Restaurativa

Tutti i contenuti per categoria
tutti gli articoli

articoli

Intarsio in composito

In campo conservativo tra le tecniche per il ripristino dell'anatomia dentaria e della funzione masticatoria, vi la realizzazione di un tipo di ricostruzione chiamata intarsio. gli intarsi, cos come le faccette estetiche, sono dei manufatti protesici che vengono realizzati in laboratorio, dietro prescrizione medica, e cementati successivamente in studio.

 Intarsio in composito A cura del Dott. Cristian Romano 10-04-2009

In presenza di una lesione cariosa estesa, il dentista interviene asportando il tessuto dentario interessato e realizzando una cavità con forma ed estensione opportune in base alla tecnica di ricostruzione prescelta. Una cavità così fatta deve essere ripristinata in maniera tale da riprodurre l’anatomia dentaria originale e la funzione masticatoria.

 

La normale ricostruzione (otturazione) della cavità da parte del dentista prevede l’utilizzo di materiali che, opportunamente lavorati, ripristinano la forma del dente. I materiali più diffusi sono l’amalgama di argento e le resine composite. Queste ultime hanno ormai del tutto sostituito l’amalgama di Ag, grazie al loro potenziale estetico.

 

Il dentista, in base alle esigenze cliniche, può decidere di non ricostruire in maniera diretta l’elemento dentario, bensì di rifarsi a tecniche indirette e dunque all’intarsio.

Cosa fa optare il dentista per una soluzione terapeutica o per l’altra?

Innanzitutto la dimensione della lesione cariosa e la sua profondità. Una cavità estesa che interessi buona parte del tavolato occlusale del dente, con compromissione di una o più cuspidi, o coinvolga una delle superfici laterale dello stesso, sicuramente si presta maggiormente a una riabilitazione ad intarsio.

 

In un dente dove è stato eseguito un trattamento endodontico è più opportuno procedere ad una ricostruzione indiretta. Un dente devitalizzato presenta una maggiore fragilità rispetto ad un elemento vitale. Questo si spiega perché la dentina del dente devitalizzato va incontro a disidratazione con perdita della plasticità e della resistenza a frattura. Anche la stessa tecnica di preparazione del canale radicolare comporta una perdita di dentina dunque una struttura più sottile, così come la perdita della struttura dentaria coronale, causato sia da eventuali processi cariosi sia dalla tecnica di apertura camerale.

 

Ad oggi i materiali più diffusamente usati per la realizzazione degli intarsi sono: la porcellana e la resina...

leggi tutto

Importanza delle ricostruzioni indirette in composito

I restauri adesivi estetici hanno acquisito un ruolo predominante nellamoderna odontoiatria conservatrice con parziale e progressivo abbandono dei materiali metallici tradizionali che il più
A cura del Dott. Vittorio Vindigni

tutti i casi clinici

casi clinici

Intarsio in composito dente 3.6.

La paziente era arrivata alla mia attenzione con il 3.6 grossolanamente ricostruito. La ricostruzione precedente aveva perso integrita e si era sviluppata una infiltrazione cariosa sottostante il
A cura del Dott. Luca Boschini

tutti i video

video

Recupero di un dente gravemente compromesso - parte 2: ricostruzione con perni in fibra.

Dopo una corretta terapia endodontica, spesso si rende necessario l’inserimento di perni in fibra all’interno dei canali radicolari al fine di aumentare la superficie di adesione del
A cura del Dott. Maurizio D'Amario

Domande

Mi hanno effettuato un molaggio selettivo sui denti

Salve, non so se ho indovinato la sezione. Vi scrivo per avere un consulto riguardo ad un molaggio che ho subito oggi. Ho portato l'apparecchio(...) 23-01-2017 Risposte (6)

E' possibile tentare un intarsio sull'amalgama?

Ho una grossa otturazione in amalgama sul primo molare dell'arcata inferiore, che occupa quasi la totalità del dente. L'otturazione ha circa 20(...) 03-09-2012 Risposte (12)

Ho i due incisivi centrali che hanno avuto problemi a livello di abrasione dello smalto

Salve, ho i due incisivi centrali che hanno avuto problemi a livello di abrasione dello smalto in alto (per(...) 22-07-2012 Risposte (5)

L'asportazione di una parte del tessuto della gengiva provoca una lesione permanente oppure il tessuto si rigenererà da solo?

Salve lunedì sarò sottoposto ad allungamento della(...) 10-05-2012 Risposte (7)

Riallineamento della dentatura

Vorrei sapere se fosse possibile su due arcate dentarie sup/inf che presentano interspazi da 2 a 3mm ed in special modo l'arcata superiore con incisivi molto spaziati,(...) 20-02-2012 Risposte (7)

Mi sono stati messi due intarsi su due premolari superiori

Salve a tutti e grazie a chi risponderà. Mi sono stati messi due intarsi su due premolari superiori. Ho notato che, nonostante la(...) 29-11-2011 Risposte (11)

Ho 59 anni e 4 incisivi ballerini

Ho 59 anni e 4 incisivi ballerini. Prima uno, poi un altro dentista li hanno fermati cosi' i51.tinypic.com/kncie.jpg  Faccio tutt'altro lavoro che non il(...) 05-12-2010 Risposte (10)

Sto cercando un dentista a Palermo, esperto in coronoplastica

Buongiorno, sto cercando un dentista a Palermo realmente esperto in coronoplastica (estetica ma soprattutto funzionale) in composito.(...) 28-02-2010 Risposte (9)

Seguito alla domanda: Mi è stata fatta un'otturazione di attesa in due molari su cui verranno probabilmente fatti degli intarsi

Ringrazio fin da subito per l'interessamento e la competenza. Le(...) 09-11-2009 Risposte (6)

Mi è stata fatta un'otturazione di attesa in due molari su cui verranno probabilmente fatti degli intarsi

Gentili dottori, ho 27 anni e mi è stata fatta un'otturazione di attesa in due(...) 09-11-2009 Risposte (6)