Menu

Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 4

Può essere una cisti?

Scritto da Davide / Pubblicato il
Salve sono stato da un dentista il quale non mi ha saputo dire di cosa di trattasse, sono stato da un dermatologo che mi ha parlato di una "cisti buccale" con molta sicurezza... Posso chiedere un vostro parere a riguardo? Non mi da nessun fastidio e di colore bluastro ed è localizzato sulla guancia vicino alle labbra superiori. Vi ringrazio per questo fantastico servizio, saluti
Può essere una cisti?
Carissimo Davide, non possiamo fare diagnosi per internet.
Deve recarsi da un bravo professionista che con molta cura ed attenzione le farà una diagnosi iniziale. Poi necessiterà di alcuni esami strumentali tipo ecografia endorale.
può trattarsi di anomalia vascolarizzazione, cisti ghiandolare o..da vedere come le ho detto tramite attenta visita orale e strumentale.
Poi potrà decidere su consiglio del suo medico-dentista-chirurgo orale cosa fare, lasciarla, toglierla etc.
Non le sto a dire i vari tipi di cisti od origine delle stesse domani sarei ancora qua a scrivere.
Sicuramente altri colleghi le scriveranno ed avrà più delucidazioni in merito.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Dalla foto non si capisce molto bene. Ma (forse dico una grande balla..) sembra lo sbocco della ghiandola salivare maggiore. Potrebbe essersi infiammata per qualche fattore riguardante questa ghiandola salivare. Il dermatologo non è il top in queste diagnosi, temo.. Invece, se ha difficoltà di recarsi in un reparto di stomatologia ospedaliero, un otorino è perfettamente capace di capire cosa sia e di farle una eco e darle una terapia.

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Sig. Davide, quando un odontoiatra non riconosce una lesione non abbandona il paziente nel web, ma lo invia ad un collega o ad una struttura dove è possibile fare una diagnosi, per cui controlli se il suo "dentista" è iscritto all'ordine dei medici. Il dermatologo non è un esperto del cavo orale e si occupa di altro. Le consiglio una visita presso un odontoiatra che si occupa di patologia orale.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Caro Signor Davide, buongiorno. Come giustamente dice il Collega Dottor Fiori, è necessaria una Visita Clinica e Semeiologica per fare Diagnosi: la lesione deve essere palpata, si deve valutare la mobilità sui piani sottostanti, se sia dolente alla palpazione, se vi siano linfonodi satelliti presenti e la loro delimitazione e dolenzia e tanto altro fino anche ad analisi ematologiche o eventuale e se necessario, prelievo bioptico per fare le Diagnosi Differenziali in modo serio! Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sullo stesso argomento