Menu

Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 3

Sotto la lingua ho notato la presenza di piccole escrescenze

Scritto da giulia / Pubblicato il
Buongiorno, da un po' di tempo noto sotto la mia lingua la presenza di piccole escrescenze dello stesso colore della mucosa, che non mi danno alcun fastidio. Si tratta di due file parallele di tessuto dalle quali si diramano 2 o 3 lembi appuntiti. Non capisco se possa essere una cosa normale o meno, mi sto un po' preoccupando perchè ho paura possano essere condilomi. Allego una foto. Cosa potrebbe essere e che esame posso fare per tranquillizzarmi? Grazie
Sotto la lingua ho notato la presenza di piccole escrescenze
Cara Signora Giulia, buongiorno. Nella parte inferiore della lingua, (quella che mostra nella foto), ci sono le papille filiformi che si trovano lateralmente alla base della lingua e insieme a quelle del lato opposto definiscono una zona triangolare convergente verso la punta della lingua, vicino al decorso delle vene linguali. Da esse si dipartono delle pliche dette fimbriate e lungo questa V ci sono anche le papille circumvallate e più dietro le foliate. Ora. la forma di queste strutture anatomiche è varia e bisognerebbe valutare quelle che mostra, con una visita clinica e strumentale. Insomma non dovrebbe essere niente di "anomalo" ma la Diagnosi differenziale con HPV Human Papilloma Virus è da fare perché esiste una forma condilomatosa che deve essere differenziata da queste che possono essere papille più lunghe ed accuminate del solito.Bisognerebbe sapere se le avesse anche a livello genitale, Lei e/o il suo partner! Non riferisce se soffre di Diabete o di patologie autoimmuni o immunitarie in senso lato a livello Sistemico. Bisogna valutare anche in sede locale se avesse bruciori o infezioni batteriche o mucositi di vario tipo! Spesso è necessario prescrivere accertamenti ematologici come Aslo, Proteina C Reattiva, Ves, Emocromo con Formula, Anticorpi Anti Ana ed Anti Ena ed Anti SSB, Gamma Globuline e tanto altro! Bisogna palparla, per valutarne la consistenza se comprimibile o no, se la mucosa sovrastante è mobile su di essa o no e se la formazione è mobile sui piani sottostanti o no e se c'è dolore alla palpazione o no. Si può arrivare anche a decidere per un prelievo bioptico per una analisi istopatologica Vedere se ha altre lesioni in altre zone della lingua e altre zone della bocca. Visitare le gengive e tanto altro, anche a livello di altri organi come quelli genito urinari,se sanguina, se duole alla deglutizione, se sia presente un mal di gola non spiegabile, se presenta parestesie linguali, irrigidimenti della lingua, difficoltà a pronunciare alcune parole, se fossero presenti linfonodi sentinella dolenti ed ingrossati ed una infinità di altre manifestazioni che portano con una valutazione Semeiologica medica al sospetto diagnostico ed alla Diagnosi Differenziali di una infinità di patologie diverse, dalle più banali alle più serie. E' il Medico Dentista che deve valutare oggettivamente tutto! Come vede io ho cercato doverosamente, dato che ha posto la domanda, di risponderle esaustivamente ma non posso dirle altro! Vada da un Parodontologo o da un Patologo o Orale! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig.Giulia, con probabilità queste potrebbero essere estroflessioni fisiologiche, ma la certezza che non siano presenti lesioni da HPV nel suo cavo orale, va stabilito con visita clinica e non in internet.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentile Paziente, nel suo caso al di la di una "impressione", è difficile andare.
Le consiglio una visita specialistica, eventualmente supportata da esame istologico.
Cordialmente  

Scritto da Dott. Gustavo De Felice
Sapri (SA)

Sullo stesso argomento