Menu

Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 5

Potrebbe dipendere da una malocclusione dentale?

Scritto da Domenico / Pubblicato il
Un saluto a tutti i dottori. Facevo caso al fatto che la mia lingua, mentre nella parte destra è più liscia, nella parte sinistra si presenta più frastagliata, con "bozzi" o rigonfiamenti, da che ricordi l'ho sempre avuta cosi. Non l'ho mai fatto presente al mio dentista, che è anche stomatologo, e dal quale mi reco due volte l'anno per il controllo e la consueta pulizia dei denti e lui non mi ha mai detto nulla a riguardo, eppure oltre i denti ispeziona pure la lingua. Secondo voi potrebbe dipendere da una malocclusione dentale, bruxismo, può trattarsi di lesioni pre-cancerose, o è semplicemente la mia lingua ad avere questa forma? Grazie a tutti
La sua lingua è perfetta, sana e senza alcun problema clinico di rilievo. Come giustamente non le ha fatto notare il su Odontoiatra dentista e stomatologo sono la stesa cosa), cioè non le ha detto nulla perché è tutto a posto.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Caro Signor Domenico, buongiorno. Premesso che tutti i Dentisti sono anche Stomatologi, se l'ha Vede periodicamente il Suo Dentista perché mai va a pensare addirittura al "Cancro"? Per quanto riguarda malocclusione e Disgnazie e Patologie Gnatologiche Bisogna fare una Visita ovviamente con valutazione delle disclusioni in lateralità, protrusiva e Relazione Centrica con lo studio delle tre curve di compensazione, di Spee e di Wilson per il piano occlusale rispettivamente sagittale e frontale. La terza curva di Compensazione da valutare e quella di Monson che non è altro che una sfera immaginaria che serve per allineare le cuspidi dei denti posteriori con i margini incisali degli incisivi frontali. Sarebbe eventualmente, ma lo deciderebbe solo il Dentista, opportuno anche uno studio con un arco facciale di trasferimento, essenziale per rilevare i rapporti spaziali delle sue arcate con la base cranica e per il montaggio dei suoi modelli di studio su un articolatore a valore medio per studiare la gnatologia della sua bocca e la sua clinica e le sue articolazioni con angoli di spostamenti come l'angolo o movimento di Bennet tra il piano sagittale ed il movimento del condilo in lateralità della mandibola che è la fotografia reale della sua eventuale patologia! Ci deve essere una Prima Classe di Angle di normocclusione sia a livello molare che canino (ossia un corretto rapporto tra la cuspide mesio-vestibolare del primo molare superiore con il solco mesiale del primo molare inferiore e tra il canino superiore (la cuspide del cannino "ingrana alla perfezione" tra il canino e il primo premolare inferiore) e quello inferiore il rapporto tra incisivi superiori ed inferiori devono avere un corretto l'over-jet (termine architettonico per indicare il sovraggetto ossia di quanto i denti superiori sopravanzano quelli inferiori) e Over-Bite (termine architettonico che indica di quanto i denti superiori coprono quelli inferiori). Per quanto riguarda il Brixismo lo ha pensato come ha pensato al "Cancro" o ha sintommi: o c'è o non c'è! E' un sintomo!
Tenga presente che malocclusione e Bruxismi ( si parla al plurale) sono due cose completamente diverse ed indipendenti. Intanto non spiega se questo bruxismo si verifica in Digrignamento per lo più di origine Nervosa Centrale o da "serramento" per lo più da Stress! Visita Gnatologica Seria e si sarebbe arrivati a valutare tra le tante verifiche da fare, se procedere a registrazioni particolari presso Odontoiatri esperti in Medicina del Sonno. Per esempio Mia Figlia Claudia è una Odontoiatra che si occupa di queste patologie (della Medicina del Sonno), dette con l'acronimo di OSAS se meno gravi o CPAP, (continuous positive airway pressure)se più gravi, quando la respirazione a pressione continua positiva diventa intollerabile, con terapie con TRD (tongue retaining device)che trattengono la lingua in posizione anteriorizzata o MRA (mandibular repositioning appliances)che fanno avanzare la mandibola, dopo analisi neurologica anche a domicilio, tra cui anche la POLISONNOGRAFIA,tutto in collaborazione con un Neurologo od un Centro Specializzato ad Hoc! Bisogna valutare se si verificano apnee notturne e "russamento"! Come vede la Visita Odontoiatrica Clinica è "cosa seria e complessa e carica della Cultura del Medico Dentista"!

Non basterebbe un corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria per risponderle. In ogni caso, in senso lato e solo dal punto di vista Culturale cercherò, per quel che potrò, di soddisfare la sua curiosità! l'apparato Stomatognatico è costituito dal rapporto tra tre organi essenziali: L'Articolazione statica e dinamica dei denti, ossia l'Occlusione. L'Articolazione Temporo Mandibolare. Il Sistema Neuro Muscolare, che governa il tutto. In queste tre componenti si inseriscono diverse varianti importanti, quali la Masticazione, la Fonazione, la Deglutizione, la Postura, l'Interazione tra Cuspide, Fossa, Parodonto, le Tre Curve di cui ho parlato etc! Tutto questo lo deve accertare il Suo Dentista se lo Ritenesse necessario! Ne parli con Lui! Io ho cercato di essere doverosamente esaustivo dato che ha fatto la domanda! Di più non posso dirle senza Visita Clinica e Semeiologica. Cari saluti ancora :) Le lascio un poster fotografico di una Parte di Visita Gnatologica con analisi anche della Postura, in modo che comprenda meglio
CONTINUA A LEGGERE
gnatologia-dr-g.petti-cagliari-290.jpg

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Ma secondo lei come possiamo rispondere alla sua domanda solo vedendo delle foto dalle quali non si vede niente.
Vada da un dentista, si faccia fare una visita specialistica ed avrà tutte le risposte che cerca.

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Dalle foto non si capisce bene. Però si intuisce che c'è malocclusione. E' possibile che questa asimmetria che lei nota dipenda dalla malocclusione. Un otorino può però rassicurarla molto bene sullo stato di salute della lingua, oltre che il dentista.. Io non penserei certo a nulla di brutto!!!

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Sig. Domenico, le foto non sono indicative, perchè possono sovrastimare o sottovalutare una lesione. La visita presso il suo odontoiatra certifica la non presenza di lesioni precancerose.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Sullo stesso argomento