Domanda di Ortodonzia

Risposte pubblicate: 9

Sono un ragazzo di 18 anni in trattamento ortodontico

Scritto da Giacomo / Pubblicato il
Gentilissimi dottori sono un ragazzo di 18 anni e ho già portato l'apparecchio fisso sia sopra che sotto per un paio d'anni per poi passare a quello mobile, precisamente porto quello mobile da 6 anni circa. Da un po' di tempo mi sono spuntato i denti del giudizio nella mandibola e al controllo periodico ho chiesto quanto tempo dovessi aspettare prima che mi spuntassero. La dottoressa mi ha risposto che avrebbero impiegato circa 8 mesi ma ormai credo sia passato almeno un anno e sono ancora per meta ricoperti dalle gengive e sembra che non vogliano spuntare. Ho quindi diverse domande che vorrei rivolgervi e sono le seguenti: 1-Dove farmi controllare i denti o aspetto ancora un po'? Io non ho visto nessun cambiamento in quest'ultimo arco di periodo. 2-La crescita della mandibola è legata ai denti del giudizio? Ho una mandibola abbastanza lunga e soprattutto larga (la larghezza supera la lunghezza orizzontale). Sempre legato alla crescita: la postura e la masticazione possono influenzare in qualche modo sulla crescita della mandibola o mascella? Ho scoperto di recente di avere una postura della lingua a riposo scorretta e volevo sapere se potessero avere influenze negative su qualche aspetto. Grazie e cordiali saluti.
1-Dove farmi controllare i denti o aspetto ancora un po'? Io non ho visto nessun cambiamento in quest'ultimo arco di periodo. Li dovrebbe controllare chi la sta seguendo ma abbia pazienza potrebbero anche non comparire completamente in arcata e chi la sta seguendo dovrebbe essere in grado di consigliarla per il mantenimento o se necessario, l'estrazione 2-La crescita della mandibola è legata ai denti del giudizio? Ho una mandibola abbastanza lunga e soprattutto larga (la larghezza supera la lunghezza orizzontale). No Sempre legato alla crescita: la postura e la masticazione possono influenzare in qualche modo sulla crescita della mandibola o mascella? Ho scoperto di recente di avere una postura della lingua a riposo scorretta e volevo sapere se potessero avere influenze negative su qualche aspetto. Si e in questo caso sempre chi la sta seguendo ortodonticamente dovrebbe essersene accorto prima di lei consigliandole le terapie adeguate ( logopedia ) Cordiali saluti
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Prof. Marco Finotti
Padova (PD)
Consulente di Dentisti Italia

1) Si, è meglio che ti fai controllare, i denti del giudizio, da quello che racconti è molto molto probabile che debbano essere tolti prestissimo - 2) Si, la crescita della mandibola è legata anche ai denti del giudizio che agiscono da matrice funzionale, cioè da nucleo di crescita. E' per questo che in casi di mandibole forti, tendenti alla III classe, spesso si effettua una germectomia (intervento semplicissimo di estrazione degli ottavi prima che mettano su la radice, attorno ai 15 anni). 3) la postura linguale errata è una fortissima causa di crescita in III classe: la lingua è un muscolo potentissimo, e l'ortodontista deve segnalare da bambino questa evenienza al foniatra-logopedista per far effettuare al suo paziente lunghissimi anni di terapia miofunzionale che prevenga, assieme all'apparecchio, la crescita in III classe. Quanto all'apparecchio, questo da solo non basta, senza logopedia, e solo la categoria degli apparecchi mobili funzionalizzanti riesce e non sempre ad aver ragione delle III classi con componente miofunzionale.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Paolo Passaretti
Civitanova Marche (MC)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Giacomo, per poter tentare di rispondere via web alle tue legittime domande avresti dovuto allegare quanto meno una OPT e, poi, hai tutto il diritto di chiedere spiegazioni alla tua dentista che è l'unica deputata a risponderti in maniera corretta giacchè conosce il tuo caso. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Aldo Santomauro
Palermo (PA)
Collaboratore di Dentisti Italia

Caro Signor Giacomo, non rispondo perchè è incredibile che lei ponga queste domande sul web e non alla sua Ortodontista. Detto questo non trovo corretto aggiungere altro perchè voglio dare un segnale forte che mi auguro recepisca per avere molta più fiducia nella sua Ortodontista verso la quale mostra oltre che sfiducia incomprensibile anche "non rispetto". Vada dalla sua Dentista e le ponga tutte queste domande. La fiducia reciproca medico-paziente e viceversa è fondamentale per l'esito positivo di qualsiasi cura Odontoiatrica o Medica! Se mancasse verrebbero meno i presupposti di ovvia normalità per continuare il rapporto Medico-paziente e viceversa! Quindi mi scusi ma spero con questa risposta di riuscire a farle capire tante cose giuste!Cordialmente Gustavo Petti, Parodontologia, Implantologia, Gnatologia e Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi ed Ortodonzia e Pedodonzia la figlia Claudia Petti, in Cagliari.
CONTINUA A LEGGERE

Scritto da Dott. Gustavo Petti
Cagliari (CA)
Consulente di Dentisti Italia

Gentile Sig. Giacomo. 1 – direi che devi fare una visita di controllo. 2 – la crescita può essere legata anche ai denti del giudizio. 3 – dovresti recarti da un buon logopedista per correggere il difetto. Cordiali saluti

Scritto da Dott. Massimo Tabasso
Savigliano (CN)
Consulente di Dentisti Italia

Caro Giacomo, 1) i denti del giudizio possono impiegare anche più di 8 mesi per finire il loro sviluppo, come possono anche fermarsi e non erompere del tutto.2)Fatti visitare dal tuo ortodontista. 3)Tutto nell'organismo è correlato, ma è più lo sviluppo della dentizione che è in rapporto con lo sviluppo della mandibola che il contrario.4)E' importante che la postura e la deglutizione siano corrette se no influenzano negativamente lo sviluppo osseo. Cordialmente

Scritto da Dott. Edmondo Spagnoli
Lecco (LC)
Consulente di Dentisti Italia

Sig. Giacomo, i terzi molari possono essere estratti se ci sono le indicazioni, richieda una visita e si faccia mettere per iscritto le indicazioni poi, ne riparliamo.

Scritto da Dott. Diego Ruffoni
Mozzo (BG)
Consulente di Dentisti Italia
Carnate (MB)

Perdonami Giacomo, ma, dopo 8 anni, un pò di fiducia nella tua dottoressa la dovresti avere.

Scritto da Dott. Luca Giuseppe Russo
Napoli (NA)

Forse potresti prendere in considerazione l'ipotesi di estrarli. Parlane con la tua dottoressa.

Scritto da Dott.ssa Maria Giacinta Ferrulli
Altamura (BA)