Menu

Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 6

Una settimana fa ho devitalizzato il premolare superiore

Scritto da rosaria / Pubblicato il
Buongiorno gentili Dottori, una settimana fa ho devitalizzato il premolare superiore in seguito ad una profonda carie  Il dentista mi ha praticato una chiusura temporanea e tra una settimana ho appuntamento per l'otturazione definitiva. Il mio problema è sorto alla fine dell'anestesia in un forte dolore al dente curato ed anche ai denti vicino dal canino agli incisivi, ad oggi in maniera più lieve ancora avverto fastidi alla pressione ed al solo tocco ricorrendo spesso ad antidolorifici premetto che ho preso anche l'antibiotico per 5 giorni. sono normali questi dolori  grazie in anticipo
Gentilissima sig.ra Rosaria, premetto che i fastidi da lei riscontrati, possono essere presenti dopo una devitalizzazione.
Deve solo prendere il telefono e chiamare il suo dentista e porgli la solita domanda. Che fine ha fatto la fiducia nel suo dentista?

Scritto da Studio Dentistico Fiori
Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Sig. Rosaria, potrebbe non essere normale, per cui avverta il suo odontoiatra.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Il quadro sintomatologico che descrive è, in linea di massima, abbastanza normale dopo una terapia canalare, e sicuramente il dentista che la sta seguendo può confermarlo. Se in fase di remissione è comunque un ottimo segnale di guarigione.

Scritto da Dott. Giulio Sbarbaro
Zocca (MO)

Cara Signor Rosaria, Buongiorno. Potrebbe essere normale me potrebbe anche essere non normale, dipende dal tipo di sofferenza pulpare che si è instaurata! Ne parli apertamente col suo Dentista che controllerà clinicamente e radiograficamente con Rx endorale e non cero con una OPT la radice, la cura endodontica, il parodonto ed il periapice. Controllerà anche che non vi siano precontatti gnatologici con l'otturazione provvisoria e sonderà con un sondino Parodontale in sei punti intorno al dente, l'attacco gengivale al dente per valutare che non vi siano tasche parodontali (estendendo questa analisi a tutti i denti che ha in bocca!) Cari saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Salve Rosaria, il trattamento endodontico a cui lei si è sottoposta a volte può dare molti fastidi. Consideri che consiste nell'ultima possibilità conservativa, per evitarle l'estrazione del dente gravemente compromesso. Richiede molta pazienza e fiducia. Io mi affiderei ai consigli del dentista.

Scritto da Dott. Giuseppe Annarumma
Angri (SA)

Quando si devitalizza un dente che è molto rovinato, infiammato o con infezione, tutti questi postumi possono essere purtroppo abbastanza normali. Sarebbe meglio infatti fare visite periodiche per intercettare precocemente le carie in assenza di sintomi superando le paure e le ansie (magari grazie alla sedazione cosciente con protossido, legga in questo sito i miei articoli in proposito, tecnica che fa far ... "pace" definitivamente col dentista). Ora la cosa importante è che questi sintomi pian piano (una-due settimane al massimo) scompaiano, se è stata fatta una buona devitalizzazione. Chieda in ogni caso lumi al suo dentista e si chieda una rx di controllo per vedere come sta il dente.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

URGENZE INDIFFERIBILI

Mettiamo a disposizione una lista di Studi Dentistici a cui rivolgersi per URGENZE ODONTOIATRICHE INDIFFERIBILI nel periodo del Covid-19.

Cliccando sul seguente link potrai visualizzare i numerosi dentisti che hanno aderito all'iniziativa