Menu

Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 3

Circa un mese fa ho notato queste ''fimbrie'' in corrispondenza della plica fimbriata

Scritto da Roberta / Pubblicato il
Buongiorno, circa un mese fa ho notato queste "fimbrie" in corrispondenza della plica fimbriata che mi hanno allarmata molto. Ho fatto due visite, il 5 marzo e il 29 marzo, dalla stessa dermatologa e il 28 marzo da una seconda dermatologa; tre settimane fa ho effettuato anche una visita da un otorinolaringoiatra e dal mio dentista. Tutti gli specialisti hanno detto che si tratta di formazioni benigne che non necessitano di asportazione. Aggiungo che il 28 febbraio, prima di ogni visita, in preda al panico ho volontariamente lesionato una delle tante fimbrie perché aveva la porzione finale bianca e dopo la perdita di un po' di sangue, la fimbria si è ritirata e ad oggi non è ancora ricomparsa. In compenso ne stanno comparendo altre due appuntite, non visibili in foto per quanto piccole (1-2 mm) e una fimbria, anch'essa con punta bianca, dopo continue graffiature volontarie contro i denti, ha perso la punta bianca ma non è scomparsa. È auspicabile fare altri controlli? Grazie
Non è assolutamente nulla, ed è ancora più assolutamente vietato il fai - da - te. Può recarsi da un collega odontoiatra per un ulteriore accertamento, ma non è niente.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Sig. Roberta, tanti specialisti, ma di altre branche e non quello corretto. Lo specialista dei tessuti molli del cavo orale è l'Odontoiatra che si occupa di patologia orale, lui conosce le patologie del cavo orale, le cura e si assume le responsabilità. Le foto sono inaffidabili possono nascondere anche patologie importanti. Legga questo mio breve articolo: https://www.dentisti-italia.it/dentista/patologia-orale/551_tumore-maligno.html

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Buongiorno Gentile Signora Roberta. Ahhh questo Dottor Google che è scambiato da Lei per una persona Reale e non virtuale :) Parlare di pliche fimbriate non è terminologia da profani. E' un Medico? Lo dica se fosse così e mi scriva personalmente! Non è Medico ed in particolare Medico Dentista? Allora si faccia visitare dal Suo Dentista! Parla addirittura di Fimbrie, mah cosa ne può mai sapere Lei. In ogni caso, ogni formazione elementare è diagnosticabile in modo differenziale solo con la palpazione e l'ispezione oggettiva solo al cavo orale ma anche a tutto l'organismo sistemico. Le Diagnosi Differenziali (DDF) da fare sono molte: dalle più banali come traumatismi, scottature. patologie delle piccole ghiandole esocrine (valutando anche salivazione e lacrimazione che se fossero diminuite in modo rilevante potrebbero far pensare ad una Sindrome particolare, niente di grave ma "seccante" come la Sindrome di Sjögren) a quelle più serie come HPV,HSV a quelle che possono essere precancerogene come eritroplasie e tante altre. Biogna valutare anche bene la Sua Anamnesi Sistemica Clinica, Anamnesi per valutare la lesione anche in relazione a tutti gli altri organi sistemici, in particolare gli organi sessuali e Genito Urinari ( vedere forme verrucose o papillomatose di HPV Human Papilloma Virus), anche se la più frequente è la forma condilomatosa, tutti trasmissibili sessualmente. Non riferisce se soffre di Diabete o di patologie autoimmuni o immunitarie in senso lato a livello Sistemico. Bisogna valutare anche in sede locale se avesse bruciori o infezioni batteriche o mucositi di vario tipo! Spesso è necessario prescrivere accertamenti ematologici come Aslo, Proteina C Reattiva, Ves, Emocromo con Formula, Anticorpi Anti Ana ed Anti Ena ed Anti SSB, Gamma Globuline e tanto altro! Detto questo in linea di massima, non mi preoccuperei perché non sembrerebbe essere niente di speciale ma come posso dirlo attraverso una foto e senza Visitarla? Non sarebbe Professionale né Corretto! Ecco perché le ho risposto facendo ipotesi diagnostiche differenziali! Anche una semplice influenza può essere in causa o sindromi da immunodeficienza acquisita, patologie Gastro Enteriche, uso di particolari farmaci, Stress Fisici o Psicologici Ansiogeni e tanto altro!
Cari Saluti e si faccia visitare da un Dentista in cui abbia Fiducia e Stima! Smetta di girare da un Dentista all'altro! Non serve! In particolare non vada dal Dottor Internet o dal suo Collega Dottor Google :)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sullo stesso argomento