Menu

Domanda di Devitalizzazione

Risposte pubblicate: 4

Ascesso su molare inferiore già devitalizzato

Scritto da Alessandra / Pubblicato il
Dal 27 luglio al 3 agosto ho preso Augmentin perché mi trovavo lontano in vacanza seguita al telefono dal mio dentista: il forte atroce dolore era un ascesso su molare inferiore già devitalizzato e con capsula in ceramica di 2 anni. Il 14 agosto aperto pulito un canale e lasciato aperto con con pallina di cotone ogni giorno. Oggi riaperto studio ( mi trovo ancora lontana), ho preso appuntamento per il 3 settembre. Nel frattempo solo sciacqui. Quanto sto rischiando ? Cosa mi conviene fare ? Il mio dentista non è preoccupato e ha intenzione di assecondare il mio ritorno martedì prossimo. Sono preoccupatissima dopo aver letto altri commenti. Grazie
Sig. Alessandra, non ha una brutta patologia incurabile, stia tranquilla come lo è il suo odontoiatra. Il 3 settembre è tra qualche giorno.........................

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Carnate (MB)

Gentilissima Signora Alessandra, buongiorno. Beh, in sede di urgenza, avrei "aperto" tutti i due i canali (cercando quelli accessori) di entrambe le radici (probabilmente si tratta di una osteolisi periapicale da necrosi endodontica ma non tralascerei, vista la sua età di 52 anni che è tra le più colpite dalle parodontiti ed endoparodontiti,di fare un sondaggio parodontale in sei punti di ogni dente di tutti i denti) e, non potendolo, per motivi logistici strumentare e sigillare nella stessa seduta (previa copertura antibiotica adeguata sia per spettro d'azione (contro batteri gram negativi anaerobi ed a largo spettro)sia per posologia (non meno di 10/12 giorni), lo avrei chiuso provvisoriamente con una sorta di membrana simil osmotica che fa uscire il gas e non fa entrare i microbi! Ma questa è alta Odontoiatria.La pressione che si forma nel dente chiuso, senza sfogo, per il catabolismo del batteri per lo più anaerobi gram negativi implicati nell'infezione, è talmente gravosa ed intensa da scatenare dolori insopportabili! Le consiglio di farsi spiegare bene dal Suo Dentista la Diagnosi, la Prognosi e la Terapia! Stia tranquilla, non può succederle niente di grave anche se personalmente avrei agito come le ho spiegato per evitare dolore e soprattutto l'aggravarsi dell'infezione per il dente ed il canale "aperto"! Bisognerà "lavorarci solo con più attenzione e tempo magari in più sedute! Cari Saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)

Bisogna vedere se si recupera o no. Con un ritrattamento, ovvero con una nuova pulizia dei canali completa fino all'apice e successivo sigillo di tali canali. Non semplicissimo quando è stato già devitalizzato una prima volta. Ed ancora più difficile se è stato lasciato aperto! Io non sono d'accordo con le palline di cotone.. sono molto più a mio avviso i germi che entrano di quelli che escono, dando un pur momentaneo sollievo.. Vedremo se il suo dentista, riaperto lo studio, riuscirà nel recupero.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)

Stia tranquilla...se non ha male si goda le sue vacanze...e torni dal suo dentista con fiducia. Non si trova di fronte a nessun caso particolare ma ordinaria amministrazione che certamente il suo dentista saprà gestire.

Scritto da Dott. Massimiliano Veronese
Este (PD)

URGENZE INDIFFERIBILI

Mettiamo a disposizione una lista di Studi Dentistici a cui rivolgersi per URGENZE ODONTOIATRICHE INDIFFERIBILI nel periodo del Covid-19.

Cliccando sul seguente link potrai visualizzare i numerosi dentisti che hanno aderito all'iniziativa