Menu

Domanda di Patologia orale

Risposte pubblicate: 5

Ho un problema al palato superiore

Scritto da Simone / Pubblicato il
Buongiorno, mi chiamo Simone e al momento vivo all'estero (Toronto), scrivo perche' da una una decina di giorni ho un problema al palato superiore proprio dietro agli incisivi, in pratica ho due piccoli rigonfiamenti come si vede in foto, sono dolorosi e fastidiosi, specie quando chiudo la bocca perche' i denti di sotto ci battono contro. Il dolore e' piu' acuto appena mi sveglio, probabilmente perche' dormo con la bocca semiaperta e anche quando bevo del succo di arancia. Lunedi scorso sono andato dal dentista e dalla RX e' emersa un infiammazione, cosi mi ha devitalizzato un incisivo. Io pero' non trovo miglioramenti, potreste darmi la vostra opinione, grazie?
Ho un problema al palato superiore
Caro signor Simone, buongiorno. Se parla del piccolo rigonfiamento subito dietro agli incisivi centrali, sul palato, sulla linea mediana, è dovuto alla presena dell'unione dei due rami sin. e Dx del Nervo Naso palatino che forma il n.Naso palatino dello Scarpa e che ha origine dal Ganglio sfeno-palatino di Meckel! A volte un qualsiasi "stress" alimentare, nervoso, meccanico o di altro tipo (sessuale, per esmpio), può "irritare" temporaneamente queste formazioni! Curi l'Igiene Orale Domiciliare e Professionale in Studio e si faccia prescrivere dei gel o colluttori contenenti Clorexidina o similare per qualche giorno. Curi una alimentazione moderata senza sughi, intingoli vari, pepe ed alcolici e fumo e tutto passerà velocemente! Il Dentista valuterà anche se oltre all'Igiene Professiuonale fosse necessario un piccolo Curettage e Scaling in regione retroincisiva superiore per velocizzare la guarigione della Flogosi (infiammazione che tuttavia è leggerissima).Ciò detto, mi aguro che il Dentista abbia fatto un sondaggio parodontale per escludere tasche Parodontali espressioni di patologie parodontali (parodontite)! Se ha fatto un trattamento endocanalare (devitalizzazione di cui ha parlato lei), evidentemente c'era una necrosi ed una conseguente area di osteolisi periapicale(Cisti o Granuloma). Sono delle infezioni che possono estrinsecarsi coi sintomi che ha. Impossibile dirlo via Web senza Visita Clinica. Ora ha più informazioni per parlarne con il Suo Dentista a Toronto!!! Cari saluti e stia sereno
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

L'infiammazione della gengiva in quel punto è spesso dovuta ad un morso profondo, ovvero al fatto che i denti inferiori impattano direttamente su quella parte di gengiva, oppure ci fanno impattare il cibo. Una volta escluse altre cause dentali, bisogna verificare con il sondaggio la presenza di tasche e curare opportunamente la gengiva. Ma sopratutto se la mia ipotesi è esatta, bisogna correggere ortodonticamente il difetto se è ancora fattibile. Oppure almeno usare un byte notturno per proteggere da tali danni i tessuti parodontali
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Gentile Sig. Simone, se è stato devitalizzato un incisivo, il collega di Toronto ha diagnosticato un problema endodontico, ma potrebbe essere invece un problema parodontale. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)

Sig. Simone deve ritornare dal suo odontoiatra e chiedere a lui perché permane la sintomatologia..........................................................

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Caro Simone se, come tu dici, i denti inferiori impattano contro la gengiva vuol dire che i tuoi denti non chiudono correttamente. Ti consiglio un controllo gnatologico che sia in grado, attraverso delle adatte strumentazioni computerizzate di ristabilire una corretta occlusione. Scarta tutti gli approcci empirici non preceduti da una corretta diagnosi neuromuscolare con una corretta strumentazione computerizzata.

Scritto da Dott. Michele Lasagna
Bereguardo (PV)

Sullo stesso argomento