizzare, Cordiali saluti

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Treviso (TV)

Caro Signor Salvatore, nel modo più assoluto NO!

Devitalizzare o non devitalizzare un dente e quindi un moncone dipende solo dal fatto che ci siano o non ci siano determinate patologie, di regola pulpari ma anche di altra natura ed etiopatogenesi! Purtroppo la sua domanda è molto attuale perchè non solo tra i pazienti ma devo dire con "biasimo" anche, purtroppo, tra i Medici ed Odontoiatri, c'è spesso questa errata concezione!

Legga cliccando sul mio nome e andando in pubblicazioni ed Articoli il mio e di mia figlia articolo intitolato:Le protesi dentali fisse

Excursus su i vari tipi di protesi fisse. Consigli e suggerimenti per i pazienti.Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE
Salvatore040411.jpg

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

No, salvo particolari condizioni si cerca di essere il più conservativi possibile.

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Assolutamente NO..anzi, il lasciare un dente vitale può essere un campanello di allarme qualora ci dovesse essere qualche problema, a meno che il dente non è particolarmente compromesso. Purtroppo è pratica diffusa devitalizzare i denti, soprattutto da coloro che non vogliono grattacapi o non sanno allestire una buona protesi. Ma, se si è certi di quello che si fa, non si devono avere remore...

Scritto da Dott. Filippo Ciampaglia
Quarto (NA)

Salve Salvatore, quando possibile i denti non si devono devitalizzare per fini protesici, ma anche non si devono limare piu' oggi per fini protesici, perche' quando si limano viene tolto lo smalto che e' uno strato inorganico e quindi molto resistente, al contrario della dentina che e' formata anche da sostanza organica e quindi destinata a indebolirsi piu' velocemente (per farle capire bene). quindi se possibile io eviterei il ponte, utilizzando pilastri implantari.se possibile. dottor antonio peloso marsala sicilia perfezionato in chirurgia e implantoprotesi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Antonio Peloso
Marsala (TP)

Nel caso di denti sani da preparare come pilastri di ponte NON è assolutamente necessario procedere ad una devitalizzazione che indubbiamente indebolirebbe tali denti. Chi lo fa crede di prevenire eventuali patologie succcessive che non si verificano se la preparazione è ben fatta e se la protesi è eseguita a regola d'arte. D'altra parte una protesi mal fatta, che non protegga adeguatemente il dente, è causa certa di patologia e quindi non previene alcunché. Diversa è la prospettiva se il dente è malato: in questo caso una eventuale devitalizzazione può essere la cura necessaria per conservare il dente, anche se non si dovesse eseguire una protesi
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Giuliano Falcolini
Roma (RM)

No, sarebbe un danno inutile se il dente e' sano. Ma c'e' chi ancora crede (paziente over anta generalmente), per abitudini risalenti a qualche decennio fa, che vada devitalizzato.

Scritto da Dott. Massimo Del Bene
Pesaro (PU)

In genere no, tranne quando la preparazione è troppo vicino alla polpa o si vuole rimpicciolire il dente per avere un miglior contatto, perchè malposto rispetto all'antagonista, o se è molto cariato, per non rischiare una pulpite in futuro. Cordialmente Dott Angelo Beghini Cassano D'Adda MI e Comazzo LO

Scritto da Dott. Angelo Beghini
Cassano d'Adda (MI)

No, ma non e' neppure corretto fare protesi su denti sani, limamdoli se si puo' fare implantologia x rimpiazzare denti mancanti, qualora non ci siano problemi particolari di altra natura che escludono l' implantologia. Saluti

Scritto da Dott.ssa Anna Bilotta
Cetraro (CS)

Gentile paziente la risposta alla sua domanda e' "no" fatto salvo alcune condizioni particolari ( es. Preparazioni protesiche che ne compromettano la vitalità, ecc. ), cordialità.

Scritto da Dott. Francesco Sforza
Carovigno (BR)

La risposta a questa domanda prevede l'esame di numerose variabili, come la dimensione della camera pulpare in rapporto al volume del dente, la tipologia di dente da protesizzare, la posizione dello stesso in arcata, la tipologia di capsula protesica che si deve fare, le condizioni residue del dente, la presenza o meno di carie... eccetera. Vi sono poi due scuole di pensiero: la prima che definirei "americana" che prevede la possibilità di lasciare vivo il dente sempre e comunque, e quella "mediterranea" che devitalizza sempre e comunque. Come è solito che sia, oramai le scuole di pensiero si fondono fino a rendere sfumato il confine tra loro, e prevale l'aspetto critico del medico che dirimerà se denervare o no. Cordiali saluti.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Davide Colla
Seregno (MB)

Non sempre: vengono devitalizzati nel caso di una patologia pulpare irreversibile, oppure nei casi eccezionali di coronoplastica protesica quando sono eccessivamente inclinati o eccessivamente estrusi.

Scritto da Dott. Angelo De Fazio
Casalnuovo di Napoli (NA)

No, se non c'e' bisogno non vengono devitalizzati. DOTT.POLITO VINCENZO ODONTOIATRA ARIANO IRPINO AV

Scritto da Dott. Vincenzo Polito
Ariano Irpino (AV)

No, solo nei casi dove è strettamente necessario.

Scritto da Dott. Enrico Deodato
Bari (BA)

Se i denti da monconizzare sono sani o con piccole otturazioni NON si devitalizzano. Nel caso di carie destruenti che possano far preconizzare interessamenti pulpari a breve è meglio, per sicurezza, devitalizzare. Se i monconi sono così mal ridotti da dover essere ricostruiti con viti o perni è obbligatorio devitalizzare per portare a termine la protesi.

Scritto da Dott.ssa Emma Castagnari
Torino (TO)

La risposta è ni. In genere si preferisce lasciare il dente da ricoprire con una corona vitale perchè un dente "vivo" è più resistente di un dente "morto". Però a volte può succedere che limando il dente si surriscalda la polpa e questa muore anche dopo mesi motivo per cui soprattutto nei denti piccoli si devitalizzano preventivamente. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Leonardo Resta
Gioia del Colle (BA)

Sig. Salvatore, non sempre, dipende dal caso.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Buongiorno Assolutamente no se e possibile i denti vanno ricoperti lasciandoli vivi se poi si usano delle ceramiche integrali l'effetto estetico diventa eccezionale come un dente naturale per l'effetto ti traslucenza. Un saluto cordiale

Scritto da Dott. Lorenzo Bontempelli
Correzzana (MB)

In linea di massima è sempre meglio lasciare il moncone sano e vitale sotto la futura corona (è indispensabile che il dente venga limato senza sollecitazioni termiche eccessive che potrebbero danneggiare irrimediabilmente la polpa)

Scritto da Dott. Fausto Fumi
Trieste (TS)

Sarebbe sempre preferibile mantenere la vitalità di un dente pilastro di protesi a meno che non siano presenti patologie pulpari che rendano necessario un trattamento endodontico. Cordialmente.

Scritto da Prof. Ciro Russo
Frattamaggiore (NA)

Caro Salvatore dipende dal caso io lo farei perchè sono contrario a mettere ponti in caso di denti mancanti e quindi mi capita di mettere capsule quasi sempre su denti demoliti. distinti saluti

Scritto da Dott. Domenico Aiello
Catanzaro (CZ)

Bella domanda e' molto opinabile! Se qualcuno mi chiedesse devo fare la pulizia dei denti per rimuovere il tartaro direi SI OVVIO! ma qui non saprei cosa dire. Un tempo si devitalizzavano tutti i denti prima di incapsulare,ora si tende a conservare!Però se i 2 pilastri del ponte sono ridotti male con carie profonde e' opportuno devitalizzarli,se sono ad esempio dei premolari e si riducono troppo potrebbe esserci una esposizione della polpa...ed ultimo di questi tempi con l'implantologia perche' distruggere 2 denti sani invece di limitarsi rimettere quello mancante?Se invece mi gira la domanda e' opportuno incapsulare un dente devitalizzato direi SI PERCHE' SPESSO SOPRATUTTO se sono dei denti da masticazione si distruggono. Buona Serata
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott.ssa Ludovica Longhi
Piacenza (PC)

Sullo stesso argomento

  • A chi rivolgersi?
    Ecco una serie di studi dentistici a cui chiedere informazioni sulle protesi fisse e mobili.