Menu

Domanda di Endodonzia

Risposte pubblicate: 3

Seguito alla domanda: COME PUÒ ACCADERE CHE UNA GUTTAPERCA FUORIESCA DALLA GENGIVA?

Scritto da vicky / Pubblicato il

Quando mi sono accorta di questa punta bianca sulla gengiva, di una consistenza molto dura, senza infiammazione, dolore o sensibilità, era in ferie il dentista che fa solo endodonzia che mi ha devitalizzato vari denti negli ultimi 3 anni e dove circa 6 mesi fa mi aveva devitalizzato anche il dente in questione, ma per fortuna proprio il giorno dopo avevo appuntamento col dentista dove vado per fare capsule da tanti anni; lui mi ha fatto una radiografia e mi ha detto che si trattava di guttaperca, che l'altro dentista era andato un po? lungo ma che non era una cosa grave; non era uscita dall'apice, ma era 'fuori apice', se volevo l'avrebbe tolta subito senza bisogno di punti, essendo poco sporgente l'avrebbe tagliata alla base e la gengiva si sarebbe rimarginata presto, io però gli ho detto che avrei comunque voluto far vedere la cosa al dentista che mi aveva devitalizzato il dente. Così dopo una settimana sono andata da lui il quale mi ha detto che probabilmente l'osso si è ritirato nel frattempo e la guttaperca poteva essere uscita lateralmente! Non ha fatto radiografie ed ha detto che, senza urgenza, avrebbe dovuto fare un piccolo intervento: avrebbe tagliato la gengiva, tolto la punta della guttaperca, messo una membrana (non mi ricordo di cosa) e chiuso con un punto. Io gli ho detto che l'altro dentista mi aveva detto che invece non avrebbe messo punti e nemmeno membrane, mi ha risposto che non sapeva il collega cosa avrebbe fatto di preciso, ma che lui sarebbe intervenuto così. Ora devo scegliere tra le due opzioni alquanto diverse, ma io non so scegliere.

Domanda precedente

Sostanzialmente entrambi i dentisti le hanno detto la stessa cosa. Le consiglio di non entrare nel merito delle varie tecniche che dipendono dalla preparazione e dalle abitudini di lavoro che ogni professionista ha, ma di riporre la sua fiducia in quello che preferisce e di fidarsi lasciando decidere a lui ciò che andrà fatto.

Scritto da Dott. Paolo Gaetani
Lecce (LE)

Cara Signora Vicky, buongiorno. Come le avevo detto il 15-05-2019 bisogna rimuovere la "punta" che descrive e mettere un punticino di sutura. Il Dentista valuterà se fosse necessario scolpire un piccolo lembo per la rimozione o no! Ovvio che deve essere valutato tutto clinicamente e con Rx endorale! Ora con questa sua nuova descrizione e foto e' corretto dire e fare come dice il suo Secondo Dentista: " avrebbe dovuto fare un piccolo intervento: avrebbe tagliato la gengiva, tolto la punta della guttaperca, messo una membrana"! Aggiungo meglio scolpendo un lembo a spessore totale (mucoperiosteo) per "vedere bene e valutare il "tavolato osseo" ovviamente previo sondaggio parodontale ed Rx endorale. Non si preoccupi dei materiali, li decide il Dentista e le spiegherà tutto! Cari Saluti e stia serene che non è niente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig. Vicky, stia alle indicazioni di chi ha trattato il dente, lui ha fatto il trattamento, conosce i materiali e cercherà di curarla al meglio.............................

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)