Menu

Domanda di diastema

Risposte pubblicate: 15

Ho un diastema di 5mm, quali possibili soluzioni mi consigliate?

Scritto da elena / Pubblicato il
Salve a tutti, avrei una semplice domanda.. vista la distanza del diastema (5mm) e lo spessore dei due incisivi, sarebbe possibile (dopo una frenulectomia)..risolvere il problema tramite le faccette in ceramica? Se cosi non fosse, essendo che non vorrei portare l'apparecchio, ci sono altri metodi per risolvere questo inestetismo? Grazie.
Ho un diastema di  5mm, quali possibili soluzioni mi consigliate?
Cara signora Elena ... se non vuole portare l'apparecchio ortodontico...l'unico che può chiudere bene il diastema...dopo ovviamente ceck up ortodontico e piano terapeutici e frenulectomia profonda che esci da anche la parte fibrosa di frenulo che "gira" dietro nella papilla palatina...si non vuole questo...è anche inutile ...fare la frenulectomia salvo farla per una migliore estetica dl frenulo stesso! 5 mm sono tanti per due faccette in ceramica od altro materiale estetico...perchè a parte che i due incisivi sembrerebbero enormemente larghi...si creerebbe un sottosquadro mesiale ad ogni incisivo che creerebbe problemi parodontali = Gengivite marginale = Parodontite. Se proprio volesse rinunciare alla terapia ortodontica una soluzione sarebbe quella protesica...partendo da molto lontano...per esempio dai premolari..e aumentando di 0,tot mm ogni dente...si arriverebbe a chiudere il diastema esteticamete senza quasi ingrandire i denti e soprattutto senza sottosquadri nocivi per il parodonto. Prenda in considerazione questa ipotesi...che sconsiglio caldamente a favore dell'Ortodonzia...che se proprio non volesse sarebbe la soluzione migliore esteticamente e funzionalmente...Cordialmente
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Sig.ra Elena, le faccette chiudono il diastema, ma non migliorano certo l'estetica. La cura ortodontica con un giusto equilibrio occlusale è la cura che può dare i migliori risultati. Tra le tecniche ortodontiche fisse, esiste il metodo linguale, che non si nota esternamente e può dare buoni risultati.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Concordo col collega Petti...solo due faccette creerebbero due incisivi enormemente larghi e privi di ogni rapporto estetico con i denti vicini. Partire dai premolari è senz'altro una soluzione migliore, ma dal punto di vista biologico, penso sia discutibile : si tratterebbe di protesizzare denti che sono di per sè sani e preventivare per il futuro ( lei ha 28 anni )diverse sostituzioni di tutto il lavoro protesico negli anno a venire. Ritengo la terapia migliore quella ortodontica, che oggi potrebbe far valutare anche con tecnica INVISALIGN ( quella "invisibile" ) Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Giuseppe Lazzari
Cernusco sul Naviglio (MI)

Sig.ra Elena, non sono assolutamente favorevole alla chiusura del diastema con le faccette. Il trattamento di elezione per il suo caso è esclusivamente ortodontico anche se comporta un certo disagio, ma le consiglio di diffidare di chi le propone una terapia alternativa in quanto apparentemente risolve il problema nell'immediato ma nel tempo probabilmente si pentirà per svariati motivi. Faccia tesoro del mio consiglio...Buona giornata

Scritto da Dott. Giancarlo Dettori
Sassari (SS)

Cara Signora Elena, le consiglio la tecnica ortodontica linguale (all'interno), che è più rapida e precisa di Invisalign. Guardi pure le foto di casi analoghi al suo su www.ortodonzialinguale.org Cordiali saluti

Scritto da Dott. Vittorio Cacciafesta
Milano (MI)

Lo spazio è importante: ritengo sia più prudente simulare il risultato finale con un mock-up, ovvero con l'aggiunta di materiale composito.Tra l'altro se fosse gradevole il risultato estetico,anche se ho i miei dubbi,può utilizzare il composito come restauro cosmetico diretto senza limare i due incisivi. L'ortodonzia è senz'altro la metodica più corretta per risolvere il suo problema estetico.

Scritto da Dott. Andrea Lorini
Firenze (FI)

Cara signora, il mio consiglio è assolutamente l'ortodonzia e in particolare l'INVISALIGN che è una metodologia nata proprio per i diastemi! non tocchi i suoi denti per un inestetismo simile. L'invisalign mi creda è molto confortevole. saluti

Scritto da Dott.ssa Roberta Araceli
Viterbo (VT)

Signora Elena, concordo con chi le ha già consigliato l'ortodonzia, è l'unico trattamento che le risolverebbe il problema con un'estetica naturale. Le faccette le farebbero due incisivi sproporzionati...

Scritto da Dott. Cristoforo Del Deo
Teramo (TE)

Impossibile risolvere il suo caso se non con l'ortodonzia, magari con l'Invisalign.

Scritto da Dott. Cristian Romano
Palermo (PA)

Penso che consultare un collega pratico nell'uso di faccette Lumineers sia conveniente anche perchè nel protocollo d'uso delle Lumineers è prevista la prova attraverso un mock-up ricavato da una mascherina e costruito direttamente dal dentista immediatamente. Così sarà senz'altro possibile vedere subito il risultato, poi se soddisfatti si passa alle facette definitive che spessissimo si applicano senza limare i propri denti o solo con molaggi ridottissimi. Tanti saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Emanuele Mansutti
UDINE (UD)

Come dicono tutti i colleghi, il diastema è causato dalla malocclusione che si vede evidente dalla foto. E dal frenulo formidabile.. Io prenderei il coraggio, vista la giovanissima età della paziente, e farei un bel trattamento ortodontico. Con qualsiasi mezzo, anche con l'apparecchio quello che si vede bene bene e risolverei non solo l'estetica ma tante altre cose (l'articolazione, la postura, il lato delle gengive, il futuro parodontale, prevenire un peggioramento progressivo certo, etc etc)
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Sig.ra Elena, se il suo unico problema è risolvere il lato estetico, e non quello occlusale, se le condizione lo consente può utilizzare le mascherine invisibili(invisalign) che specie per questi tipi di problemi è particolarmente efficiente. Escluderei la soluzione protesica a meno che non la soddisfino dei denti da elefante. Si rivolga ad un ortodontista. Cordialmente

Scritto da Dott. Massimo Cultrone
Calcinaia (PI)

Buonasera, concordo con molti dei colleghi : la terapia migliore è sicuramente quella ortodontica, la soluzione protesica spt vista la sua giovanissima età è sicuramente da escludere

Scritto da Dott.ssa Antonella Bacchieri Cortesi
Noceto (PR)

Terapia con ortodonzia invisibile tipo invisalign o clearstep

Scritto da Dott.ssa Francesca Bitonto
Falconara Marittima (AN)